Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Bortolozzo, un centrale per Civita Castellana

Volley: A2 Maschile, Bortolozzo, un centrale per Civita Castellana
© Legavolley

Prodotto del vivaio della Sisley lo scorso anno ha giocato a Siena dove ha realizzato 116 punti

Sullo stesso argomento

 

sabato 13 agosto 2016 16:13

CIVITA CASTELLANA (VITERBO)- Con i suoi 200 cm Matteo Bortolozzo sarà un rinforzo important per Civita Castellana per stagione che sta per cominciare: 27 anni appena compiuti e già un curriculum di tutto rispetto per questo centrale dal carattere guascone fuori dal campo e indomito guerriero quando indossa le scarpe da gioco. Sarà la sua nona stagione in serie A, dove ha iniziato nelle giovanili di scuola Sisley (conquistando anche due Junior League) per poi passare in Umbria con Città di Castello e poi Isernia, Corigliano, Matera e infine Siena nella scorsa stagione. Con i senesi ha totalizzato 116 punti totali  con elevate percentuali in attacco, pochi errori e un buon bottino di muri.

LE PAROLE DI MATTEO BORTOLOZZO-

« Appena è arrivata la possibilità di andare a Civita Castellana non ci ho pensato due volte  e l’ho colta al volo, anzi a dirla tutta speravo proprio arrivasse. Del nuovo roster conosco il palleggiatore Marchiani perché ci ho già giocato in Nazionale giovanile e il resto dell’organico, anche se giovane, mi sembra davvero competitivo;  insomma sono convinto possiamo regalare al pubblico di Civita delle belle soddisfazioni. La formula dell’A2 di quest’anno è “elettrizzante” ma penso possiamo fare bene se saremo bravi a fare punti fin dal primo turno di campionato. Per quella che è la mia esperienza posso affermare che si può far bene solo creando un gruppo di lavoro fatto di persone umili che hanno voglia di mettersi a disposizione gli uni degli altri; dal canto mio ce la metterò tutta per cercare di crearlo prima possibile, anche se credo che questo organico abbia già in partenza tutte le carte in regola per trovare la giusta amalgama in poco tempo. E se così è…i risultati non tarderanno ad arrivare ».

Articoli correlati

Commenti