Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Ortona ingaggia Matteo Zanini

Volley: A2 Maschile, Ortona ingaggia Matteo Zanini

Prodotto del vivaio dellaBlu Volley Verona non ha mai trovato spazio nella massima serie. E' all'esordio in A2 dove cerca la consacrazione ai massimi livelli

Sullo stesso argomento

 

lunedì 26 giugno 2017 20:28

ORTONA (CHIETI)- La Sieco Service Ortona rafforza il proprio reparto dei centrali con l'arrivo di Matteo Zanini, prodotto del vivaio della Calzedonia Verona dove però non ha mai trovato spazio in prima squadra. In Abruzzo cerca la sua consacrazione ai livelli più alti, dopo diversi campionati in serie B.

LA CARRIERA-

Zanini nasce a Lazise (VR) ed è proprio a Verona che comincia la sua avventura nel mondo della pallavolo. Con la maglia gialloblù del club scaligero, infatti, Matteo passerà tutta la trafila delle giovanili a partire dall’Under 16 fino all’Under 20, disputando nel frattempo campionati di Serie D, Serie C e addirittura comparendo nel roster della prima squadra in Serie A1 con un paio di panchine nella stagione 2012/2013. La prima vera esperienza nazionale arriva quindi nel 2014/2015 in B2 con Villafranca e successivamente nel 2015/2016 con Isola della Scala. La scorsa stagione Zanini torna a casa e con la seconda squadra di Verona disputa il campionato nazionale di Serie B.
LE PAROLE DI MATTEO ZANINI-
« Sono alla mia prima esperienza nel campionato di A2 quindi non conosco bene la società, ma mi è stata descritta come ben organizzata e solida. Già dall'anno scorso volevo mettermi alla prova in questo campionato e sono contento di poterlo fare ora ad Ortona. Essendo il mio primo anno fuori Verona ho tanta voglia di iniziare la stagione per confrontarmi con questa realtà e lavorare per migliorare il più possibile e poter essere d'aiuto alla squadra ogni volta che verrò chiamato in causa. Sono sicuro che con i miei nuovi compagni di squadra riusciremo a fare gruppo velocemente e che faremo un ottimo campionato. Allo stesso modo non vedo l'ora di conoscere i tifosi, ai quali spero regaleremo delle grandi emozioni ».
 

Articoli correlati

Commenti