Matheus Motzo firma per Cantù
© Federvolley
A2 maschile
0

Matheus Motzo firma per Cantù

Il giovane talento del Club Italia approda alla corte di Luciano Cominetti

CANTU’ (COMO)- Dal Club Italia arriva il secondo volto nuovo per la stagione 2019-2020. Si tratta dello schiacciatore sardo di origine brasiliana Matheus Motzo. A dispetto della giovane età (20 anni ancora da compiere), lo schiacciatore vanta già quattro anni di esperienza in Serie A2 con la squadra federale. Gli inizi della sua carriera sportiva, però, lo portano sui campi da calcio, che abbandonerà per la maggiore passione per il volley. Inizia la sua carriera pallavolistica come opposto, ma la sua predilezione per il posto 4 lo porta a cambiare di ruolo la scorsa stagione sotto la guida di Monica Cresta. In attesa di iniziare la preparazione con la sua nuova squadra, Matheus è in ritiro con la Nazionale Under 21 in preparazione ai Mondiali di categoria che si disputeranno in Bahrain a luglio.

LE PAROLE DI MATHEUS MOTZO-

« Quest’anno giocherò per il Pool Libertas dopo quattro stagioni da avversario con la maglia del Club Italia. Ci aspetta una stagione difficile, ma sono sicuro che sarà bellissima. Sarà per me anche l’occasione di continuare a lavorare dato il cambio di ruolo (da opposto a schiacciatore, ndr), e darò il massimo per contribuire a raggiungere gli obiettivi della squadra. Siamo una squadra giovane, ma sono sicuro che raccoglieremo delle belle soddisfazioni ».

LE PAROLE DEL TECNICO LUCIANO COMINETTI-

« Matheus è un ragazzo che già l’anno scorso con il Club Italia ha dimostrato di avere delle buone potenzialità, disputando un buon campionato. Noi l’abbiamo inserito in un gruppo di ragazzi giovani interessanti, soprattutto nel suo ruolo, e siamo sicuri che farà vedere quello di cui è capace. Speriamo di riuscire a raccogliere quello che ci aspettiamo, e puntiamo alla sua crescita come giocatore per dare una mano alla squadra ».

Tutte le notizie di A2 maschile

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...