Volley: Mondiali 2018, Velasco fa il gesto dell'ombrello: squalificato
Nazionali volley
0

Volley: Mondiali 2018, Velasco fa il gesto dell'ombrello: squalificato

Il CT dell'Argentina condannato da un video che immortala il suo sfogo al termine dellla sfida fra la sua Argentina e la Polonia

VARNA (BULGARIA)-Julio Velasco è stato squalificato per una giornata a seguito del gestaccio che ha indirizzato verso gli arbitri, alla fine del match nel quale la sua Argentina ha sconfitto la Polonia nella prima partita del Pool H del secondo turno dei campionati del Mondo di pallavolo.

Il tecnico, che quest’anno tornerà ad allenare in Italia Modena, si è lasciato andare al classico gesto dell’ombrello, scaricando la tensione al termine di una partita nella quale la sua squadra è stata, a suo dire, pesantemente penalizzata dalle decisioni arbitrali in almeno tre circostanze. L'episodio è stato immortalato da un video e Velasco non ha potuto evitare le sanzioni degli organi competenti.

Il CT non potrà essere in panchina oggi per guidare i suoi nel difficile confronto con la Serbia, tornerà al suo posto nella gara di domani che opporrà l’Argentina alla Francia.

Interpellato a caldo dalla TV polacca Velasco ha così spiegato la sua reazione.

« Ero molto arrabbiato perché sono state prese tre decisioni incredibili, non una. E’ veramente inconcepibile, gli arbitri sono stati “un sacco” di tempo a parlarsi al microfono, sembrava che c’era da votare per ogni decisione. L’arbitro dovrebbe fischiare rapidamente, senza ripensamenti, invece… Non è possibile che l’allenatore della Polonia tutte le partite faccia le stesse cose, che contesti tutti i palloni finché riesce a far cambiare la decisioni. Questa volta mi sono arrabbiato . Quattro anni fa avevamo giocato con la Polonia e non abbiamo accettato poi l’invito della federazione che ci volava offrire da bere perché la Polonia aveva vinto. Ho pagato io, di tasca mia, ai giocatori perché loro avevano perso una grande opportunità. Io non ho niente contro la Polonia, anzi, però una partita così noi meritavamo di vincerla e alla fine l’abbiamo vinta ».

Vedi tutte le news di Nazionali volley

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti