Corriere dello Sport

Coppe volley

Vedi Tutte
Coppe volley

Volley: Champions Femminile, Conegliano sabato sera in campo per il ritorno con lo Sliedrecht

Volley: Champions Femminile, Conegliano sabato sera in campo per il ritorno con lo Sliedrecht

Alle ore 20.30 le pantere, dopo lo 0-3 a proprio favore dell'andata, giocano al PalaVerde la partita di ritorno per guadagnarsi il pass alla fase a gironi

Sullo stesso argomento

 

venerdì 10 novembre 2017 17:59

CONEGLIANO (TREVISO)- Manca solo l’ultimo passo all’Imoco Volley Conegliano prima diconsiderarsi a tutti gli effetti in corsa per la CEV Volleyball Champions League. Sabato sera, al PalaVerde di Treviso, le pantere sfideranno lo Sliedrecht Sport nella gara di ritorno del terzo turno preliminare: il successo per 3-0 ottenuto in Olanda martedì scorso dà alle gialloblù solide garanzie per la qualificazione alla fase a gironi. Alle ragazze di Daniele Santarelli basterà infatti vincere due set per acquisire matematicamente il pass per entrare tra i 16 team che si contenderanno lo scettro continentale.

Il match di andata ha denotato una certa distanza tecnica tra i due team, per quanto la prestazione delle venete non sia stata considerata soddisfacente dal giovane tecnico. Così la partita del PalaVerde potrà servire per elevare il rendimento di squadra e mostrarsi brillante di fronte agli occhi dei tifosi gialloblù. Assente, oltre a Megan Easy, anche Samanta Fabris. Arbitri il lussemburghese Hepp e il greco Koutsolas.

« Martedì per me è stata una giornata importante perchè per me è stata la prima volta in Champions League – racconta Athina Papafotiou, palleggiatrice greca dell’Imoco Volley -. È andata abbastanza bene: sono contenta che il coach mi abbia dato questa possibilità, ho fatto del mio meglio ma devo dire che non sono del tutto sddisfatta perché ho alternato buone cose a qualche errore di troppo. Potevo fare meglio, l’importante però è che abbiamo vinto. Ora dobbiamo pensare a lavorare bene in palestra e migliorare il nostro gioco e la nostra continuità. Siamo consapevoli che valiamo molto di più di quel che abbiamo mostrato martedì. Per fortuna i nostri obiettivi vanno ben oltre questo turno e possiamo migliorare molto allenandoci bene e crescendo come gruppo e come individualità. Domani con lo Sliedrecht sappiamo che dipende da noi, se giochiamo bene possiamo far valere la nostra forza, se non diamo il massimo rischiamo di complicarci la vita come si è visto per alcuni tratti di gara martedì. Quindi andremo in campo con la massima attenzione per ottenere il risultato che vogliamo ».

TERNO TURNO PRELIMINARE – GARE DI RITORNO (11 novembre)

VakifBank Istanbul (TUR) – Minchanka Minsk (BLR)
Yenisei Krasnoyarsk (RUS) – Maritza Plovdiv (BUL)
Developres SkyRes Rzeszow (POL) – Nova KBM Branik Maribor (SLO)
Imoco Volley Conegliano – Sliedrecht Sport (NED)

TERZO TURNO PRELIMINARE – GARE DI ANDATA (7 novembre)

Minchanka Minsk (BLR) – VakifBank Istanbul (TUR) 0-3 (17-25, 20-25, 27-29)
Maritza Plovdiv (BUL) – Yenisei Krasnoyarsk (RUS) 2-3 (25-21, 25-18, 22-25, 20-25, 14-16)
Nova KBM Branik Maribor (SLO) – Developres SkyRes Rzeszow (POL) 1-3 (22-25, 25-23, 23-25, 22-25)
Sliedrecht Sport (NED) – Imoco Volley Conegliano 0-3 (15-25, 23-25, 21-25)

Articoli correlati

Commenti