Vibo-Bergamo e Castellana Grotte-Cantù, in palio la finale di Coppa Italia

Domani in gara unica si affrontano in semifinale le quattro formazioni che cercano di conquistare il pass per l'atto finale della manifestazione in programma il prossimo 5 febbraio. In Calabria fischio d'inizio alle 20.00, in Puglia alle 20.30
Vibo-Bergamo e Castellana Grotte-Cantù, in palio la finale di Coppa Italia
4 min

ROMA- La Del Monte® Coppa Italia Serie A2 giunge alle fasi più concitate. Mercoledì, a cavallo tra la 3a e la 4a giornata di ritorno della Regular Season di Serie A2 vanno in scena domani, 18 gennaio, le due Semifinali in gara unica che assegneranno i pass per la resa dei conti di domenica 5 febbraio. In lizza Vibo – Bergamo e Castellana Grotte – Cantù.

Al PalaMaiata prima battuta alle 20.00 per la sfida tra i campioni d’inverno della Tonno Callipo Vibo Valentia e il Club vincitore dell’ultima Regular Season, l’Agnelli Tipiesse Bergamo. Si tratta di una sfida inedita nel percorso verso il trofeo con la coccarda tricolore, ma non in campionato. Le due rivali si sono affrontate nel girone di andata e gli orobici hanno vinto al tie break tra le mura amiche recuperando due set di svantaggio. In Serie A2 i calabresi sono in vetta con 35 punti, mentre gli ospiti sono quarti a quota 26. Si tratta di due squadre plurititolate nella competizione. La Tonno Callipo ha alzato al cielo la Coppa Italia nel 2003, nel 2015 e nel 2016 dopo aver perso due finali nella coppa di A2 e una in quella di A1, mentre Bergamo ha messo in bacheca il trofeo nel 2020 e nel 2021 dopo aver perso la finale di categoria nel 2018 e nel 2019. Vibo si presenta come prima testa di serie e nei Quarti ha eliminato Cuneo in tre set, Bergamo è la quarta testa di serie e nel primo turno ha estromesso Grottazzolina con il massimo scarto. Nel team di casa figurano tre ex orobici: Michele Fedrizzi, Lorenzo Piazza e Jernej Terpin (9 punti ai 1500 in Italia). Riccardo Copelli insegue gli 8 punti che lo separano dalla quota dei 1000 sigilli in carriera. Vittorie casalinghe da tre per entrambi i collettivi nell’ultimo turno di campionato.

Il confronto delle 20.30 al PalaGrotte vede in campo la seconda e la terza testa di serie della competizione. A fare gli onori di casa sarà la BCC Castellana Grotte, che nel primo turno ha eliminato con un perentorio 3-0 interno Porto Viro e vanta in bacheca una Coppa Italia di categoria vinta ad Andria nel 2011/12 superando in finale Segrate. Chiamata a raggiungere l’impianto pugliese in cerca del colpaccio in trasferta è la Pool Libertas Cantù, che dopo quattro tentativi a vuoto ha sfatato il tabù dei Quarti di coppa raggiungendo le Semifinali con un secco 3-0 al PalaFrancescucci ai danni di una combattiva Santa Croce. In Semifinale i canturini cercheranno di addomesticare la loro bestia nera, sconfitta per la prima volta nel torneo in corsa. Dopo 8 tentativi a vuoto, il sestetto lombardo ha interrotto il monologo pugliese nei faccia a faccia espugnando il PalaGrotte per 3-1 nella 7a giornata di andata. Prima di allora Castellana si era sempre imposta con il team lombardo nelle stagioni regolari della Serie A2, tra il 2011/12 e il 2021/22. Un ex per parte nei roster: Nicola Tiozzo (2 block ai 200 in carriera) e Giuseppe Ottaviani. Nell’ultimo turno di campionato tre punti in casa per la New Mater, un punto in trasferta per Cantù.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLE SEMIFINALI DEL MONTE® COPPA ITALIA DI A2-

Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 20.00-

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Agnelli Tipiesse Bergamo Arbitri: Salvati, Armandola

Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 20.30-

BCC Castellana Grotte - Pool Libertas Cantù Arbitri: Cavalieri, Colucci

 


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti