Luca Presta è un nuovo giocatore di Mondovì
A2 maschile
0

Luca Presta è un nuovo giocatore di Mondovì

Il ventiquattrenne calabrese gioca al centro e proviene dalla Tonno Callipo Vibo Valentia, società con la quale ha vinto due Coppa Italia di serie A2 e disputato le ultime due stagioni in Superlega

MONDOVI’ (CUNEO)- Luca Presta è uno dei nuovi centrali del Vbc Mondovì, il classe 95 Calabrese originario di Belvedere Marittimo arriva alla corte di coach Fenoglio con un grande biglietto da visita.
Luca può vantare infatti ben 189 partite disputate tra Superlega e serie A2.
Cresciuto nel settore giovanile di Vibo Valentia, il centrale esordisce per la prima volta in serie A1 nella stagione 2012/2013, da lì in poi un susseguirsi di esperienze con la maglia giallorossa, con una stagione in prestito al BCC Castellana Grotte, in A2, culminata con la promozione in Superlega al termine di una grande battaglia risolta in 5 gare contro la Monini Spoleto.
Nel palmares di Luca ci sono anche due coppe Italia di A2 vinte appunto con la maglia della Tonno Callipo Vibo Valentia.
Un altro importante innesto quindi per la società del presidente Augustoni, una squadra, quella monregalese, che si sta delineando sempre più per la seconda stagione consecutiva come giovane e con grandi motivazioni.
Dopo le conferme di Borgogno, Biglino e Pistolesi e i nuovi arrivi di Kadankov e Pochini, ecco quindi Luca Presta, che affiancherà Biglino nella coppia di centrali a disposizione di coach Fenoglio.
Luca è stato inoltre spesso compagno nelle nazionali giovanili di Pistolesi e Biglino, con cui ha condiviso esperienze importanti e tanti allenamenti.
Queste le sue prime dichiarazioni da giocatore del VBC:

LE PAROLE DI LUCA PRESTA-

Luca, cosa ti ha spinto a scegliere Mondovì?

« Ho scelto Mondovì in primis per il progetto, e anche, se non soprattutto, per il fatto che si tratta di una squadra giovane, dove potremo lavorare e migliorare divertendoci! ».

L’ultima volta che hai disputato il campionato di a2 hai ottenuto la promozione, come pensi di poter aiutare la tua nuova squadra?

« Sicuramente ognuno di noi potrà dare il suo contributo, io spero di darlo sia tecnicamente, specialmente a muro, ma anche caratterialmente, perché secondo me è molto importante il fattore caratteriale, riuscire ad essere “aggressivi” in ogni partita sarà fondamentale ».

Cosa pensi della squadra che sta nascendo? Quali sono gli obbiettivi che ti poni, personali e di squadra per la prossima stagione?

« Saremo giovani quindi ci sarà tanta voglia di fare ma sarà importante rimanere sempre lucidi perché quest’anno si preavvisa un campionato molto difficile, quindi ogni partita sarà fondamentale.
Una grossa mano sono sicuro che ce la potrà dare mister Fenoglio, molti ragazzi me ne hanno parlato bene! ».

Per chiudere un saluto ai tifosi dell’Hagar group…

« Ai tifosi mi sento di dire che sicuramente noi cercheremo di farli divertire, e spero tanto, ma ne sono sicuro, che ci sosteranno, ho dei bellissimi ricordi di loro nella stagione in cui ero a Castellana, la mia speranza è che la prossima stagione i nostri risultati possano portarli a fare ancora meglio! ».

Tutte le notizie di A2 maschile

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...