Mondiali Under 19: secondo successo per l'Italia
© Fivb
Nazionali volley
0

Mondiali Under 19: secondo successo per l'Italia

Dopo la sofferta vittoria di ieri sulla Bulgaria i ragazzi di Fanizza oggi hanno superato 3-0 (25-14, 25-12, 25-13) la Repubblica Ceca conquistando il pass per gli ottavi di finale

TUNISI (TUNISIA)- Secondo successo consecutivo nei Campionati Mondiali di Tunisi per la nazionale under 19 maschile, che ha regolato 3-0 (25-14, 25-12, 25-13) la Repubblica Ceca guadagnandosi il pass per gli ottavi di finale.  
Grazie a questi tre punti, infatti, i ragazzi di Fanizza hanno scongiurato l’ipotesi di arrivare ultimi nel girone, ma adesso sarà importante continuare a fare punti per ottenere un buon piazzamento in vista della fase ad eliminazione diretta. 
Nella gara di oggi, gli azzurrini hanno surclassato i propri avversari, conducendo con convinzione tutti e tre i set e dettando i ritmi della gara dall’inizio alla fine, come dimostrano i parziali.
Proprio come nella sfida di ieri, a fare la differenza è stato soprattutto l’ottimo muro azzurro (15-4 il confronto). Più in generale, poi, la selezione tricolore è stata in grado di essere più precisa, commettendo meno errori, anche grazie ad una ricezione che ha funzionato bene.
A livello individuale, da sottolineare la prova di Tommaso Stefani, top scorer dell’incontro con 13 punti messi a segno. Domani, l’Italia scenderà in campo alle 17.30 contro la Colombia.

LA CRONACA DEL MATCH– 

Due novità per quanto riguarda le scelte iniziali, con il Ct Vincenzo Fanizza che ha scelto Rinaldi come schiacciatore al posto di Disabato e Gianotti al centro al posto di Crostao. Per il resto, dunque, confermati Porro il palleggio, Stefani opposto, Cianciotta al centro, Michieletto in posto quattro e Catania libero.
Partenza convinta degli azzurrini, che hanno collezionato subito un buon margine (8-2) in grado di fornirgli la giusta sicurezza per il proseguo della gara, chiudendo il primo set avanti (25-14).
Secondo parziale sulla stessa linea del primo, con gli azzurrini subito avanti (8-3) grazie ad un’ottima partenza. Anche qui, poi, la gestione è stata ottimale e l’Italia ha raddoppiato il vantaggio complessivo (25-12).
Terzo parziale che è stato la naturale conclusione di una gara dominata dalla formazione tricolore. Anche qui, infatti, la Rep. Ceca non ha saputo replicare al vantaggio degli azzurrini (16-10), che hanno potuto chiudere senza particolari problemi (25-13).  

IL TABELLINO- 

ITALIA-REPUBBLICA CECA 3-0 (25-14, 25-12, 25-13)

ITALIA: Michieletto 7, Cianciotta 9, Stefani 13, Rinaldi 6, Gianotti 10, Porro 3, libero: Catania, Ferrato 1, Disabato 1, Pol. Ne: Magalini.

REPUBBLICA CECA: Drahonovsky, Balaz 5, Mikulenka, Vodicka 7, Spulak 3, Dzavoronok, libero: Salek, Rosenbaum, Ceketa, Kristian 2, Toman 1, Unzeiting 6. All. Licek.

Durata: 21’, 20’, 20’
Italia: 4 a, 11 bs, 15 mv, 12 et
Rep. Ceca: 1 a, 12 bs, 4 mv, 25 et

Tutte le notizie di Nazionali volley

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...