A2 maschile
0

A2 Maschile, è tempo di Boxing Day

Il giorno di Santo Stefano, alle 18.00, va in scena l'11a giornata. Il derby Bergamo-Brescia posticipato a sabato 28. Domenica 29 si recupera Lagonegro-Materdomini.it

A2 Maschile, è tempo di Boxing Day

ROMA-Il girone di andata si chiude con tre derby e la volata a caccia dell’ultimo pass di A2 valevole per la Del Monte® Coppa Italia A2/A3. Cinque i match del 26 dicembre alle 18.00. La chiusura del turno è prevista il 28 dicembre alle 20.30 col derby lombardo. Domenica 29 alle 18.00 si gioca Lagonegro – Materdomini, recupero della 9a.

La nuova capolista Emma Villas Aubay Siena ha vinto 4 delle 6 sfide con la Conad Reggio Emilia. Forti del successo corsaro con Lagonegro, i toscani mirano al primato, aritmetico con una vittoria contro i reggiani o con le sconfitte di Calci e Ortona. In caso di stop casalingo e simultanea vittoria della Peimar o della Sieco, la Emma Villas perderebbe lo scettro. Caduta in casa con la Materdomini, la Conad è decima e vuole risalire la china. L’unico ex è Mattei, lo scorso anno in casacca senese.
Il PalaGrotte ospita la prima sentitissima stracittadina tra la Materdominivolley.it Castellana Grotte e la BCC Castellana Grotte, entrambe vincenti nell’ultimo turno. Con un successo netto e la simultanea sconfitta di Ortona per 3-0 o 3-1, la New Mater, ora quarta, può ancora chiudere il girone di andata al terzo posto, ma Brescia, Bergamo e S. Croce sono alle calcagna in cerca del sorpasso. La New Mater, invece, è nona e pronta a risollevarsi. In campo 2 ex per parte: Cazzaniga e Patriarca, un tempo beniamini nella BCC, Fabroni e Morelli in passato alla Mater.
Il bilancio dei confronti tra la Pool Libertas Cantù e la Synergy Mondovì è in equilibrio con 4 vittorie per team. La formazione lombarda è undicesima a 6 punti, quella piemontese è ultima a quota 5. Chi perde chiude in ultima piazza. Arasomwan ritorna da rivale al PalaParini a poche settimane dal trasferimento in Piemonte. Fresco innesto nella Synergy anche Piazza, nel roster canturino durante l’annata 2017/18.
Primo derby ufficiale tra Kemas Lamipel Santa Croce e Peimar Calci. I padroni di casa sono reduci dallo stop al PalaGrotte e per accedere alla Coppa Italia devono vincere da 3 punti sperando nella sconfitta di almeno una rivale tra New Mater, Brescia e Bergamo, ma possono anche imporsi al tie break purché Bergamo perda 3-1 o 3-0. Seconda a una lunghezza dalla vetta dopo l’exploit con Ortona, Calci può sfilare il primo posto a Siena solo in caso di vittoria con simultanea sconfitta dei “cugini”. Si riaffacciano al PalaParenti da rivali gli ex “lupi” Ciulli, Razzetto e Tosi.
Detronizzata e sconfitta nel big match esterno contro Calci, la Sieco Service Ortona ha gioito solo una volta nelle quattro battaglie sportive con la Geovertical Geosat Lagonegro, ma solo con una vittoria e un passo falso delle toscane che la precedono può ambire al titolo invernale. I lucani sono aritmeticamente esclusi dal trofeo tricolore, ma vogliono muovere la classifica in attesa di recuperare il match con la Materdomini. L’unico ex è Pedron, lo scorso anno al palleggio per la Geovertical.
L’Olimpia Bergamo ha sempre dettato legge nei derby con la Sarca Italia Chef Centrale Brescia infliggendo ai tucani 6 sconfitte in altrettante gare. Con la sfida del 28 dicembre alle 20.30 si chiude l’11° turno. I team sono reduci da due delusioni: gli orobici sono inciampati al tie break in Piemonte e devono vincere per scongiurare una rimonta della Kemas, i bresciani sono caduti in casa nel derby con Cantù e avrebbero la certezza dei Quarti di Coppa con 1 punto. Tre gli ex del match: Fusco e Signorelli vantano trascorsi a Brescia, Franzoni ha giocato nell’ultimo triennio a Bergamo.

RECUPERO DELLA 9a GIORNATA-

La Geovertical Geosat Lagonegro ha avuto la meglio in 3 dei 4 match con la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Domenica 29 dicembre al PalaCorigliano, le due squadre recuperano il match annullato nella 9a giornata e, di fatto, chiudono il girone di andata. In palio punti vitali per riavvicinarsi alla prima metà del tabellone. Nel biennio 2013-2014 Spadavecchia murava in maglia Materdomini.

PROGRAMMA E ARBITRI DELL’11a GIORNATA-

Giovedì 26 dicembre 2019, ore 18.00

Emma Villas Aubay Siena – Conad Reggio Emilia Arbitri: Caretti-Merli

Materdominivolley.it Castellana Grotte – BCC Castellana Grotte Arbitri: Gasparro-De Simeis

Pool Libertas Cantù – Synergy Mondovì Arbitri: Piubelli-Papadopol

Kemas Lamipel Santa Croce – Peimar Calci Arbitri: Mattei-Rolla

Sieco Service Ortona – Geovertical Geosat Lagonegro Arbitri: Carcione-Feriozzi

Sabato 28 dicembre 2019, ore 20.30

Olimpia Bergamo – Sarca Italia Chef Centrale Brescia Arbitri: Selmi-Piubelli

RECUPERO 9a GIORNATA DI ANDATA-

Domenica 29 dicembre 2019, ore 18.00

Geoverical Geosat Lagonegro – Materdominivolley.it Castellana Grotte Arbitri: Stancati-Nicolazzo

LA CLASSIFICA-
Emma Villas Aubay Siena 23, Peimar Calci 22, Sieco Service Ortona 21, BCC Castellana Grotte 19, Sarca Italia Chef Centrale Brescia 19, Olimpia Bergamo 18, Kemas Lamipel Santa Croce 16, Geovertical Geosat Lagonegro 10, Materdominivolley.it Castellana Grotte 9, Conad Reggio Emilia 9, Pool Libertas Cantù 6, Synergy Mondovì 5

 

Tutte le notizie di A2 maschile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti