Volley: A2 Maschile, Girone Bianco, Mondovì matematicamente nei Play Off
© Legavolley
A2 maschile
0

Volley: A2 Maschile, Girone Bianco, Mondovì matematicamente nei Play Off

La squadra di Fenoglio batte Potenza Picena e stacca il pass con tre giornate di anticipo. Brescia cade a Santa Croce, Reggio Emilia sconfitta a Spoleto, Roma batte Lamezia

ROMA- Nona giornata decisiva per la capolista Synergy Arapi F.lli Mondovì che vincendo contro la Goldenplast Potenza Picena, ed approfittando della sconfitta della Centrale del Latte Sferc Brescia a Santa Croce, ha staccato con quattro giornate di anticipo il visto Play Off. I ragazzi di Fenoglio all’Eurosole hanno avuto la capacità di chiudere a proprio favore i primi due set, vissuti sempre sul filo dell’equilibrio, e poi di dominare il terzo, approfittando del calo psicologico della squadra di Rosichini. Bomber Morelli ha fatto la differenza realizzando 19 volte.

Scivola a sette punti dalla vetta della classifica Brescia che in Toscana ha ceduto, dopo dura lotta, in cinque set ad un’eccellente Kemas Lamipel Santa Croce.  Partita di rara intensità risolta da Pereira Da Silva, nettamente il migliore in campo ed autore di 35 punti. La formazione di Zambonardi gioca a corrente alternata e nel quinto set paga alcuni errori in attacco.

Cade anche la Conad Reggio Emilia, che perde l’occasione di avvicinarsi al secondo posto. La squadra di Mastrangelo finisce per subire la grande voglia riscatto della Monini Spoleto e finisce per arrendersi in quattro set. Padura Diaz è il terminale offensivo degli umbri (35 punti) mentre per gli emiliani i top scorer sono Bellei (19) e Bellini (15).

La Menghi Shoes Macerata fatica un set contro l’Acqua Fonteviva Apuana Livorno ma poi diventa assoluta padrona del campo affidando a Tiurin (22 punti) le palle da mettere a terra. Fra i toscani si batte bene Zonca (18 punti) che però da solo non può contrastare la squadra di Di Pinto in serata di grazia.

La Geosat Geovertical Lagonegro si prende i tre punti contro la BCC Leverano nonostante il black out nel terzo set. Il neo acquisto Kadankov (25 punti) fa stropicciare gli occhi a Falabella e a tutti i sostenitori della squadra lucana. Dall’altre parte della rete di battono bene Ristic (12) e Serra (11) ma non basta.

Roma si regala una serata di gloria battendo in quattro set fra le mura amiche la Conad Lamezia, Cenerentola del campionato. Un finalmente convincente Lasko guida la squadra di Budan al successo mettendo a terra 25 palloni vincenti. A Rigano non è sufficiente il solo Bigarelli (21 punti).

I TABELLINI-

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO – BCC LEVERANO 3-1 (25-21, 25-15, 12-25, 25-19)

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: Pedron 4, Barreto 9, Marra 5, Kadankov 25, Galabinov 8, Calonico 9, Sardanelli (L), Fortunato (L), Del Vecchio 0, Maccabruni 0, Maiorana 0. N.E. Turano, Ribezzo. All. Falabella.

BCC LEVERANO: Tusch 6, Ristic 12, Serra 11, Orefice 4, Galasso 5, Scrimieri 7, Catania (L), Dimastrogiovanni (L), Sergio 1, Ristani 11. N.E. Balestra, Miraglia. All. Zecca.

ARBITRI: Autuori, Talento.

NOTE – durata set: 23′, 22′, 18′, 24′; tot: 87′.

ROMA VOLLEY – CONAD LAMEZIA 3-1 (25-18, 25-21, 18-25, 25-21)

ROMA VOLLEY: Sperotto 2, Zappoli Guarienti 8, Rau 12, Lasko 25, Rossi 10, Antonucci 5, Titta (L), Rizzi (L), Borraccino 1, Genna 1, Loreto 2. N.E. Pregnolato, Paolucci. All. Budani.

CONAD LAMEZIA: Negron 1, Bruno 3, Aprile 8, Bigarelli 21, Butera 3, Bizzotto 7, Ingrosso 8, Zito (L), Alfieri 3, De Santis 0, Anselmi 0. N.E. Fantini. All. Rigano. ARBITRI: Di Bari, Guarneri.

NOTE – Spettatori 269, incasso 354, durata set: 21′, 28′, 26′, 32′; tot: 107′

 

MONINI SPOLETO – CONAD REGGIO EMILIA 3-1 (25-23, 17-25, 25-22, 25-16)  

MONINI SPOLETO: Zoppellari 1, Ottaviani 6, Zamagni 5, Padura Diaz 25, Mariano 5, Aguenier 11, Di Renzo (L), Santucci (L), Fedrizzi 0, Rosso 1, Festi 1. N.E. Katalan, Costanzi, Segoni. All. Tardioli.

