Sit2Play: a Roma in archivio la prima giornata
© Federvolley
Sitting volley
0

Sit2Play: a Roma in archivio la prima giornata

Tanto entusiasmo nel bocciodromo della Capitale dove si sta svolgendo l'evento internazionale di sport ed inclusione. L'Italia ha battuto Bulgaria ed Estonia conquistando le semifinali

ROMA-Cala il sipario sulla prima giornata dell’evento finale del Sit2Play in svolgimento a Roma. Le delegazioni scolastiche delle 6 nazioni partner del progetto europeo finanziato dal programma Erasmus + sono scese in campo al Bocciodromo dell’Eur per una giornata interamente dedicata a sitting volley e inclusione sociale. Sotto gli occhi del presidente del Paravolley Europe, Mihorko Branko, del consigliere della Fipav e referente del settore sitting, Guido Pasciari, e del testimonial ed icona del volley italiano, Andrea Lucky Lucchetta, circa 90 studenti provenienti da Italia, Finlandia, Bulgaria, Turchia, Estonia e Slovenia, si sono seduti in campo abbattendo ogni tipo di barriera culturale e fisica circa il tema della disabilità. Divertimento, schiacciate, scivolamenti e socializzazione hanno accompagnato la fase agonistica del progetto che ha anche emesso i primi verdetti. Al termine della fase a gironi, Istituto Calamandrei (Italia) e Karaman Karmasi (Turchia) hanno staccato il pass per le semifinali chiudendo in testa i rispettivi raggruppamenti a punteggio pieno. Tabellone a eliminazione diretta completato da istituto sloveno ŠC Ravne na Koroškem – Gimnazija e rappresentativa di istituti bulgari Vasil Levski, Pencho Slavejkov, Georgi Angushev, che nonostante le sconfitte con Italia e Turchia sono rimaste in gioco per la vittoria finale. Finlandia ed Estonia, infine, si sfideranno nella finalina di consolazione per 5°-6° posto. A margine del torneo, i C.T. delle nazionali italiane di sitting volley, Emanuele Fracascia (maschile) e Amauri Ribeiro (femminile) hanno incontrato studenti e docenti di tutte le delegazioni promuovendo i principi base del sitting inteso come strumento di emancipazione sportiva e culturale per abbattere ogni barriera che tuttora separa disabili e normodotati nella vita di tutti i giorni.

RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA-

Girone A

Bulgaria - Estonia 2-1 (30-32; 25-22; 15-12)

Italia - Bulgaria 2-1 (25-12; 21-25; 15-8)

Estonia - Italia 0-2 (14-25; 14-25)

Girone B

Turchia - Finlandia 2-0 (25-10; 25-10)

Slovenia - Turchia 0-2 (14-25; 19-25)

Finlandia - Slovenia 0-2 (8-25; 12-25)

PROGRAMMA DI OGGI-

Semifinali ore 9.00

Italia - Slovenia

Turchia - Bulgaria

Finale 5°- 6° posto ore 10.00

Finlandia - Estonia

Finale 3°- 4° posto ore 10.00

Finale 1°- 2° posto ore 11.00

Tutte le notizie di Sitting volley

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti