A2 maschile
0

Lorizio lascia la panchina di Reggio Emilia

Il tecnico, subentrato a Bosco a Natale, ha deciso di accettare le proposte di Motta di Livenza. La società del presidente Santini ha a malincuore accettato la decisione del coach e sta lavorando per trovare un sostituto

Lorizio lascia la panchina di Reggio Emilia

REGGIO EMILIA- Pino Lorizio non è più l'allenatore della Conad Reggio Emilia. Il coach, subentrato al posto di Pasquale Bosco lo scorso Natale, cambia bandiera. Recentemente infatti l’allenatore ha informato la dirigenza di aver ricevuto e accettato un’altra offerta in A3, a Motta di Livenza.

La società Volley Tricolore si sta attivando per trovare una soluzione in tempi molto brevi. Della vicenda ha parlato, amareggiato, il patron di Volley Tricolore, Azzio Santini:
«Nei giorni scorsi siamo stati informati da Pino Lorizio dell’offerta propostagli dalla Hrk Motta di Livenza, in A3. Di fronte alla sua decisione di voler cambiare società, ci troviamo sicuramente in una posizione difficile. Da un lato gli riconosciamo il lavoro di quest’ultimo mese e mezzo, un arco di tempo relativamente breve ma durante il quale la nostra squadra ha visto un netto cambiamento in positivo. Dall’altro dobbiamo, seppur con rammarico, accettare le condizioni di chi probabilmente non crede nel nostro progetto. Nel momento in cui 40 giorni fa è stata data a Lorizio l’opportunità di rientrare nel giro della serie A, la società si aspettava di aver conseguito almeno un credito di riconoscenza. Ma così non è stato. Un comportamento per cui Volley Tricolore e la Reggio sportiva non potranno che ricordarlo come un comandante che ha abbandonato la nave prematuramente ».

Tutte le notizie di A2 maschile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti