Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, domenica in campo per la 7a giornata

Volley: A2 Maschile, domenica in campo per la 7a giornata
© Legavolley

Nel girone bianco va in scena il big match Castellana Grotte Siena, nel blu la capolista Spoleto ospita Cantù mentre a Reggio Emilia scende Mondovì per la sfida fra la seconda e la terza

Sullo stesso argomento

 

venerdì 13 gennaio 2017 17:19

ROMA- La prima fase della Serie A2 UnipolSai è arrivata alla volata conclusiva con le ultime tre giornate della Regular Season.

Per il Girone Bianco il settimo turno di ritorno si apre domenica 15 gennaio alle 16.00 con GoldenPlast Potenza Picena – Sieco Service Ortona. Alle 18.00 scontro al vertice BCC Castellana Grotte – Emma Villas Siena, alle 19.30 Kemas Lamipel Santa Croce – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania e Sigma Aversa – Aurispa Alessano. Mercoledì 18 gennaio alle 20.30 il posticipo Club Italia Crai Roma – Basi Grafiche Geosat Lagonegro e il recupero della sesta giornata di ritorno tra Alessano e Santa Croce, match rinviato la settimana scorsa.

Il Girone Blu scende in campo domenica, già alle 12.00, con Conad Reggio Emilia – VBC Mondovì. A seguire, alle 18.00, Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Ceramica Globo Civita Castellana, Monini Spoleto – Pool Libertas Cantù e Caloni Agnelli Bergamo – Videx Grottazzolina. Giovedì 19 gennaio alle 20.30 si disputa il posticipo tra Sol Lucernari Montecchio Maggiore e Materdominivolley.it Castellana Grotte.

GIRONE BIANCO-

La GoldenPlast Potenza Picena, sesta in classifica e con Marco Visentin vicino ai 1000 punti in Serie A, ha mostrato il fianco a Siena e Lagonegro negli ultimi match rendendo più dura la corsa alla Pool Play Off, ma la buona notizia è il ritorno in campo di Alberto Bellini contro la Sieco Service Ortona, che all’andata si impose con una clamorosa rimonta al tie break ed è in vantaggio nei 9 precedenti con 6 vittorie complessive. Il 3-0 casalingo inflitto ad Aversa domenica ha risollevato gli abruzzesi in vista della trasferta marchigiana.

La BCC Castellana Grotte si confronta con un ex, Stefano Patriarca, e mira a riscattare nella sfida al vertice la sconfitta dell’andata contro la corazzata toscana, l’unico stop in 15 incontri di Regular Season sostenuti. L’Emma Villas Siena affianca la formazione pugliese a 30 punti in vetta alla graduatoria, ma, di fatto, è seconda in classifica per via delle due vittorie in meno raccolte dall’inizio della competizione. Filippo Vedovotto vicino ai 2000 attacchi vincenti in Serie A.

Kemas Lamipel Santa Croce, quinta in classifica con tre punti di vantaggio su Potenza Picena, ha una partita da recuperare mercoledì 18 gennaio a Tricase contro Alessano. Prima, però, la formazione di Fulvio Bertini con Angel Dennis a caccia delle 300 presenze, deve “vendicare” lo stop dell’andata con la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, incassato nell’unico precedente. L’ex Federico Bonami, libero della passata stagione, è un ostacolo in più per la finalista di Coppa Italia reduce dal 3-2 con Siena. Terza in classifica a 5 punti dalla vetta, e gode di un vantaggio di 6 punti sulla prima inseguitrice.

La Sigma Aversa non vuole commettere altri passi falsi, soprattutto tra le mura amiche. Il sestetto normanno ha già battuto nel girone di andata i salentini e vuole ripetersi anche al PalaJacazzi per cancellare il fallimento del blitz senza gloria sul campo di Ortona. La Aurispa Alessano non può permettersi di steccare, tanto nella trasferta campana quanto nell’incontro di recupero della sesta giornata di ritorno con Santa Croce. Momentaneamente penultima, la formazione di Vincenzo Mastrangelo potrebbe riguadagnar terreno.

Il Club Italia Crai Roma di Michele Totire, pronto a sfidare l’ex Pasquale Gabriele, deve attendere fino al 18 gennaio alle 20.30 l’arrivo della Basi Grafiche Geosat Lagonegro, che ha vinto l’unico precedente in Serie A e ha messo nel mirino il sesto posto occupato dalla GoldenPlast Potenza Picena dopo averla sconfitta di fronte al proprio pubblico nell’ultima fatica di Campionato.

GIRONE BLU-

La Conad Reggio Emilia, con il 3-1 esterno su Civita Castellana è terza in classifica a tre giornate dal termine della prima fase, ma non può tirare il fiato perché Bergamo e Brescia hanno 1 punto di ritardo e la sesta classificata Civita Castellana solo 2 punti. Gli emiliani hanno sconfitto il VBC Mondovì due volte su tre. La seconda in classifica, dopo il successo netto al PalaGrotte, è avanti di 3 lunghezze sui padroni di casa. I piemontesi vantano in organico due ex della squadra reggiana, Matteo Paoletti, ora infortunato, e Massimiliano Prandi.

La Centrale del Latte McDonald’s Brescia è alle prese con uno scontro diretto. Reduci dal flop interno con Spoleto, i bresciani sono artefici del proprio destino, opposti in casa alla sesta in classifica che li insegue con un solo punto di distanza. La Ceramica Globo Civita Castellana ha avuto la meglio in 2 dei 3 precedenti con i lombardi e vuole recuperare la propria posizione con i punti di Airton Banderò, vicino ai 1000 in Serie A, dopo la beffa interna nell’ultimo turno di Campionato con Reggio Emilia. I laziali hanno chiesto la ripetizione della gara per un Video Check non concesso nel secondo set e attendono il responso. A rinforzare il centro arriva il gigante serbo Milan Celic, mentre Damiano Valsecchi è a 1 match dai 100 in Regular Season.

La Monini Spoleto, capolista a +4 su Mondovì, ha certificato la posizione in classifica aggiudicandosi il big match in trasferta con Brescia e ora si ritrova a sfidare un altro team lombardo già sconfitto all’andata nell’unico precedente. Il Pool Libertas Cantù, caduto in casa con Bergamo per 3-0 nel derby lombardo, non è ancora escluso dalla Pool Play Off, ma il percorso è in salita e ritrova sulla sua strada gli ex Federico Bargi e Michele Morelli. Intanto prosegue il tour televisivo nei canali nazionali del palleggiatore Michele Groppi, in qualità di analista.

La Caloni Agnelli Bergamo ha pescato il jolly nel derby incamerando 3 punti nella lotta per la parte alta del tabellone. I giochi sono aperti, ma il tecnico marchigiano Gianluca Graziosi deve avvicinare la Pool Play Off con un sestetto della sua terra, la Videx Grottazzolina, che all’andata s’impose in casa contro i bergamaschi. Borsino in rialzo per gli uomini di Massimiliano Ortenzi, non più ultimi in solitaria, ma freschi di aggancio in classifica alla Materdominivolley grazie al 3-1 inflitto a Montecchio Maggiore.

In programma nel posticipo di giovedì 19 gennaio lo scontro salvezza tra la Sol Lucernari Montecchio Maggiore, matricola che, dopo lo stop a Grottazzolina, deve rimettersi in carreggiata se vuole lasciare il segno nella categoria, e la Materdominivolley.it Castellana Grotte, determinata a fare punti contro la squadra dell’ex Giulio Mariella, formazione già sconfitta all’andata, nell’unico precedente andato in scena in Serie A2 tra le due rivali. Christian Casoli a 15 attacchi vincenti dai 4000 in Serie A.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 7a GIORNATA GIRONE BIANCO-

Domenica 15 gennaio 2017, ore 16.00

GoldenPlast Potenza Picena - Sieco Service Ortona (Bellini-Piperata)

Domenica 15 gennaio 2017, ore 18.00

BCC Castellana Grotte - Emma Villas Siena (Toni-Curto)

Domenica 15 gennaio 2017, ore 19.30

Kemas Lamipel Santa Croce - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania (Santoro-Bassan)

Sigma Aversa - Aurispa Alessano (Carcione-Di Blasi)

Mercoledì 18 gennaio 2017, ore 20.30

Club Italia Crai Roma - Basi Grafiche Geosat Lagonegro (Brancati-Rossetti)

LA CLASSIFICA DEL GIRONE BIANCO-

BCC Castellana Grotte 36, Emma Villas Siena 36, Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania 31, Sigma Aversa 25, Kemas Lamipel Santa Croce 22, GoldenPlast Potenza Picena 19, Basi Grafiche Geosat Lagonegro 18, Sieco Service Ortona 17, Aurispa Alessano 15, Club Italia Crai Roma 3

1 incontro in meno: Kemas Lamipel Santa Croce, Aurispa Alessano

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 7a GIORNATA GIRONE BLU-

Domenica 15 gennaio 2017, ore 12.00

Conad Reggio Emilia - VBC Mondovì  (Rolla-Oranelli)

Domenica 15 gennaio 2017, ore 18.00

Centrale del Latte McDonald's Brescia - Ceramica Globo Civita Castellana (Talento-Palumbo)

Monini Spoleto - Pool Libertas Cantù (Autuori-Gasparro)

Caloni Agnelli Bergamo - Videx Grottazzolina (Scarfò-De Sensi)

Giovedì 19 gennaio 2017, ore 20.30

Sol Lucernari Montecchio Maggiore - Materdominivolley.it Castellana Grotte (Somansino-Giorgianni)

LA CLASSIFICA DEL GIRONE BLU-

Monini Spoleto 34, VBC Mondovì 30, Conad Reggio Emilia 27, Caloni Agnelli Bergamo 26, Centrale del Latte McDonald's Brescia 26, Ceramica Globo Civita Castellana 25, Pool Libertas Cantù 19, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 14, Videx Grottazzolina 12, Materdominivolley.it Castellana Grotte 12

Articoli correlati

Commenti