Corriere dello Sport

Coppe volley

Vedi Tutte
Coppe volley

Volley: Siena e Tuscania si contendono la Coppa Italia di A2

Volley: Siena e Tuscania si contendono la Coppa Italia di A2

Domenica alle 14.00, davanti al pubblico dell'Unipol Arena, la sfida per la successione alla Tonno Callipo vittoriosa nelle ultime due edizioni

Sullo stesso argomento

 

giovedì 26 gennaio 2017 18:06

BOLOGNA- Finalissima della Del Monte® Coppa Italia Serie A2 ad alto tasso tecnico grazie all’imminente resa dei conti tra Emma Villas Siena, capolista del Girone Bianco e Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, terza forza del medesimo raggruppamento. A una giornata dal termine della Regular Season, alla vigilia dell’ultimo turno e della Pool Promozione, le due contendenti si sfideranno all’Unipol Arena di Bologna alle 14.00 di domenica 29 gennaio, prima della Finale della Coppa Italia di SuperLega. Il match andrà in live streaming su Lega Volley Channel e potrà contare sia sul supporto Video Check System che sulla presenza ai margini del campo del terzo arbitro.

Emma Villas Siena in gran forma. La corazzata di Paolo Tofoli, allestita per vincere su tutti i fronti e provare il salto di categoria, è solitaria al comando della classifica in Regular Season con 42 punti. In Campionato i toscani sono reduci da due successi per 3-0 agguantati al PalaGrotte contro i rivali numero 1 della BCC Castellana Grotte, nello spareggio per il primo posto, e al PalaEstra con l’Aurispa Alessano, riscattando così la beffa al fotofinish dell’andata. Alla seconda partecipazione in Coppa Italia, un cammino piuttosto agevole per il sestetto senese, che ha eliminato la Centrale del Latte McDonald’s Brescia per 3-0 tra le mura amiche nei Quarti di Finale e si è ripetuto in Piemonte al PalaManera in 4 set contro il VBC Mondovì. Lo scorso anno Emma Villas non andò oltre la Semifinale, sconfitta dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che poi conquistò il trofeo. Tra le curiosità spicca il possibile record dell’opposto Filippo Vedovotto, a caccia della sua quarta Del Monte® Coppa Italia Serie A2 consecutiva dopo quella vinta con Padova e le due con Vibo. Tra i rivali sarà in campo un ex, il libero Andrea Marchisio. Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania in finale con la nomea di “bestia nera” per Siena. Il sestetto viterbese è alla seconda partecipazione di fila con un bilancio analogo ai toscani, visto che nella passata edizione fu estromesso in Semifinale dalla Globo Banca Pop. del Frusinate Sora per 3-1. La formazione di Paolo Montagnani ha vinto cinque dei sei precedenti scontri diretti con Emma Villas. Gli ultimi due exploit sono andati in scena nell’attuale Regular Season: prima il 3-1 casalingo nel girone di andata che ha spezzato l’imbattibilità stagionale dei toscani, poi il più recente 3-2 esterno con il rischio di far vacillare la leadership di Tofoli, un ex a tutti gli effetti, dato che nelle precedenti due stagioni aveva raccolto ottimi risultati sulla panchina dei viterbesi, per poi trasferirsi in Toscana all’inseguimento della SuperLega. L’approdo del Club laziale all’ultimo atto del torneo tricolore non è affatto un caso. Il palleggiatore Riccardi Pinelli, che ha nel mirino la seconda Coppa Italia di A2 consecutiva, si è reso protagonista con i suoi compagni di una prima parte di stagione eccellente con tanto di pass anticipato per la corsa ai Play Off.

PRECEDENTI: 6 (1 successi Siena, 5 successi Tuscania)

PRECEDENTI IN COPPA ITALIA: nessun precedente in Coppa Italia

EX: Andrea Marchisio a Siena nel 2015-2016

A CACCIA DI RECORD:

Solo Coppa Italia: Sergio Noda Blanco – 1 punto ai 100 (Emma Villas Siena); Dmitriy Shavrak – 13 punti ai 100 (Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania).

In Campionato e Coppa Italia: Maciel Daniel De Souza – 11 punti ai 400 (Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania).

LA STORIA DI SIENA IN COPPA ITALIA-

1 partecipazione in Coppa Italia di A2 nella stagione 2015/16 (eliminata in Semifinale dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

LA STORIA DI TUSCANIA IN COPPA ITALIA-

1 partecipazione in Coppa Italia di A2 nella stagione 2015/16 (eliminata in Semifinale dalla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora).

Paolo Tofoli (Allenatore Emma Villas Siena)-Sarà una giornata storica per questa società: noi dovremo arrivare non carichi, di più. Dovremo fare meno errori di Tuscania e meno errori rispetto alle due sfide che abbiamo giocato contro di loro in Campionato. Loro nei due match che hanno disputato e vinto contro di noi quest’anno hanno sbagliato pochissimo, noi dovremo fare lo stesso in questa Finale. L’obiettivo deve essere quello di tenere un ritmo alto di gioco ed essere lucidi e razionali su ogni singolo pallone. La squadra sta bene e non ci sono alibi. Sarebbe importante per tutti noi mettere questo sigillo, anche per la società sarebbe il coronamento di un lungo lavoro. Per noi si tratta del primo obiettivo stagionale, ma comunque andranno le cose dovremo rimanere umili e al tempo stesso consapevoli della nostra forza. Dovremo dare tutto in campo, anche l’ultima goccia di sudore”.

Paolo Montagnani (Allenatore Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania)- « Finalmente ci siamo. È da un po’ che stiamo pensando a come prepararci per arrivare al cento per cento alla partita di Del Monte® Coppa Italia. Ci arriviamo nel migliore dei modi possibile, la squadra è preparata, vogliamo fare bella figura indipendentemente dal risultato finale. Sappiamo chi affrontiamo non c'è più niente da dire di Siena e del confronto con Siena. È una partita secca, una finale, sarà un ambiente particolare, uno stress positivo particolare, un’emozione bellissima da vivere. Speriamo di arrivare lì e giocare le nostre carte, poi alla fine della partita trarremo le conclusioni e cominceremo a pensare ai Play Off che affronteremo con un ottimo bottino di punti decisi e carichi a far bene anche quello ».

IL PROGRAMMA-

Domenica 29 gennaio 2017, ore 14.00

Emma Villas Siena - Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 

L’ALBO D’ORO DELLA COPPA ITALIA SERIE A2-

1997/98 Sira Falconara

1998/99 Cosmogas Forlì

1999/00 Della Rovere Carifano

2000/01 Pony Express Kappa Torino

2001/02 Copra Piacenza

2002/03 Tonno Callipo Vibo Valentia

2003/04 Marmi Lanza Verona

2004/05 Codyeco Santa Croce

2005/06 Salento d’amare Taviano

2006/07 Sparkling Milano

2007/08 Marmi Lanza Verona

2008/09 Andreoli Latina

2009/10 M. Roma Volley

2010/11 NGM Mobile Santa Croce

2011/12 BCC-NEP Castellana Grotte

2012/13 Sidigas HS Atripalda

2013/14 Tonazzo Padova

2014/15 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

2015/16 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Articoli correlati

Commenti