Corriere dello Sport

Mondovolley

Vedi Tutte
Mondovolley

Volley: Bernardinho lascia la panchina del Brasile a Renan Dal Zotto

Volley: Bernardinho lascia la panchina del Brasile a Renan Dal Zotto

Storica svolta. Dopo sedici anni l'allenatore più vincente della formazione verdeoro (due Olimpiadi e tre Mondiali) cede il passo al popolare ex giocatore che vanta gloriosi trascori nel nostro campionato come atleta e come tecnico

Sullo stesso argomento

 

giovedì 12 gennaio 2017 13:07

RIO DE JANEIRO (BRASILE)- Storica svolta sulla panchina della nazionale brasiliana: dopo 16 anni Bernardo Rezende non è più il CT della selezione carioca con la quale in questi anni ha vinto tutto quello che c’era da vincere. Nel suo palamares due Olimpiadi (Atene 2004 e Rio 2016) e tre Mondiali (2002, 2006, 2010).

Al suo posto a guidare i verdeoro è stato chiamato Renan Dal Zotto, atleta dal grande passato in nazionale, con grandi trascorsi anche in Italia, ed allenatore vincente in patria che nel nostro paese è stato sulla panchina della Sisley Treviso.

Il  passaggio di consegne è stato ufficializzato nel corso di una conferenza stampa. 

Ad annunciarlo il direttore delle squadre nazionali Radamés Lattari : « Bernardo ha dato pieno appoggio a Renan e continuerà a sostenere, come direttore tecnico, supervisore la Selecao, dando tutto il sostegno possibile a Renan per dare continuità a questo lavoro ».

Articoli correlati

Commenti