Supercoppa: Perugia è più forte, Modena ko

Nella semifinale di andata la formazione di Heynen, davanti ai suoi tifosi, batte per 3-0 (26-24, 25-23, 25-20) la rinnovata formazione gialloblu

© Legavolley

PERUGIA- Nonostante le assenze di Atanasijevic e Russo la Sir Safety Perugia è già in forma campionato e non sbaglia la gara di esordio della stagione, la semifinala di andata di el Monte® Supercoppa contro la Leo Shoes Modena. La squadra di Heynen si impone con un netto 3-0 (26-24, 25-23, 25-20) in un match più equilibrato però di quanto non dica il risultato finale.

Fanno festa, nel rispetto del protocollo, i 620 tifosi presenti in un clima che, se non chiaramente consueto, regala energie positive alla squadra in campo. Combattutissimi i primi due set vinti in volata dai ragazzi di Heynen, mentre nel terzo parziale i padroni di casa prendono il largo a metà parziale e chiudono con l’errore al servizio di Porro. Perugia vince la sfida a muro (10 contro 7), Modena quella degli ace (5 contro 6). Si prende il primo MVP stagionale Sebastian Solé, che infila 12 palloni vincenti con 5 muri e il 70% in primo tempo.

Doppia cifra anche per Leon (16 punti con 3 ace) e Plotnytskyi, mentre nella metà campo di Modena Kalitzek è il miglior realizzatore con 15 punti (11 a testa per Lavia e Stankovic). Gara di ritorno domenica 20 settembre al PalaPanini di Modena.

I PROTAGONISTI-

Sebastian Solè (Sir Safety Conad Perugia)- « Abbiamo vinto questa gara con l’atteggiamento e la voglia di non mollare mai. Siamo stati pazienti, abbiamo commesso qualche errore, ma siamo stati sempre lì, pensando palla per palla. È un qualcosa di emozionante, sono felice, è da stamattina che pensavo a questa partita ».

Micah Christenson (Leo Shoes Modena)- « Il risultato è difficile da digerire, ma dobbiamo pensare positivo. Abbiamo sempre voglia di vincere e siamo sempre stati lì. Abbiamo avuto qualche chance per portarci avanti nei primi due set, ma dobbiamo pensare anche a domenica: siamo ancora vivi, abbiamo una bella opportunità davanti ai nostri tifosi per recuperare ».

IL TABELLINO-

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – LEO SHOES MODENA 3-0 (26-24, 25-23, 25-20)

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica 2, Leon Venero 16, Ricci 5, Vernon-Evans 7, Plotnytskyi 10, Solé 12, Russo (L), Ter Horst 2, Colaci (L), Zimmermann 0, Piccinelli 0. N.E. Atanasijevic, Biglino, Sossenheimer. All. Heynen.

LEO SHOES MODENA: Christenson 2, Lavia 11, Stankovic 11, Karlitzek 15, Petric 3, Mazzone 1, Sanguinetti (L), Grebennikov (L), Vettori 1, Porro 1, Estrada Mazorra 1, Bossi 3. N.E. Rinaldi, Iannelli. All. Giani.

ARBITRI: Zavater, Simbari.

NOTE – durata set: 35′, 30′, 28′; tot: 93′.

MVP: Sebastian Solé (Sir Safety Conad Perugia)

Spettatori: 620

Da non perdere







Commenti