Corriere dello Sport

Coppe volley

Vedi Tutte
Coppe volley

Volley: Champions Femminile, si parte subito con il derby Conegliano-Novara

Volley: Champions Femminile, si parte subito con il derby Conegliano-Novara

Mercoledì sera alle 20.35 si affrontano per la terza volta in stagione le due formazioni italiane inserite entrambe nella Pool B della fase a Gironi della massima competizione europea per club

Sullo stesso argomento

 

martedì 12 dicembre 2017 23:58

CONEGLIANO (TREVISO)-Terzo scontro diretto stagionale in tre competizioni diverse tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola. Mercoledì sera, con inizio alle 20.35, le pantere di Daniele Santarelli ospiteranno al PalaVerde le azzurre di Massimo Barbolini nell’incontro della 1a giornata della fase a gironi della CEV Volleyball Champions League. Il sorteggio ha sfortunatamente abbinato nello stesso raggruppamento le due formazioni italiane, che dopo essersi affrontate nella Supercoppa Samsung Galaxy e nella gara di andata della Regular Season di A1 tornano a fronteggiarsi: per il momento la situazione è di parità, con le piemontesi vincitrici per 3-2 lo scorso 1 novembre in Supercoppa e le venete capaci di imporsi con lo stesso risultato sabato scorso nella 10^ giornata della Samsung Galaxy Volley Cup (di cui sono prime della classe).

Per la prima volta in stagione si giocherà in casa delle gialloblù, che hanno già superato brillantemente due turni preliminari della massima competizione europea per club. 

« Abbiamo giocato contro pochi giorni fa, ma questa sarà una gara dove si riparte da zero quindi bisognerà essere brave a resettare quanto successo finora e interpretare bene la partita – afferma Daniele Santarelli, coach dell’Imoco -. Non è decisiva perché è la prima di sei gare del girone, ma nelle sfide in casa è obbligatorio fare punti, quindi vogliamo fare un’altra bella partita come accaduto recentemente proprio a Novara e prima con Scandicci, perché iniziando bene il girone e proteggendo il fattore-campo ci metteremmo già in una buona situazione. In Champions non ci sono regole sull’utilizzo di italiane o straniere, quindi per una volta non dovremo stare lì con il bilancino a fare cambi obbligati, ma avremo la libertà di schierare chi vogliamo a seconda delle esigenze della partita. Questo per una squadra come la nostra, profonda e con tante alternative importanti, sarà di certo un’arma in più che ci giocheremo domani».

« Ci prepariamo all’esordio in Champions League con tanto entusiasmo – racconta il tecnico azzurro Massimo Barbolini – e voglia di iniziare bene, consapevoli che ci troveremo subito ad affrontare quella che è una delle due partite più dure del nostro girone. Affronteremo una squadra con cui ci siamo già misurati due volte, una squadra di altissimo livello, come noi, con cui finora abbiamo disputato delle grandi battaglie. Vogliamo disputarne un’altra, testa a testa, anche in Champions League, ben sapendo che dovremo dare il massimo in ogni frangente ».

In campo numerose ex: su sponda piemontese Skorupa, Vasilantonaki, Camera e Gibbemeyer, in casa gialloblù Hill e Fabris. Arbitri dell’incontro il russo Zenovich, che terminerà proprio domani sera la sua straordinaria carriera, e la spagnola Rodriguez Jativa.

Nella Pool B, insieme alle due italiane, c’è anche il Fenerbahce SK Istanbul, tra le formazioni più accreditate dell’intera manifestazione. Le turche affronteranno in trasferta l’Agel Prostejov, team ceco.

IL PROGRAMMA DELLA 1a GIORNATA-
 

Pool A

CSM Volei Alba Blaj (ROU) – Volero Zurich (SUI)  13/12

Developres SkyRes Rzeszow (POL) – ASPTT Mulhouse (FRA)  13/12

Pool B

Agel Prostejov (CZE) – Fenerbahce SK Istanbul (TUR)  12/12

Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara  mercoledì 13 dicembre, ore 20.30

Pool C

Vizura Ruma (SRB) – Chemik Police (POL)  12/12

Maritza Plovdiv (BUL) – Dinamo Kazan (RUS)  13/12

Pool D

Grot Budowlani Lodz (POL) – Dinamo Moscow (RUS)  21/12

VakifBank Istanbul (TUR) – Galatasaray SK Istanbul (TUR)  14/12

 

 

Articoli correlati

Commenti