Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile Girone Bianco, Castellana Grotte vince il lunch match

Volley: A2 Maschile Girone Bianco, Castellana Grotte vince il lunch match
© Legavolley

Convincente prestazione dei ragazzi di Lorizio che si impongono nettamente sull'ambiziosa Santa Croce per 3-1 (25-14, 22-25, 27-25, 25-18). Sugli scudi Moreira, Cavuto e Cazzaniga rispettivamente 17, 15 e 14 punti

Sullo stesso argomento

 

domenica 18 dicembre 2016 15:30

CASTELLANA GROTTE (BARI)- Il lunch match della 3a giornata se lo aggiudica la BCC Castellana Grotte che fanno valere la legge del PalaGrotte davanti al pubblico amico. I pugliesi hanno messo in mostra i soliti efficacissimi schemi d’attacco in cui Moreira, Cazzaniga e Cavuto hanno saputo finalizzare al meglio le giocate di Garnica. Torna a mani vuote invece la Kemas Lamipel che nell’occasione ha dovuto fare a meno del suo regista Vermiglio, tenuto a riposo precauzionale a seguito di una dura botta ricevuta nell’allenamento di giovedì scorso. Lo staff medico ne  ha sconsigliato l’utilizzo ed al suo posto in campo è sceso Ciulli. L’assenza dell’ex capitano azzurro ha naturalmente penalizzato non poco la formazione toscana che però, nel suo complesso, non ha giocato una partita continua nell’arco dei quattro set.

LA CRONACA DEL MATCH-

I gialloblù di Lorizio scattano subito sul 5-1 e poi sull’8-1 con Ferraro al servizio. La ricezione biancorossa fa acqua per tutto l’arco del parziale e, proprio sull’8-1 per i locali, Bertini ha già speso i due tempi a disposizione.
Entrano Bertassoni e Tamburo per Ciulli e Dennis e, lentamente i “Lupi” si portano a meno tre: 10-7. Un doppio ace dell’ex Garnica riporta i baresi sul 15-8. Esce Bonetti ed entra Del Campo. Il margine di vantaggio è sempre cospicuo ed un nuovo ace di Canuto (21-12) denota la fallosità della Kemas Lamipel in ricezione. A fine set sono soltanto 14 punti incamerati dai santacrocesi.
Nella seconda frazione i locali si portano sul 9-6 grazie a Moreira. Bertassoni e Colli rilevano Ciulli e Guimaraes. I pugliesi conducono prima per 16-10 e poi per 18-13. Bertini chiede tempo, toglie Elia al servizio e schiera Tamburo sul 19-14.
Con rinnovata costanza Bertini trova la quadra con una Kemas Lamipel più coesa che recupera sul 19-19. Anche i castellanesi incontrano le loro difficoltà , Benaglia con un ace (21-23) e Dennis (21-24) ne approfittano per far prevalere (22-25) i conciari che riconquistano la parità: 1-1.
Terzo set lungo, combattuto ed equilibrato, coi biancorossi che promettono bene all’inizio (2-6), ma che non mantengono (7-7), per una ricezione a lunghi tratti incerta ed un servizio timoroso e talora inconcludente. Nessuna delle due squadre prevale sull’altra e si procede al ritmo di un punto ciascuno. Sui blandi servizi dei conciari, Garnica chiama anche i centrali in primo tempo.
Set lottato perché i locali commettono a loro volta errori banali. Cazzaniga non è lo spauracchio di altre volte. Decide tuttavia il brasiliano Moreira, proprio con un ace al servizio: 27-25. Il set che poteva determinare la gara spegne le velleità dei conciari. Quarto set, infine, coi baresi sempre avanti: 8-4, 16-10 e 20-14. I “Lupi” hanno già bruciato le loro risorse fra la seconda e la terza frazione. Il team di Lorizio è sempre in controllo e chiude per 25-18 con un ace di Presta. Dennis e Cazzaniga, chiudono entrambi col 34% in attacco.

ILTABELLINO-

BCC CASTELLANA GROTTE - KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE 3-1 (25-14, 22-25, 27-25, 25-18)

BCC CASTELLANA GROTTE: Garnica 3, Moreira 17, Ferraro 10, Cazzaniga 14, Canuto 15, Presta 9, Pace (L), Cavaccini (L), Parisi 0, De Santis 1, Scio 0. N.E. Astarita, Quarta, Barbone. All. Lorizio.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Ciulli 1, De Leon Guimaraes 7, Elia 6, Dennis 15, Bonetti 10, Benaglia 11, Taliani (L), Del Campo 1, Bonami (L), Bertassoni 0, Tamburo 0, Colli 2. N.E. Da Prato, Mazzone. All. Bertini.

ARBITRI: Cavalieri, Stancati.

NOTE - durata set: 25', 30', 35', 24'; tot: 114'.

Articoli correlati

Commenti