SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley A1 maschile: Cuneo affonda Molfetta

© Legavolley

La Bre Banca vince la terza gara consecutiva superando 3-0 L'Exprivia che scivola così all'ultimo posto della classifica in compagnia di Latina e Ravenna.

 

domenica 2 febbraio 2014 20:50

CUNEO - Cuneo cercava il riscatto della sconfitta subita all’andata e così è stato. Tre punti importanti per i cuneesi che, visti i risultati delle altre gare della giornata, consentono alla Bre Lannutti di raggiungere il quinto posto in classifica. I padroni di casa partono decisi (4-0) e coach Cichello ferma il gioco. L’attacco di Casadei mette a segno il 5-1. I pugliesi poi recuperano (6-4), ma l’errore al servizio di Sabbi offre a Cuneo il + 3 (7-4) e con De Togni si torna a + 4. Lungolinea vincente per Molfetta (8-5). Antonov vincente (10-6). Al time out tecnico i piemontesi sono avanti di due lunghezze (12-10). Il primo tempo di Piscopo accorcia le distanze (12-11). Il gioco prosegue, con gli ospiti che non mollano (16-15), Roberto Piazza chiede tempo. Cuneo stacca (18-15) e questa volta il giorno di ferma, come da richiesta del tecnico Cichello. Doppio cambio per Cuneo: dentro Coscione e Rouzier per Gonzalez e Casadei.  Maruotti chiude una bell’azione (21-17). Ace dell’opposto francese (22-17). Ritornano in campo Gonzalez e Casadei. Break per Molfetta (22-19). La Bre Lannutti allunga (23-20). Vincente l’attacco di Sabbi. Entra al servizio l’ex Marco Izzo. De Togni mette a segno il set ball (24-21). Primo set a favore dei cuneesi (25-21). Le squadre rientrano in campo (2-2). Primo tempo di Kohut (4-3). Il gioco prosegue in sostanziale parità (5-5). Con il muro a tre di Gonzalez, Maruotti e De Togni Cuneo allunga (8-6). La battuta di Maruotti mette in difficoltà la ricezione avversaria ed è poi Antonov a chiudere l’azione (10-7). Time out per i pugliesi. Il vantaggio per i padroni di casa aumenta (11-7). Al time out i cuneesi sono avanti di 4 lunghezze (12-8). L’attacco di Casadei tocca le mani avversarie (13-9). Muro vincente per Gonzalez e Kohut (14-9). Doppio cambio tra le fila piemontesi: dentro Coscione e Rouzier (15-10). Sabbi a segno per Molfetta (15-11). La Bre Lannutti avanti di 5 punti (17-12), Cichello ferma il gioco. Con Maruotti, Cuneo mantiene il vantaggio (18-13) e con l’ace di Rouzier allunga (19-13). Grande azione corale dell’intero team cuneese, conclusa con il pallonetto di Manuel Coscione (20-14). De Togni a segno (21-15). Sul 22-16 entra Alletti per Kohut. Casadei vincente (23-18). Piscopo accorcia le distanze (23-20). Il primo tempo di Alletti trascina Cuneo al set ball, anato da Sabbi. Chiude chiude (25-21). Dopo un’ora di gioco le formazioni scendono in campo per il terzo parziale: Cuneo vuole chiudere il match, mentre l’Exprivia Molfetta vuole allungare la gara. Un’azione spettacolare da entrambe le parti, chiusa a favore dei piemontesi, fa infiammare il pubblico del PalaBreBanca, guidato dai Blu Brothers (4-1). Il gioco prosegue, con Cuneo in vantaggio (7-4). Attacco vincente di Casadei (9-5). Break per Molfetta (9-7). Al time out i piemontesi avanti 12-8. Muro vincente per Cuneo (14-8). Ace per Saitta (16-12). Sul 17-14 entra Alletti per Kohut, break per i pugliesi (17-16). Doppio cambio per Cuneo: dentro Rouzier e Coscione. La Bre Lannutti riprende in mano il gioco (20-17), ma Molfetta non molla (20-18). Ci pensa poi Rouzier a schiacciare la palla del 21-18. Gli ospiti si portano a -1 (21-20), ma Cuneo è determinata (23-20). Match ball per i cuneesi (24-22). Cuneo voleva la rivincita e ci riesce, chiudendo il set (25-22) e portando a casa 3 punti importantissimi per la classifica.

 

I PROTAGONISTI -

Gabriele Maruotti (Bre Lannutti Cuneo): «Ci stiamo togliendo un po’ di soddisfazioni nel girone di ritorno. Oggi abbiamo riscattato la sconfitta subita a Molfetta a novembre e conquistato 3 punti molto importanti. Dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo, anche considerando il momento che stanno passando le altre squadre».

Giulio Sabbi (Exprivia Molfetta): «Siamo venuti qui per giocare la nostra pallavolo. Sapevamo che non sarebbe stato facile. Loro hanno spinto fin dall’inizio, mettendoci in difficoltà fino alla fine. Sarebbe stato bello riuscire ad allungare il match, ma non ci siamo riusciti: purtroppo abbiamo commesso troppi errori».

 

IL TABELLINO -

BRE LANNUTTI CUNEO - EXPRIVIA MOLFETTA 3-0 (25-21, 25-21, 25-22)

BRE LANNUTTI CUNEO: Rauwerdink, Antonov 12, Marchisio (L), Gonzalez 3, De Pandis (L), Casadei 9, Kohut 10, Alletti 2, De Togni 8, Coscione 2, Rouzier 4, Maruotti 8. All. Piazza.

EXPRIVIA MOLFETTA: Piscopo 6, Mazzone 5, Izzo, Del Vecchio 1, Cesarini (L), Sabbi 17, Zanuto 10, Fornés Jul 3, Casoli 5, Saitta 1. Non entrati Diamantini, Porcelli. All. Cichello.

ARBITRI: La Micela, Simbari.

NOTE - Spettatori 2237, incasso 8704, durata set: 28', 28', 29'; tot: 85'. 

http://www.legavolley.it/TabellinoGaraA2.asp?IdGara=26230

Per Approfondire