Europei Under 22: gli azzurri di Fanizza in partenza per l'Olanda

L'Italia il proprio esordio nella rassegna continentale martedì 9 contro la Repubblica Ceca (ore 16.30), per poi affrontare mercoledì 10 la Francia (ore 19.30) e chiudere la fase a gironi giovedì 11 contro il Portogallo (ore 19.30).
Europei Under 22: gli azzurri di Fanizza in partenza per l'Olanda
8 min

APELDOORN (OLANDA)-È ufficialmente iniziata questa mattina la spedizione azzurra in vista della rassegna continentale; prenderà infatti il via martedì 9 luglio in Olanda, la seconda edizione dei Campionati Europei Under 22 maschili; il gruppo azzurro guidato da Vincenzo Fanizza si prepara dunque a vivere il momento più atteso dell’anno.

Gli azzurri, da maggio impegnati nei vari collegiali di Cavalese (TN) e Firenze, proprio nella giornata di venerdì hanno disputato a Palazzo Wanny l’ultimo test match che gli ha visti superare 3-0 (25-19, 25-20, 25-23) il Giappone. Archiviata quest’ultima uscita in amichevole, ieri la squadra ha usufruito della mattinata libera, mentre nel pomeriggio è stata impegnata nell’ultima sessione di allenamento che ha di fatto concluso il ritiro toscano. Questa mattina il gruppo azzurro partirà alla volta dell’Olanda; con il volo della KLM Royal Dutch Airlines Firenze-Amsterdam delle ore 11.20, l’Italia raggiungerà dunque la capitale olandese per poi spostarsi successivamente ad Apeldoorn (quasi 90 km), sede che ospiterà la Pool II. Nella Pool I in programma a Groningen sono state invece inserite Ungheria, Polonia, Spagna e i padroni di casa dell’Olanda.

La nazionale azzurra farà il proprio esordio nella rassegna continentale martedì 9 contro la Repubblica Ceca (ore 16.30), per poi affrontare mercoledì 10 la Francia (ore 19.30) e chiudere la fase a gironi giovedì 11 contro il Portogallo (ore 19.30).

L’Italia, tra l’altro, si presenta alla manifestazione da Campione in carica dopo il trionfo ottenuto nella prima storica edizione dei Campionati Europei Under 22 svoltasi a luglio del 2022 in Polonia; il gruppo era diverso ma al comando ci stava anche allora il tecnico azzurro Vincenzo Fanizza. La nazionale Under 22 che difenderà il titolo continentale in Olanda è composta da atleti che si conoscono bene; buona parte del roster proviene infatti dalla medaglia d’Argento conquistata ai Campionati del Mondo Under 21 andati in scena a luglio del 2023 a Manama, in Bahrein. Stessa squadra che qualche giorno dopo staccò anche il pass per questo Europeo grazie al primo posto ottenuto nel Torneo di Qualificazione di Marsicovetere (PZ). Di quella formazione facevano parte anche tre atleti che ora sono integrati, in pianta stabile, nella nazionale di Ferdinando De Giorgi: Alessandro Bovolenta, Gabriele Laurenzano e Luca Porro.
Tutto pronto dunque per questa nuova e tanto attesa avventura azzurra in terra olandese; la parola ora passa al campo.

Le parole del tecnico Vincenzo Fanizza-

«Stiamo bene, abbiamo lavorato tanto. Veniamo da quasi trenta giorni di collegiale e nell’ultima settima di lavoro abbiamo visto dei miglioramenti importanti. Qui a Firenze abbiamo disputato tre test match in assoluta crescita, due con il Giappone e uno con l’Olanda. Domani si parte per Apeldoorn e non ci saranno più alibi per nessuno. Le risposte avute dalla squadra? Sono estremamente soddisfatto perché i ragazzi si sono impegnati molto, alcuni di loro per il bene della squadra si sono resi anche disponibili in cambi di ruolo e questo aspetto fa molto piacere. Parte di questo gruppo lo conosco da diversi anni; con alcuni di loro abbiamo vinto un Europeo a Lecce qualche anno fa e il margine di miglioramento è ancora molto alto, ma come cresciamo noi crescono anche le altre squadre. Che girone ci aspetta? Ci attendono partite importanti; giochiamo il primo match contro la Repubblica Ceca, il secondo con la Francia e il terzo contro il Portogallo. La Repubblica Ceca la conosciamo perché la incontrammo in finale di quell’Europeo Under 18 a Lecce, mentre la Francia sappiamo tutti avere un grandissimo settore giovanile, infatti molti atleti di questo gruppo hanno anche disputato la Volleyball Nations League. Sappiamo benissimo che ogni partita sarà una sfida importante, spero siano match lunghi e sicuramente noi ci faremo trovare pronti. Il gruppo e l’assenza giustificata di Bovolenta, Laurenzano e Porro? Ci tengo a sottolineare, come detto dal primo giorno ai ragazzi e allo staff, che l’obiettivo di noi tecnici, soprattutto delle categorie Under 20 e Under 22, è quello di far crescere i ragazzi, fargli fare le dovute esperienze per poi poterli aggregare in prima squadra, così a Ferdinando De Giorgi lo mettiamo in difficoltà con le scelte (ride). Questo rappresenta il nostro principale obiettivo. È chiaro che sono assenze importanti le loro, però come già detto non dobbiamo trovare alibi di nessun tipo, dobbiamo dare tutto quello che abbiamo e alla fine della manifestazione tireremo le somme. Qual è il nostro obiettivo agli Europei? Siamo l’Italia e ogni volta che partiamo per disputare delle manifestazioni il nostro obiettivo minimo è quello di arrivare a medaglia. Non è semplice. Per vincere bisogna giocare le partite in un determinato modo come quando vincemmo il primo Europeo Under 22 in Polonia; anche lì avevamo delle assenze importanti ma riuscimmo comunque ad ottenere quel bellissimo risultato. Non è mai facile ripetersi ma ci proveremo sicuramente fino in fondo ».

LE POOL.

Pool I (Groningen): Ungheria, Polonia, Spagna, Olanda.

Pool II (Apeldoorn): Repubblica Ceca, Francia, Italia, Portogallo. 

IL CALENDARIO COMPLETO-

POOL I

9 LUGLIO

Ore 16.30: Spagna-Polonia

Ore 19.30: Olanda-Ungheria

10 LUGLIO

Ore 16.30: Polonia-Ungheria

Ore 19.30: Spagna-Olanda

11 LUGLIO

Ore 16.30: Ungheria-SpagnaOre 19.30: Polonia-Olanda

POOL II

9 LUGLIO

Ore 16.30: Italia-Repubblica Ceca

Ore 19.30: Francia-Portogallo

10 LUGLIO

Ore 16.30: Repubblica Ceca-Portogallo

Ore 19.30: Italia-Francia

11 LUGLIO-

Ore 16.30: Repubblica Ceca-Francia

Ore 19.30: Portogallo-Italia

13 LUGLIO

SEMIFINALI (Apeldoorn)

1st Pool I-2nd Pool II

1 st Pol II-2nd Pool I

14 LUGLIO-

FINALI (Apeldoorn)

Ore 15: Finale 3/4° posto

Ore 18: Finale 1/2° posto

I CONVOCATI DI FANIZZA-

PALLEGGIATORI: Mattia Boninfante (Modena Volley Punto Zero SRL), Alessandro Fanizza (Cisterna Volley SSD SRL).

SCHIACCIATORI: Jan Feri (GS Por.Robur Costa 2030 SSDARL), Riccardo Iervolino (SSCD Pallavolo Padova SRL), Lorenzo Magliano (Volley Milano SRL), Mattia Orioli (SSCD Pallavolo Padova SRL), Federico Roberti (Virtus Volley, SRL SSD).

OPPOSTI: Tommaso Barotto (Powervolley Milano 2.0 SSD ARL).

CENTRALI: Cosimo Balestra (Green Volley Francavilla), Filippo Bartolucci (AS Volley Lube SRL), Mattia Eccher (ASD Delta Volley Porto Viro), Nicolò Volpe (Volley Milano SRL).

LIBERI: Luca Loreti (You Energy Volley), Matteo Staforini (Diavoli Rosa).

LO STAFF AZZURRO-

Vincenzo Fanizza (1° allenatore), Mario Di Pietro (Secondo Allenatore), Giacomo Bozzo (Assistente Tecnico), Stefano Recine (Dirigente Accompagnatore), Domenico Capodiferro (Medico), Filippo D’Elia (Fisioterapista), Giuseppe Brogneri (Preparatore Atletico), Annalisa Pinto (Scoutman), Enrico Cecamore (Team Manager).

 


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA