Corriere dello Sport

Coppe volley

Vedi Tutte
Coppe volley

Volley: Champions League, Perugia contro lo Shakhtior per chiudere i conti

Volley: Champions League, Perugia contro lo Shakhtior per chiudere i conti

Dopo la vittoria per 1-3 in Bielorussia la formazione di Bernardi ospita al PalaEvangelisti la gara di ritorno (domenica ore 18.00) del 3° turno preliminare per garantirsi l'accesso alla fase a gironi

Sullo stesso argomento

 

venerdì 10 novembre 2017 16:10

PERUGIA- Rientro con il sorriso in Italia per la Sir Colussi Sicoma Perugia che torna da Minsk con la vittoria piena dopo aver sconfitto in quattro set i padroni di casa dello Shakhtior Soligorsk nel match d’andata dell’ultimo turno preliminare di Champions League.
Non ha scalfito le ambizioni della truppa guidata da Lorenzo Bernardi il passaggio a vuoto nel primo set, dove gli umbri hanno subito l’entusiasmo dei padroni di casa senza riuscire ad agguantarli. Poi però il monologo è stato bianconero con De Cecco e compagni che da quel momento hanno preso in mano la partita, crescendo in ogni fondamentale e trovando ancora una volta nell’attacco e nel muro due aspetti che hanno annichilito le velleità dello Shakhtior. Menzione particolare per Podrascanin, autore di una grande gara con il 70% in attacco, e best scorer di Perugia con 16 punti, gli stessi di Atanasijevic e di Zaytsev.
 
Per accedere alla fase a Pool della massima competizione continentale per club (i sorteggi dei Gironi sono in programma venerdì 17 novembre a Mosca alle ore 16.00 italiane), Perugia dovrà ora conquistare almeno due set nel match di ritorno di domenica 12 novembre al PalaEvangelisti alle ore 18.00 (diretta Fox Sport Plus).
 
I RISULTATI DI ANDATA DEL 3° ROUND-
ACH Volley Ljubljana (SLO) - Lokomotiv Novosibirsk (RUS) 0-3 (26-28, 22-25, 19-25)
Shakhtior Soligorsk (BLR) - Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA) 1-3 (25-23, 20-25, 17-25, 16-25)
Posojilnica Aich/Dob (AUT) - Fenerbahce SK Istanbul (TUR) 0-3 (17-25, 22-25, 22-25)
Omonia Nicosia (CYP) - Jastrzebski Wegiel (POL) 0-3 (26-28, 13-25, 16-25)
Vojvodina Ns Seme Novi Sad (SRB) - Spacer’s Toulouse (FRA) 3-0 (25-22, 25-23, 25-21)
Abiant Groningen (NED) - Noliko Maaseik (BEL) 1-3 (19-25, 25-22, 17-25, 22-25)
Neftohimic 2010 Burgas (BUL) - VfB Friedrichshafen (GER) 1-3 (19-25, 19-25, 28-26, 18-25)
Ford Store Levoranta Sastamala (FIN) - Jihostroj Ceske Budejovice (CZE) 3-0 (25-20, 25-22, 25-15)

Articoli correlati

Commenti