Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Play Out: il Club Italia fa sua Gara 1 contro Catania

Volley: A2 Maschile, Play Out: il Club Italia fa sua Gara 1 contro Catania

Gli azzurrini di Monica Cresta cominciano bene la Serie che porta alla salvezza superando la squadra di Rigano per 3-1 (25-18 29-31 25-20 25-20)

Sullo stesso argomento

 

sabato 7 aprile 2018 19:08

VIGNA DI VALLE (ROMA)- E’ del Club Italia la prima gara dei play out di Serie A2 Maschile. Oggi i ragazzi di Monica Cresta hanno battuto 3-1 (25-18, 29-31, 25-20, 25-20) la Messaggerie Bacco Catania al termine di una bella prestazione vinta con merito e durante la quale hanno faticato solo nel secondo set quando gli isolani hanno dato la sensazione di poter contrastare la giovane formazione federale che, invece, è stata brava ad amministrare alcune fasi di alti e bassi che comunque ci sono stati.  
Il tecnico Monica Cresta ha schierato Salsi in palleggio, Motzo sulla sua diagonale, Russo e Cortesia al centro, Panciocco e Recine martelli con Federici libero.
La gara si è subito messa sui binari giusti per gli azzurrini che hanno vinto il primo set senza particolari problemi e riuscendo a tenere ben saldo il pallino del gioco. 
Come detto nel secondo Catania ha poi cambiato marcia mettendo da subito in difficoltà il Club Italia che ha faticato a trovare la fluidità di gioco espressa nella prima frazione. Ciò che ne è conseguito è stato un parziale, combattuto, agonisticamente molto valido con le due squadre che non si sono risparmiate giocando palla su palla. Nel finale Catania si è portata sul 23-19, ma Russo e compagni non hanno mollato impattando la situazione sul 23-23. Da lì in poi la gara è stata vibrante con le due squadre che si sono alternate al comando avendo entrambe la possibilità di far propria la frazione. Dopo 34 minuti, però, al quinto set ball, l’ha spuntata la formazione ospite che è riuscita chiudere in proprio favore ai vantaggi portandosi così sull’1-1.
Nel terzo è stato ancora grande equilibrio ma gli azzurrini hanno dato da subito la sensazione di voler reagire. Salsi e compagni hanno nuovamente rimesso la gara sui binari giusti riprendendo in mano il gioco riuscendo così ad aggiudicarsi il set per 25-20 portando il match sul 2-1 in proprio favore.
Nella quarta e ultima frazione il copione della gara non è cambiato con i giovani atleti di Monica Cresta che hanno dimostrato voglia di chiudere in proprio favore questo primo match di play out.
Settimana prossima si replica con gara due.

IL TABELLINO-

CLUB ITALIA CRAI ROMA - MESSAGGERIE BACCO CATANIA 3-1 (25-18, 29-31, 25-20, 25-20)

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Salsi 4, Recine 15, Cortesia 7, Motzo 13, Panciocco 15, Russo 8, Rondoni (L), Baciocco (L), Federici (L), Sperotto 0. N.E. Stefani, Zaccari, Dal Corso, Cantagalli, Biasotto, Mosca, Gardini, Ferri. All. Cresta.

MESSAGGERIE BACCO CATANIA: Tulone 3, Bonacic 18, Razzetto 7, De Santis 22, Zanette Mugnaini 9, Pizzichini 7, Pricoco (L), Spampinato (L), Torre 0, Reina 0. N.E. Sideri, Chillemi. All. Rigano.

ARBITRI: Zingaro Marco Riccardo, Di Bari Pierpaolo.

NOTE - durata set: 22', 34', 24', 25'; tot: 105'.

Articoli correlati

Commenti