CONAD REGGIO EMILIA: Fabroni 1, Ippolito 5, Sesto 4, Bellei G. 19, Bellini 15, Benaglia 6, Torchia (L), Morgese (L), Silva 1, Quarta 4, Chadtchyn 0. N.E. Amorico, Bellei A.. All. Mastrangelo.

ARBITRI: Turtù, Mattei.

NOTE – durata set: 23′, 22′, 31′, 22′; tot: 98′.

MENGHI SHOES MACERATA – ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO 3-0 (28-26, 25-20, 25-14)

MENGHI SHOES MACERATA: Partenio 4, Casoli 4, Franceschini 10, Tiurin 22, Nasari 9, Bussolari 1, Valenti (L), Gabbanelli (L), Tartaglione 1, Molinari 2. N.E. Miscio, Condorelli, Gonzi, Peda. All. Di Pinto.

ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO: Jovanovic 3, Zonca 18, Paoli 8, De Santis 7, Loglisci 2, Maccarone 6, Bacci (L), Pochini (L), Wojcik 4, Grieco 0, Briglia 0, Miscione 0. N.E. Facchini, Minuti. All. Montagnani.

ARBITRI: Toni, Feriozzi.

NOTE – Spettatori 324, incasso 357, durata set: 29′, 27′, 21′; tot: 77′.

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE – CENTRALE DEL LATTE SFERC BRESCIA 3-2 (19-25, 25-20, 25-22, 23-25, 15-13)

KEMAS LAMIPEL SANTA CROCE: Acquarone 1, Grassano 10, Miselli 2, Pereira Da Silva 35, Snippe 1, Ferraro M. 6, Taliani (L), Andreini (L), Colli 10, Ferraro D. (L), Baciocco 1, Tamburo 0, Bargi 5. N.E. Cro’. All. Pagliai.

CENTRALE DEL LATTE SFERC BRESCIA: Tiberti 2, Milan 17, Mijatovic 4, Bisi 17, Cisolla 15, Valsecchi 8, Signorelli (L), Scanferla (L), Crosatti 0, Rodella 0, Candeli 3. N.E. Ghirardi, Catellani. All. Zambonardi.

ARBITRI: Pozzi, Cavicchi.

NOTE – Spettatori 300, durata set: 22′, 27′, 32′, 34′, 20′; tot: 135′.

GOLDENPLAST POTENZA PICENA – SYNERGY ARAPI F.LLI MONDOVÌ 0-3 (25-27, 23-25, 15-25)

GOLDENPLAST POTENZA PICENA: Monopoli 3, Di Silvestre 9, Trillini 6, Paoletti 16, Pinali 7, Larizza 8, Lavanga 0, Ferri 3, D’Amico (L), Calistri 0, Garofolo 0. N.E. Gozzo. All. Rosichini.

SYNERGY ARAPI F.LLI MONDOVÌ: Pistolesi 0, Terpin 2, Biglino 5, Morelli 19, Borgogno 9, Treial 8, Garelli (L), Kollo 8, Fusco (L). N.E. Buzzi, Bosio, Spagnuolo. All. Fenoglio.

ARBITRI: Cecconato, Sessolo.

NOTE – durata set: 30′, 25′, 21′; tot: 76′.

I RISULTATI-

Kemas Lamipel Santa Croce-Centrale del Latte Sferc Brescia 3-2 (19-25, 25-20, 25-22, 23-25, 15-13);

GoldenPlast Potenza Picena-Synergy Arapi F.lli Mondovì 0-3 (25-27, 23-25, 15-25);

Monini Spoleto-Conad Reggio Emilia 3-1 (25-23, 17-25, 25-22, 25-16);

Roma Volley-Conad Lamezia 3-1 (25-18, 25-21, 18-25, 25-21);

Geosat Geovertical Lagonegro-BCC Leverano 3-1 (25-21, 25-15, 12-25, 25-19);

Menghi Shoes Macerata-Acqua Fonteviva Apuana Livorno 3-0 (28-26, 25-20, 25-14)

Ha riposato: Aurispa Alessano

LA CLASSIFICA-

Synergy Arapi F.lli Mondovì 51, Centrale del Latte Sferc Brescia 44, Conad Reggio Emilia 40, Monini Spoleto 39, GoldenPlast Potenza Picena 37, Kemas Lamipel Santa Croce 31, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 31, Geosat Geovertical Lagonegro 31, Menghi Shoes Macerata 28, BCC Leverano 18, Aurispa Alessano 18, Roma Volley 17, Conad Lamezia 8.

Note: 1 Incontro in più: Centrale del Latte Sferc Brescia, Menghi Shoes Macerata, BCC Leverano, Conad Lamezia;

IL PROSSIMO TURNO- 10/03/2019 Ore: 18.00-

Conad Reggio Emilia-Kemas Lamipel Santa Croce;

BCC Leverano-Monini Spoleto;

Aurispa Alessano-GoldenPlast Potenza Picena;

Acqua Fonteviva Apuana Livorno-Geosat Geovertical Lagonegro;

Synergy Arapi F.lli Mondovì-Roma Volley;

Centrale del Latte Sferc Brescia-Menghi Shoes Macerata Ore 19:00

Riposa: Conad Lamezia

Vedi tutte le news di A2 maschile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti