Mondiale per Club: Perugia ancora sul tetto del Mondo

La squadra di Lorenzetti chiude trionfalmente il torneo di Nagalore imponendosi 3-0 (25-13, 25-21, 25-19) in finale contro l'Itambé Minas e per la seconda volta consecutiva sale sul gradino più alto del podio
Mondiale per Club: Perugia ancora sul tetto del Mondo© Legavolley
4 min

NAGALORE (INDIA)-  La Sir Susa Vim Perugia sconfigge l’Itambè Minas nella finale del Mondiale per Club a Bangalore in India, bissa il titolo conquistato lo scorso anno in Brasile e si innalza ancora sul tetto del Mondo. Torneo perfetto dei Block Devils di Angelo Lorenzetti. 4 vittorie su 4, 12 set vinti e 0 persi, una grande dimostrazione di qualità e compattezza che porta nella bacheca societaria l’undicesimo trofeo. Un Mondiale che fa il paio con la Del Monte® Supercoppa vinta a Biella in questa stagione, una base grandissima sulla quale poggiarsi e lavorare per crescere ancora. Vittoria netta anche stasera per Perugia che, eccetto un piccolo passaggio a vuoto all’inizio del secondo set, tiene il match sempre stretto in mano. MVP della manifestazione Oleh Plotnytskyi, premi individuali nel “sestetto ideale” anche per Giannelli, Solè e lo stesso ucraino.

Sette confermati per Lorenzetti con Herrera opposto. Buon avvio bianconero con Solè (3-1). Ace di Plotnytskyi poi muro di Flavio (7-3). Giannelli di seconda intenzione poi out Coelho (11-6). Grande difesa di Colaci e poi di Giannelli con Herrera che capitalizza in contrattacco poi altro ace di Plotnytskyi (16-9). Muro di Herrera (18-10). Muro anche per Solè (21-12). Super scambio con Plotnytskyi che fa impazzire il pubblico locale (22-12). Ancora un muro di Solè poi ace di Semeniuk (24-12). Errore di Vinicios, Perugia avanti (25-13).
Non si scompone il MInas che parte forte nel secondo set (1-4). Sanchez con il maniout poi Vinicios con la pipe (2-7). Ace di Plotnytskyi poi muro di Flavio (6-8). Contrattacco di Semeniuk poi ancora ace di Plotnytskyi (8-8). Muro di Solè, Perugia avanti (11-10). Torna avanti il Minas (11-12). Coelho sulla riga laterale (14-16). Ace di Herrera che pareggia, poi Semeniuk chiude il contrattacco ed il muro (20-18). In rete Vinicios (21-18). Giannelli con il pallonetto (22-19). Fuori Geovani (23-19). Orlando tira lungo il servizio, set point Perugia (24-20). Fuori anche Vinicios, i bianconeri raddoppiano (25-21)
Equilibrio in avvio di terzo (4-4). Fuori Coelho poi Semeniuk (7-5). Muro di Coelho e parità (7-7). Perugia prova a scappare con i muri di Flavio (14-9). Vinicios e Coelho accorciano (15-13). Giannelli a muro (19-15). Super Semeniuk in palleggio per Plotnytskyi (21-16). Plotnytskyi altre due volte (22-18). Ace di Held, match point Perugia (24-18). Herreraaa!! Campioni del Mondo!! (25-19).

I PROTAGONISTI-

Oleh Plotnytskyi (Sir Susa Vim Perugia)- « Faccio intanto gli auguri a mia mamma che proprio oggi compie gli anni. Che dire del Mondiale per Club? Abbiamo giocato bene, trovando il nostro ritmo di gioco tutti quanti. Stasera abbiamo avuto qualche piccola difficoltà nel secondo set, ma ne siamo usciti tutti insieme. E domani portiamo a Perugia questa bellissima coppa! ».

IL TABELLINO-

SIR SUSA VIM PERUGIA – ITAMBÈ MINAS 3-0 (25-13, 25-21, 25-19) 

SIR SUSA VIM PERUGIA: Giannell 3, Herrera 6, Flavio 7, Solè 6, Plotnytskyi 13, Semeniuk 14, Colaci (L.), Held 1. N.e.: Ropret, Ben Tara, Candellaro, Russo, Toscani (L.), Leon. All. Lorenzetti.

ITAMBÈ MINAS: Orlando 2, Sanchez 9, Geovani 3, Renan 4, Coelho 8, Vinicios 7, Maique (L.), Lucas 1, Radke, Lucas Loh. N.e.: Samuel, Wilmot, Isac, Felipe (L.). All. Guilherme

Arbitri: Ivanov, Muranaka

L’ALBO D’ORO-

1989 Maxicono Parma
1990 Mediolanum Milano
1991 Il Messaggero Ravenna
1992 Misura Mediolanum Milano
2009 Trentino BetClic
2010 Trentino BetClic
2011 Trentino Diatec
2012 Trentino Diatec
2013 Sada Cruzeiro (BRA)
2014 Belogorie Belgorod (RUS)
2015 Sada Cruzeiro Volei (BRA)
2016 Sada Cruzeiro (BRA)
2017 Zenit Kazan (RUS)
2018 Trentino Volley
2019 Cucine Lube Civitanova
2020 non disputato
2021 Sada Cruzeiro (BRA)
2022 Sir Safety Susa Perugia
2023 Sir Sicoma Perugia


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti