L'Italia è campione d'Europa sedici anni dopo: battuta la Slovenia

Gli azzurri di De Giorgi sul tetto d'Europa: non accadeva da Roma 2005. Prestazione sofferta e partita decisa solo al tie break, bissato il successo della squadra femminile
L'Italia è campione d'Europa sedici anni dopo: battuta la Slovenia© Ansa
TagsPallavoloItaliaSlovenia

KATOWICE (Polonia) - L'Italia è campione d'Europa: la nazionale di Fefè De Giorgi bissa il successo della selezione femminile e vince il Campionato Europeo 2021 di pallavolo maschile, superando in finale per 3-2 (22-25, 25-20, 20-25, 25-20, 15-11) la Slovenia del tre volte campione d'Italia Giuliani. Gli azzurri non vincevano il trofeo continentale dal 2005: son sette adesso i successi nel torneo. A Katowice gli azzurri soffrono tremendamente i centrali avversari e non sono precisi come al solito in battuta: decisivo l'ingresso di Romanò e le solite ottime prestazioni di Lavia, Anzani e Michieletto. Nella finalina la Polonia batte 3-0 la Serbia e si piazza al terzo posto.

Italia-Slovenia, rivivi le emozioni della Finale

- Italia-Slovenia 15-11: Stern sbaglia in battuta, splendido Ricci che regala cinque match point. Due punti della Slovenia vanificano i primi due match point, ci pensa Cebulj a tirare fuori la battuta e regalare il punto decisivo agli azzurri. L'ITALIA E' CAMPIONE D'EUROPA PER LA SETTIMA VOLTA. 

- Italia-Slovenia 12-8: terzo ace personale di Michieletto. Lavia trova il tocco avversario e porta a +4 l'Italia. 

- Italia-Slovenia 10-7: doppio vantaggio azzurro firmato Lavia, Michieletto in battuta trova il +3. 

- Italia-Slovenia 8-7: Michieletto preciso in schiacciata, risponde Kozamernik. Ancora Michieletto per il nuovo vantaggio, cambio campo. 

- Italia-Slovenia 6-5: Pajenk porta in vantaggio la Slovenia ma sbaglia la battuta. Grande muro di Michieletto per il vantaggio azzurro.

- Italia-Slovenia 3-3: inarrestabile Romanò che con tre punti di fila (fra cui un ace) regala il nuovo pari azzurro. 

- Italia-Slovenia 0-3: il primo punto del tie break è di Stern con un ace. Cebulj mette a terra la palla del 2-0 e Pajenk allunga.

- Italia-Slovenia 25-20: fallo a muro degli sloveni, grandissimo ace di Romanò. Set point di Lavia, 2-2. Si deciderà tutto al quinto set.

- Italia-Slovenia 22-20: Michieletto sbaglia la battuta, ci pensa Anzani a tenere il cambio palla. Invasione muro Italia, Cebulj riavvicina la Slovenia. Galassi tira fuori in primo tempo, entra Ricci al suo posto: gran muro del neo entrato.

- Italia-Slovenia 20-16: ancora due ace per Lavia, che poi sbaglia il quarto servizio. Urnaut si desta e accorcia per la Slovenia, Anzani risponde prontamente. Stern però colpisce in diagonale, Lavia risponde.

- Italia-Slovenia 15-13: bell'attacco di Romanò, bel muro degli sloveni su Lavia. Galassi per il nuovo pari azzurro, primo errore di Romanò che in battuta tira fuori. Bene Lavia in diagonale e con un ace, doppio vantaggio azzurro.

- Italia-Slovenia 10-10: errore in battuta di Galassi, sbaglia anche Urnaut. Un Romanò in gran spolvero firma il pari.

- Italia-Slovenia 7-8: bene Romanò e Michieletto che schiacciano con precisione dalla prima linea, Lavia però sbaglia la battuta. Ropret fa ace ma sbaglia la seconda battuta.

- Italia-Slovenia 3-5 : Pajenk beffa la seconda linea italiana, Romanò firma il suo primo punto del match. Cebulj continua a bombardare la difesa azzurra, Lavia ci tiene in partita.

- Italia-Slovenia 1-3: Michieletto apre il quarto set, muro sloveno per il pari. Cebulj mette la freccia.

- Italia-Slovenia 20-25: doppio ace di Stern, muro di Pajenk e attacco fuori di Michieletto. La Slovenia vince il terzo set e va sul 2-1.

- Italia-Slovenia 20-20: Sket sbaglia il servizio, gran muro di Anzani. Giannelli con un grande ace per il pari.

- Italia-Slovenia 17-19: Michieletto ritrova la mira, ace di Pinali. La Slovenia risponde però prontamente e mantiene il distacco sugli azzurri. Lavia schiaccia il meno tre ma sbaglia la battuta, Galassi tiene a galla l'Italia. 

- Italia-Slovenia 12-17: Anzani risponde a Pajenk, Cebulj ancora preciso. Stern per il +4 sloveno, azzurri in difficoltà subiscono la schiacciata del +5 di Kozamernik. Time out De Giorgi.

 - Italia-Slovenia 10-13: centrali sloveni in gran spolvero, ace di Kozamernik. Michieletto trova il punto che smuove lo score italiano, Giannelli trova l'ace ma Stern risponde prontamente.

- Italia-Slovenia 7-9: Pajenk sbaglia la battuta, lo imita Pinali. Urnaut per il vantaggio sloveno, Lavia pareggia. Kozamernik e Cebulj trovano però punti con estrema facilità e la Slovenia allunga.

- Italia-Slovenia 5-4: Stern fa la voce grossa, Cebulj però sbaglia la battuta e Urnaut schiaccia fuori due volte. 

- Italia-Slovenia 2-3: Pinali firma il primo punto del terzo set, pari di Ropret e vantaggio sloveno grazie al muro del centrale Pajenk. Michieletto accorcia schiacciando.

- Italia-Slovenia 25-20: Lavia a muro regala il set point, altro muro di Pinali e l'Italia fa 1-1.

- Italia-Slovenia 22-20: Anzani splendido a muro, Kovacic in primo tempo beffa la difesa azzurra. Kozamernik schiaccia il -1, splendido Lavia dalla seconda linea. Time out Giuliani, si alza il grido "Italia, Italia" dalle tribune.

- Italia-Slovenia 19-18: Lavia schiaccia il suo sesto punto personale, Pinali trova il +4 ma Stern segna un lungolinea impressionante. Urnaut rimette in scia la Slovenia, ma il muro azzurro funziona su Stern. Errore in battuta di Galassi.

- Italia-Slovenia 16-13: Cebulj frana sui tabelloni, nulla di grave. Pinali e Lavia allungano per gli azzurri.

- Italia-Slovenia 12-12 : vantaggio sloveno firmato Cebulj, timeo out De Giorgi. Urnaut sbaglia la battuta, Michieletto lo imita. Anzani però toglie le castagne dal fuoco schiacciando con precisione.

- Italia-Slovenia 10-9: doppia infrazione offensiva, una per parte. Anzani riporta avanti gli azzurri.

- Italia-Slovenia 6-6: Stern è preciso in attacco per la Slovenia, muro di Ropret vincente. Urnaut firma il pari.

- Italia-Slovenia 5-2: Lavia preciso in attacco, altro fallo a muro degli azzurri. Anzani firma il punto numero cinque.

- Italia-Slovenia 2-0: primi due punti del secondo set firmati Michieletto.

- Italia-Slovenia 22-25: Michieletto sbaglia la battuta, ace sloveno per la vittoria del primo set.

- Italia-Slovenia 22-23 : Lavia guida la rimonta, ace di Michieletto. Nuovo time out Giuliani

- Italia-Slovenia 19-22: buon parziale azzurro che costringe Giuliani al time out per la Slovenia. Pinali firma il nuovo -3.

- Italia-Slovenia 15-22: ennesimo fallo a muro chiamato contro gli azzurri, Michieletto supera in pallonetto il muro sloveno. Ancora un errore in battuta degli azzurri con Galassi. 

- Italia-Slovenia 14-19: errore in battuta di Pinali, che però si rifà poco dopo. Rientra Michieletto, ma Kovacic trova il varco del nuovo +4. Slovenia che difende bene su Michieletto, Lavia tira fuori. Nuovo time out azzurro.

- Italia-Slovenia 12-16: muro perfetto della Slovenia, prima su Pinali poi su Michieletto. Momento difficile, Lavia risolleva gli azzurri schiacciando e murando Stern.

- Italia-Slovenia 10-12: infrazione di Urnaut, Galassi sbaglia la battuta. ma Pinali è preciso in attacco. Kozamernik risponde prontamente, ancora Pinali punisce il muro avversario.

- Italia-Slovenia 6-10: Balaso sbaglia in ricezione, massimo vantaggio sloveno e time out De Giorgi

- Italia-Slovenia 6-7: Errore in battuta della Slovenia, che però trova un gran punto con Stern. Cebulj segna in battuta, Lavia e Michieletto ci tengono in scia.

- Italia-Slovenia 3-4: Lavia schiaccia, ma gli azzurri sbagliano la battuta. Scambio lunghissimo e combattuto fra le due squadre, culminato con la schiacciata di Pinali

- Italia-Slovenia 1-2: Stern mura, Ropret segna alla battuta. Primo punto azzurro di Anzani.

- Italia-Slovenia: azzurri in campo con Giannelli (capitano), Galassi, Anzani, Michieletto, Lavia, Pinali, Balaso. Slovenia con Stern, Pajenk, Kozamernik, Ropret, Urnaut, Cebulj, Kovacic.

- Italia-Slovenia: azzurri in finale dopo otto anni, la vittoria manca dal 2005. 

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti