Biasotto, un gigante per Lagonegro

Ventenne, alto 204 cm, il centrale genovese ritrova coach Barbiero che lo ha già allenato nel Club Italia
Biasotto, un gigante per Lagonegro
2 min
TagsBiasottoRinascita

LAGONEGRO (POTENZA)-Arriva nel reparto dei centrali il prossimo acquisto della Rinascita Lagonegro: è Manuel Biasotto il centrale che vestirà la maglia biancorossa guidata da mister Barbiero.

LA CARRIERA-

Vecchia conoscenza del mister che lo ha allenato a Club Italia, Biasotto è stato campione europeo con la nazionale U17 nel 2017, è genovese classe 2001 con un’ altezza importante  di 204 cm. Ha iniziato a giocare nelle giovanili della società genovese raggiungendo la Serie C appena quindicenne, mentre faceva parte delle selezioni provinciale e regionale di cui è stato capitano disputando diverse edizioni del Trofeo delle Regioni.Nel 2016/17 è stato scelto per far parte del Club Italia e nella stessa annata ha fatto parte della nazionale Under 17 con cui si è laureato Campione europeo nell’edizione disputata a Konia in Turchia nel 2017. Due stagioni (2017-2019) nel Club Italia in A2 e poi in B a S. Stefano di Magra sempre nella sua terra ligure, infine lo scorso a La Spezia in B.

LE PAROLE DI MANUEL BIASOTTO-

« Sono onorato di essere stato contattato da Lagonegro perché dopo due anni di gioco in serie B, fare un così grande salto di categoria era proprio quello che mi avrebbe fatto più piacere in assoluto-commenta il giovane ventenne Biasotto. Tornare ad essere allenato da Mister Barbiero , a cui devo tantissimo, specie per il mio passato al Club, è stato il motivo che mi ha spinto ad accettare subito. Senza contare poi gli altri compagni che saranno per me dei modelli da seguire e da cui crescere. Sono quindi emozionato e fiducioso, convinto che sarà una bella stagione per tutti » .


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti