Trento e Civitanova in campo per la 4a di Champions

Ferma Perugia, che ha incassato il 3-0 a tavolino nel match con Cannes, domani gli uomini di Lorenzetti vanno a sfidare il Fenerbahce per un match che vale il secondo posto nella Pool E. I cucinieri ospitano gli sloveni del Maribor
Trento e Civitanova in campo per la 4a di Champions
TagsTrentino ItasCucine Lube

ROMA- Torna in scena anche la CEV Champions League 2022, giunta al giro di boa del “4th Round”, ovvero dei gironi che precedono i Quarti di Finale. Nella prima giornata di ritorno, le due italiane scenderanno in campo mercoledì in cerca di punti fondamentali per il passaggio del turno, che sarà riservato alle prime classificate dei rispettivi gironi e a solo tre delle migliori seconde.

FENERBAHCE-TRENTINO ITAS-

Aprirà le danze alle 17.00 italiane la Trentino Itas, impegnata nell’ostica trasferta ad Istanbul contro il Fenerbahçe HDI, terzo classificato nel Pool E a solo una vittoria di distanza dai trentini. Gli uomini allenati da Lorenzetti, privi di Lisinac, cercheranno dunque di tenere a debita distanza in classifica i turchi, e allo stesso tempo di non perdere il passo della sempre più prima ed a punteggio pieno Sir Sicoma Monini Perugia, vittoriosa a tavolino a causa della defezione dei francesi del Cannes Dragon.

A presentare il match il coach trentino Angelo Lorenzetti.

« E’ una partita molto importante perché abbiamo molto da guadagnare e a maggior ragione dispiace non poter avere con noi Lisinac ma scenderemo in campo con l’obiettivo di ottenere il successo pieno per consentire a Srecko di poter giocare tante altre partite in questa competizione. Dobbiamo essere pronti a una sfida completamente differente rispetto a quella giocata a metà dicembre a Trento; il Fenerbahce in casa è infatti squadra molto concreta e temibile. Forse non abbiamo molto ritmo di gioco nelle gambe, ma è anche vero che nelle ultime settimane abbiamo lavorato molto dal punto di vista fisico. Siamo carichi e pronti per una battaglia, come è giusto che sia ».

CUCINE LUBE CIVITANOVA – OK MERKUR MARIBOR-

Alle 19.30 invece tocca alla Cucine Lube Civitanova difendere il primato del proprio girone, contro gli sloveni dell’OK Merkur Maribor, attualmente ultimi nel Pool C: i cucinieri sono alla ricerca della quarta vittoria in altrettanti incontri.

Le parole di Ivan Zaytsev alla vigilia della sfida di Champions League.

« La sfida con il Maribor è molto importante per noi in ottica qualificazione, anche perché nel prossimo turno affronteremo la trasferta in Siberia e vogliamo arrivarci nella migliore posizione possibile in classifica. Il sestetto sloveno insegue la prima vittoria nel girone e questo significa che ce la metterà tutta, mentre noi non potremo concederci cali di attenzione. Loro sono in grado di giocare una buona pallavolo, una ragione in più per non abbassare la guardia. Il massimo trofeo continentale è un grande obiettivo per il Club. Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia è ancora più importante per noi imporci nella Pool C e approdare agli scontri diretti con tante certezze ».

Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming su Discovery+.

IL PROGRAMMA DELLE ITALIANE NELLA 4a GIORNATA-

POOL C-

Mercoledì 26 gennaio 2022 ore 19.30

Cucine Lube Civitanova – Ok Merkur Maribor (SLO) Arbitri: Cambré, Jurkovic

POOL E-

Mercoledì 26 gennaio 2022 ore 17.00

Fenerbache Hdi Istanbul (TUR) – Trentino Itas Arbitri: Pashkevich, Jokelainen

Pool E-

Sir Sicoma Monini Perugia – As Cannes Dragons (FRA) 3-0 (25-0, 25-0, 25-0) A tavolino

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti