Volley: A2 Maschile, Girone Blu: cade Tuscania, Bergamo è prima

La formazione di Montagnani si fa superare in casa da un ottimo Brescia mentre i lombardi vincono a Castellana Grotte e balzano in testa in campionato
© A2 Maschile,

ROMA- Cambio della guardia in testa al Girone Blu di A2 Maschile. L’ex leader della classifica, la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania crolla in casa, al cospetto della Centrale del Latte McDonald’s Brescia e si fa superare dalla Caloni Bergamo che va a vincere sul campo della Sieco Service Ortona.

La formazione di Montagnani incappa in una brutta serata ma la sconfitta va attribuita soprattutto alla bella prestazione della Centrale del Latte McDonald’s Brescia che consolida il terzo posto in classifica. Bellei e Cisolla, 19 e 13 punti, portano la squadra di Zambonardi ad un successo che conferma l’ottimo momento dei bresciani che potranno dire la loro in chiave play off.

Festeggia il primato solitario Bergamo che espugna il campo della Sieco Service Ortona. Dolfo con 19 punti è risultato decisivo per la formazione di Graziosi che vince anche con il contributo di Pierotti (15), Hoogendoorn (15) e Pierotti (10) capaci di finalizzare lo splendido gioco in regia di Jovanovic. Ogurcak, con 21 punti, il più positivo della squadra di Lanci.

Con Luca Monti in panchina la Monini Spoleto torna a rendere sul campo come nelle settimane migliosi spazzando via la resistenza della Pool Libertas Cantù. Il nuovo allenatore sembra aver dato la scossa giunta a Corvetta e compagni che stasera hanno giocato da squadra mettendo in mostra un super Galliani, autore di 18 punti, Per Cantù ragguardevole prestazione di Do Rego Junior, a segno 17 volte.

Bellissimo derby pugliese fra Pag Taviano e Gioiella Micromilk Gioia del Colle che si battono ad armi pari per cinque combattutissimi set. Al termine del match lo sprint finale vede tagliare il traguardo la formazione di Spinelli che vince in virtù di un efficace gioco in attacco con Grassano (20 punti) e Joventino Venceslau (19). Per la squadra di Licchelli da registrare l’abituale prestazione monstre di Bigarelli che ha realizzato 28 punti.

Partita su filo dell’equilibrio fa Geosat Geovertical Lagonegro e Mosca Bruno Bolzano con gli uomini di Falabella che devono rimontare due volte prima di riuscire a vincere il tie break. Holt ha messo in campo tutta la sua classe realizzando 24 punti mentre fra gli uomini di Burattini l’attacco è stato il reparto migliore con Giannotti che ha realizzato 31 punti e con Galabinov capace di mettere per terra 21 palloni vincenti.

Brutta batosta per il Club Italia che, contro Mondovì, cede ma dopo aver lottato alla pari contro i ragazzi di Barisciani nel secondo e terzo set. Paoletti realizza 18 volte ma il top scorer di serata è Gardini autore di 19 punti.

I TABELLINI-

VBC MONDOVÌ - CLUB ITALIA CRAI ROMA 3-0 (25-21, 27-25, 27-25)

VBC MONDOVÌ: Cortellazzi 0, Borgogno 16, Picco 6, Paoletti 18, Mercorio 6, Parusso 12, Abbio (L), Prandi (L), Sordella 0, Menardo 0. N.E. Cattaneo, Bosio, Maccabruni. All. Barisciani.

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Salsi 0, Recine 8, Cortesia 7, Cantagalli 8, Gardini 19, Russo 10, Zaccari (L), Federici (L), Sperotto 0, Motzo 0, Rondoni 0. N.E. Panciocco, Mosca, Ferri. All. Cresta.

ARBITRI: Prati, Armandola.

NOTE - durata set: 27', 30', 33'; tot: 90'.

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA - CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA 0-3 (21-25, 22-25, 25-27)

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Cro' 2, Shavrak 18, Piscopo 7, Mochalski 12, Cernic 6, Calonico 2, Sorgente (L), Bonami (L), Buzzelli 1, Festi 2. N.E. Della Rosa, Seveglievich. All. Montagnani.

CENTRALE DEL LATTE MCDONALD'S BRESCIA: Tiberti 3, Cisolla 13, Esposito 7, Bellei 19, Mazzon 4, Codarin 6, Sommavilla (L), Fusco (L), Margutti 0. N.E. Tasholli, Riccardi, Sorlini, Statuto. All. Zambonardi.

ARBITRI: Gasparro, Grassia.

NOTE - durata set: 25', 27', 31'; tot: 83'.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO - MOSCA BRUNO BOLZANO 3-2 (13-25, 25-21, 18-25, 25-22, 15-12)

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Leone 4, Holt 24, Copelli 7, Milushev 6, Maiorana (L), Fabi 8, Sardanelli (L), Boscaini 10, Fortunato (L), Roberti 0, Kindgard 0. N.E. Amouah, Giosa. All. Falabella.

MOSCA BRUNO BOLZANO: Quartarone 2, Ristic 14, Paoli 7, Giannotti 31, Galabinov 21, Bleggi 5, Bruno (L), Spagnuolo 0. N.E. Bressan, Baldazzi, Ingrosso, Candeago. All. Burattini.

ARBITRI: Vecchione, Palumbo.

NOTE - durata set: 24', 26', 26', 28', 17'; tot: 121'.

SIECO SERVICE ORTONA - CALONI AGNELLI BERGAMO 1-3 (18-25, 22-25, 25-22, 18-25) - SIECO SERVICE ORTONA: Lanci A. 0, Ogurcak 21, Menicali 7, Zanettin 19, Tartaglione 10, Simoni 2, Provvisiero (L), Sitti 0, Zanini 0, Pesare (L). N.E. Bencz, Lanci S., Rustignoli. All. Lanci.

CALONI AGNELLI BERGAMO: Jovanovic 5, Pierotti 15, Cargioli 4, Hoogendoorn 15, Dolfo 19, Valsecchi 10, Innocenti (L), Franzoni (L), Carminati 0, Longo 0, Cioffi 4. N.E. Albergati, Maffeis. All. Graziosi.

ARBITRI: Merli, Zingaro Marco Riccardo.

NOTE - durata set: 26', 31', 30', 25'; tot: 112'.

MONINI SPOLETO - POOL LIBERTAS CANTÙ 3-0 (25-20, 25-19, 25-15)

MONINI SPOLETO: Corvetta 1, Mariano 8, Zamagni 5, Bertoli 11, Galliani 18, Van Berkel 10, Di Renzo (L), Bari (L), Agostini 0. N.E. Cubito, Segoni, Katalan, Costanzi. All. Monti.

POOL LIBERTAS CANTÙ: Piazza 0, Suraci 5, Monguzzi 4, Alexandre De Oliveira 6, Gomes Do Rego Junior 17, Robbiati 6, Olivati 0, Baratti 0, Butti (L), Cominetti 0, Danielli 1. N.E. Groppi, Frattini. All. Cominetti.

ARBITRI: Spinnicchia, Verrascina.

NOTE - durata set: 28', 29', 27'; tot: 84'.

PAG TAVIANO - GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE 2-3 (22-25, 25-23, 25-23, 19-25, 9-15)

PAG TAVIANO: Mariella 6, Ruiz 13, Torsello 7, Bigarelli 28, Astarita 6, Smiriglia 12, Percoco (L), Piedepalumbo 0, Barajas 4. N.E. Avelli. All. Licchelli.

GIOIELLA MICROMILK GIOIA DEL COLLE: Marchiani 2, Joventino Venceslau 19, Erati 9, Cetrullo 21, Grassano 20, Luppi 2, De Santis (L), Casulli (L), Link 1, Bernardi 0, Scopelliti 7. N.E. Anselmo, Del Vecchio. All. Spinelli.

ARBITRI: Talento, Autuori.

NOTE - durata set: 25', 30', 29', 25', 15'; tot: 124'.

I RISULTATI-

Sieco Service Ortona-Caloni Agnelli Bergamo 1-3 (18-25, 22-25, 25-22, 18-25);

Monini Spoleto-Pool Libertas Cantù 3-0 (25-20, 25-19, 25-15);

Pag Taviano-Gioiella Micromilk Gioia del Colle 2-3 (22-25, 25-23, 25-23, 19-25, 9-15);

VBC Mondovì-Club Italia Crai Roma 3-0 (25-21, 27-25, 27-25);

Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania-Centrale del Latte McDonald’s Brescia 0-3 (21-25, 22-25, 25-27);

Geosat Geovertical Lagonegro-Mosca Bruno Bolzano 3-2 (13-25, 25-21, 18-25, 25-22, 15-12)

LA CLASSIFICA-

Caloni Agnelli Bergamo 44, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 43, Centrale del Latte McDonald’s Brescia 40, Monini Spoleto 37, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 35, Pool Libertas Cantù 32, Sieco Service Ortona 23, Pag Taviano 21, VBC Mondovì 20, Geosat Geovertical Lagonegro 18, Club Italia Crai Roma 16, Mosca Bruno Bolzano 13.

IL PROSSIMO TURNO-

Domenica 7 gennaio 2018, ore 16.00

Pool Libertas Cantù - VBC Mondovì (Mesiano-Gnani)

Centrale del Latte McDonald's Brescia - Geosat Geovertical Lagonegro (Carcione-Piubelli)

Caloni Agnelli Bergamo - Pag Taviano (Traversa-Jacobacci)

Domenica 7 gennaio 2018, ore 19.30

Mosca Bruno Bolzano - Monini Spoleto (Sessolo-Laghi)

Gioiella Micromilk Gioia del Colle - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania (De Sensi-Cavalieri)

Club Italia Crai Roma - Sieco Service Ortona (Marotta-Giorgianni)

Commenti