Ortona-Tinet apre la 7a di ritorno

Vibrante sfida domani alle 20.30 con gli abruzzesi impegnati a fare punti per la salvezza e i friulani che cercano l'assalto al terzo posto. Per la capolista Grottazzolina domenica alle 19.00 l'insidia della trasferta a Brescia
Ortona-Tinet apre la 7a di ritorno
7 min

ROMA-La Serie A2 Credem Banca scalda i motori in vista del fine settimana. In arrivo il 7° turno di ritorno della Regular Season. La due giorni si apre alle 20.30 di domani, sabato 10 febbraio, con l’anticipo tra Ortona e Prata. Domenica 11 febbraio, alle 16.00, scendono in campo Porto Viro e Pineto, mentre alle 17.30 è la volta di Castellana Grotte e Cuneo. Sono tre i match fissati alle 18.00: Cantù riceve la visita di Santa Croce, Ravenna si misura con Siena e Reggio Emilia affronta Aversa. Il posticipo delle 19.00 vede una di fronte all’altra Brescia e Grottazzolina.

L’anticipo del sabato alle 20.30 vede contro per la quarta volta in Serie A Sieco Service Ortona e Tinet Prata di Pordenone. Seppur sconfitti in tre set all’andata, il bilancio dei precedenti vede avanti gli abruzzesi per due vittorie a una. In classifica i padroni di casa, caduti in tre set a Ravenna, sono ultimi a 13 punti in coabitazione con Castellana Grotte. Gli ospiti, quinti, vengono dalla sconfitta casalinga in quattro set con la capolista Grottazzolina. I punti servono a entrambi i team. Record personale alla portata per Michal Petras (7 punti ai 1000 nelle Regular Season).

Domenica le prime schiacciate sono in programma alle 16.00 in Veneto per la sfida tra Delta Group Porto Viro e Abba Pineto. A spuntarla al tie break nell’unico precedente, andato in scena nel girone di andata, sono stati gli abruzzesi, che ora sono undicesimi con 19 punti a braccetto con Reggio Emilia e vengono da tre battaglie sportive vinte al tie break, le ultime due in casa contro rivali del calibro di Cuneo e Aversa. I padroni di casa in campionato hanno espugnato da poco il PalaGrotte con un 3-1 corsaro consolidando la settima posizione con 32 punti.

In campo alle 17.30 di domenica BCC Tecbus Castellana Grotte e Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo per l’ottava volta nella storia. Pugliesi avanti 5-2 nei precedenti grazie anche al successo dell’andata per 3-1 in trasferta. I padroni di casa sgomitano in fondo alla classifica con 13 punti come Ortona, ma nell’ultimo turno sono caduti in quattro set al PalaGrotte contro Porto Viro. Gli ospiti, vittoriosi al tie break contro Santa Croce, hanno agganciato Siena a 40 punti occupando il secondo posto a sette lunghezze da Grottazzolina. Tra i piemontesi Lorenzo Codarin è a 12 punti dal traguardo dei 1500 nelle Regular Season.

Domenica, alle 18.00, si incrociano per la quindicesima volta Pool Libertas Cantù e Kemas Lamipel Santa Croce. I Lupi sono avanti 9 a 5 nei precedenti, ma la sfida di andata ha premiato con i 3 punti la prestazione solida dei canturini in trasferta. In classifica il sodalizio toscano è ottavo dopo la sconfitta al tie break rimediata a Cuneo, mentre i padroni di casa, noni con tre punti di ritardo dalla Kemas grazie al successo corsaro per 3-1 a Reggio Emilia, cercano l’aggancio in classifica. Due gli ex del match: Manuel Coscione palleggiava a Cantù, il secondo allenatore Alessio Zingoni ha trascorsi nello staff santacrocese. Traguardo personale vicino per Andrea Galliani (16 attacchi vincenti ai 2500).

Big match da piani alti, alle 18.00 di domenica, sul taraflex del Pala De André. I padroni di casa della Consar Ravenna, quarti in classifica con 39 punti dopo il successo netto con Ortona, cercano il sorpasso ai danni dell’Emma Villas Siena, che ha un solo punto di vantaggio sui romagnoli in coabitazione con Cuneo e vuole riscattare lo scivolone interno al tie break andato in scena lo scorso weekend contro Brescia. Si tratta della quarta sfida tra le due compagini. Il team ravennate è avanti 2-1 in virtù del blitz in tre set messo a segno nel girone di andata. L’unico ex del match non è in campo, ma in panchina. Gianluca Graziosi ha allenato la Consar in SuperLega nel 2018/19. Martins Arasomwan è a 5 attacchi vincenti dai 500 nelle Regular Season.

Voglia di rivalsa, alle 18.00 di domenica. Una di fronte all’altra per la sesta volta in Serie A Conad Reggio Emilia e WOW Green House Aversa. Ad aggiudicarsi la gara di andata sono stati i campani al tie break portando così sul 4-1 il bilancio a proprio favore nei precedenti. Si tratta di un incrocio fondamentale per la classifica, visto che i padroni di casa vengono dalla sconfitta interna in quattro set contro Cantù e sono rimasti in zona pericolosa a 19 punti facendosi agganciare da Pineto, mentre la WOW Green House, con il punto preso in Abruzzo nella sconfitta al tie break contro l’Abba, è avanzata a quota 20 centrando la decima posizione solitaria. Due gli ex: Andrea Gasparini da una parte, Riccardo Pinelli dall’altra.

Alle 19.00 di domenica decimo faccia a faccia tra Consoli Sferc Brescia, sesta forza della classifica con 33 punti, e Yuasa Battery Grottazzolina, prima della classe a quota 47. A dispetto della classifica e del risultato nel girone di andata, sono i Tucani ad avere un bilancio positivo nei precedenti con 7 successi a 2. Nella 6a di ritorno entrambi i team hanno festeggiato una vittoria in trasferta. Il gruppo lombardo ha espugnato un campo ostico come quello di Siena al tie break, la capolista si è fatta valere in quattro set a Pordenone con Prata. Record vicini per Nicola Candeli (3 attacchi vincenti ai 500 nelle Regular Season) e Andrea Mattei (9 punti ai 1500 in carriera). Michele Fedrizzi intravede i 3000 punti (-22) nelle competizioni di Lega.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 7ª GIORNATA DI RITORNO.

Sabato 10 febbraio 2024, ore 20.30

Sieco Service Ortona - Tinet Prata di Pordenone Arbitri: Cruccolini, Salvati 

Domenica 11 febbraio 2024, ore 16.00

Delta Group Porto Viro - Abba Pineto Arbitri: Jacobacci,  Santoro 

Domenica 11 febbraio 2024, ore 17.30

BCC Tecbus Castellana Grotte - Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo Arbitri: Chiriatti , Colucci 

Domenica 11 febbraio 2024, ore 18.00

Pool Libertas Cantù - Kemas Lamipel Santa Croce Arbitri: Bassan Fabio, Serafin 

Domenica 11 febbraio 2024, ore 18.00

Consar Ravenna - Emma Villas Siena Arbitri: Turtù Marco, Toni Fabio

Domenica 11 febbraio 2024, ore 18.00

Conad Reggio Emilia - WOW Green House Aversa Arbitri: Armandola, Venturi 

Domenica 11 febbraio 2024, ore 19.00

Consoli Sferc Brescia - Yuasa Battery Grottazzolina Arbitri: Giglio, Sabia 

LA CLASSIFICA-

Yuasa Battery Grottazzolina 47, Puliservice Acqua S.Bernardo Cuneo 40, Emma Villas Siena 40, Consar Ravenna 39, Tinet Prata di Pordenone 37, Consoli Sferc Brescia 33, Delta Group Porto Viro 32, Kemas Lamipel Santa Croce 25, Pool Libertas Cantù 22, WOW Green House Aversa 20, Abba Pineto 19, Conad Reggio Emilia 19, BCC Tecbus Castellana Grotte 13, Sieco Service Ortona 13.


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti