Volley: Champions League, mercoledì in campo Civitanova, Perugia e Modena
Coppe volley
0

Volley: Champions League, mercoledì in campo Civitanova, Perugia e Modena

Secondo impegno della fase a Pool per le tre italiane. I cucinieri affrontano alle 18.00 in Repubblica Ceca il Cez Karlovarsko, i Campioni d'Italia il Tours in Francia alle 20.00, gli uomini di Velasco alle 20.30 al Pala Panini i polacchi dello Zaksa Kedzierzyn-Kozle  

ROMA-Impegnate mercoledì sera tutte le italiane in Champions League per le ultime sfide del 2018. Previsti a metà gennaio i prossimi appuntamenti con l’ultima giornata di andata.

 Dopo l’esordio senza insidie contro la Dinamo Moscow, tra le mura amiche del Pala Barton, tocca ora alla Sir Colussi Sicoma Perugia, prima del Campionato, fare le valigie e trasferirsi in Francia, per la seconda giornata di andata (mercoledì 19 dicembre alle 20.00), che parte subito con una prima sfida tra capoliste della Pool E, dato che il Tours VB è a punteggio pieno dopo la vittoria contro i turchi di Izmir. Per gli umbri l’ordine di scuderia è chiudere il 2018 europeo con il primato in classifica, cercando di battere col massimo scarto la squadra guidata dal francese Duflos e dove giocano volti noti al panorama italiano, come l’ultra 40enne Hubert Henno (ex Lube, Cuneo, Forlì e Roma) e il palleggiatore spagnolo Angel Trinidad, a Vibo Valentia nel 2013/14.
Nella Pool B prima a scendere in campo è la Cucine Lube Civitanova, con De Giorgi al grande ritorno sulla panchina biancorossa, impegnata nella trasferta in Repubblica Ceca a domicilio del VK Cez Karlovarsko, mercoledì 19 dicembre alle 18.00. Fatta la voce grossa nella prima giornata proprio contro l’italiana Azimut Leo Shoes Modena, sconfitta in tre set all’Eurosuole Forum, Stankovic e compagni dovranno capitalizzare il più possibile contro i cechi guidati da Jiri Novak per non perdere la vetta ora condivisa con i polacchi dello Zaksa Kedzierzyn-Kozle, vittoriosi sul Karlovarsko e prossimi avversari della Lube il 15 gennaio. Polacchi che faranno invece visita questa settimana al PalaPanini (mercoledì 19 dicembre alle 20.30), dove l’Azimut Leo Shoes, scesa al quarto gradino in Campionato dopo la sconfitta contro Trento, è pronta a ripartire con buoni propositi, dopo il netto stop del debutto. Strizza l’occhio all’Italia, e a Modena in particolare, la formazione guidata dal tri-campione del mondo Andrea Gardini che con la maglia gialla ha vinto uno Scudetto nel 2002 (insieme a Cantagalli, ora vice di Velasco), e che schiera tra gli schiacciatori il belga Sam Deroo, nella città della Ghirlandina dal 2012 al 2014. Altro volto noto il palleggiatore Toniutti a Ravenna nel 2013-14. Zaytsev e compagni dovranno cercare di battere i polacchi, quarta forza europea, per guadagnare punti importanti e risollevarsi dal fondo della classifica.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 2a GIORNATA-

POOL B
Mercoledì 19 dicembre 2018, ore 18.00
VK Cez Karlovarsko (CZE) – Cucine Lube Civitanova (ITA) Arbitri: Kovalchuk-Goncalves

POOL E
Mercoledì 19 dicembre 2018, ore 20.00
Tours VB (FRA) – Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA)  Arbitri: Muha-Bloemhard
POOL B
Mercoledì 19 dicembre 2018, ore 20.30
Azimut Leo Shoes Modena (ITA) – Zaksa Kedzierzyn-Kozle (POL) Arbitri: Bernaola-Porvaznik


Vedi tutte le news di Coppe volley

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti