Nazionali volley
0

Europei U.18: domani con la Polonia in palio la finale

Alle 20.00 a Lecce la formazione di Fanizza sfida lo squadrone biancorosso per conquistare la possibilità di battersi per il titolo continentale

Europei U.18: domani con la Polonia in palio la finale

LECCE- Cresce l’attesa a Lecce per le semifinali del Campionato Europeo under 18 maschile che domani vedranno in campo Bulgaria-Repubblica Ceca (ore 17) e alle ore 20 gli azzurrini di Vincenzo Fanizza contro la Polonia.    
Anche a Marsicovetere domani si svolgeranno due incontri: le semifinali 5°-8° posto Belgio - Bielorussia (ore 17) e Germania - Turchia (ore 20), con in palio gli ultimi due posti per il Campionato Mondiale under 19 del 2021.  
Rispetto al Campionato Europeo under 17 dello scorso anno, l’Italia (5a classificata) è l’unica nuova qualificata alle semifinali, mentre Bulgaria, Polonia e Rep. Ceca si sono classificate rispettivamente seconda, terza e quarta. La Francia, vincitrice del torneo, ha dovuto rinunciare all’Europeo U18 a causa della pandemia legata al Covid-19.
Nella fase a gironi l’Italia ha mostrato costanti segnali di crescita, dopo la bella rimonta contro la Turchia, infatti, è arrivata la convincente affermazione sul Belgio e poi il ko contro la Bulgaria, avversaria però di ben altra portata. Per guadagnarsi la finale Laurenzano e compagni dovranno mostrare la loro migliore pallavolo, come fatto in diversi set contro i bulgari.
Dall’altra parte la Polonia è ancora imbattuta in questo torneo, avendo collezionato tre vittorie nella pool II contro Repubblica Ceca, Germania e Bielorussia. In casa azzurra la speranza è quella di recuperare l’opposto Francesco Quagliozzi, fuori per infortunio contro la Bulgaria.
Nell’altra semifinale di domani (ore 17) saranno proprio i bulgari, tre vittorie in altrettanti incontri, a giocarsi l’accesso alla finale per l’Oro contro la Repubblica Ceca, qualificatasi tra le migliori quattro grazie alla decisiva vittoria sulla Germania nell’ultima giornata partita del girone.
In serata gli azzurrini svolgeranno una seduta di allenamento alla Lecce Sport Hall, sede di gioco di semifinali e finali per le medaglie. Molto importanti saranno anche le sfide di Marsicovetere, le semifinali 5°-8° posto infatti decideranno i nomi delle due squadre che assieme a Italia, Bulgaria, Polonia e Rep. Ceca staccheranno il pass per la rassegna iridata under 19 del prossimo anno. 
Il Belgio (terzo nella pool I) affronterà la Bielorussia (ore 17), ancora a zero vittorie nel torneo. Alle ore 20 toccherà alla Germania (terza nella pool II) scendere in campo contro la Turchia, che è a caccia della prima vittoria.           

LE PAROLE DEL TECNICO VINCENZO FANIZZA-

 

« Il nostro è stato un buon percorso nell'Europeo, l'unico intoppo è stato l'infortunio di Quagliozzi, ma lo staff sanitario sta facendo il massimo per recuperarlo. Se non dovesse farcela Truocchio è comunque pronto a sostituirlo, come successo con la Bulgaria.
Sono convinto che l'ultima partita con i bulgari sia stato un ottimo test in vista della sfida di domani contro la Polonia. Come ho ripetuto spesso la cosa più importante è che l'Italia giochi da Italia. La Polonia ha caratteristiche simili a noi, entrambi abbiamo un buon servizio e una buona ricezione. Dal punto di vista mentale sarà fondamentale gestire bene la pressione e non avere il "braccino".
Sulla panchina azzurra è la mia sesta semifinale, ma non posso dire di avere un metodo per preparare questo tipo di partite, ogni gruppo è diverso e quindi richiede una gestione diversa. Gli ultimi allenamenti sono andati bene, dobbiamo essere convinti di quello che sappiamo fare e avere fiducia nei nostri mezzi.
Ho chiacchierato un bel po' con i ragazzi, anche per stimolare un confronto tra di loro e capire se le nostre indicazioni siano state recepite nella maniera corretta. In questa maniera si facilita il dialogo all'interno della squadra.
Siamo orgogliosi di essere tra le prime quattro, ci sono 5 giocatori azzurri che l'anno scorso non hanno partecipato all'Europeo under 17, mentre le altre formazioni sono più esperte e hanno anche già affrontato una semifinale. Detto questo noi siamo l'Italia, indossiamo una maglia importante e ce la metteremo tutta per mettere in mostra il nostro miglior gioco.
Ci mancherà il calore del pubblico, però stiamo vivendo con serenità questa situazione e dovremo farlo anche domani ». 

AZZURRINI –

Questi i 12 atleti azzurri impegnati nel torneo: Cosimo Balestra (Green Volley Francavilla); Mattia Boninfante (Volley Treviso); Gabriele Laurenzano (Materdomini Castellana); Mattia Orioli (Robur Costa Ravenna); Gianluca Rossi, Nicolò Volpe (Vero Volley Monza); Luca Porro, Marco Zoratti (Colombo Genova); Francesco Quagliozzi (Roma 7 volley); Federico Bonacchi, Matteo Staforini (Power Volley); Ranieri Truocchio (Modena Volley).       

LE CLASSIFICHE DELLA FASE A GIRONI-         

Pool I (Marsicovetere, Potenza)    
CLASSIFICA: Bulgaria 3V (8p.), Italia 2V (6p), Belgio 1V (3p), Turchia 0V (1p).  

Pool II (Lecce)          
CLASSIFICA: Polonia 3V (9p), Rep. Ceca 2V (6p), Germania 1V (2p), Bielorussia 0V (1p).

IL CALENDARIO-    

Semifinali 5°- 8° posto - 12 settembre (Marsicovetere)

Belgio - Bielorussia ore 17; Germania - Turchia ore 20.

Semifinali 1° - 4° posto - 12 settembre (Lecce)

ore 17 Bulgaria - Repubblica Ceca; ore 20 Italia - Polonia.

Finali 7°- 8° posto e 5°- 6° posto - 13 settembre (Marsicovetere) ore 17 e ore 20

Finali 3°- 4° posto e 1°- 2° posto - 13 settembre (Lecce) ore 17 e ore 20

Tutte le notizie di Nazionali volley

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti