Corriere dello Sport

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, Latina riporta Yosifov in Italia

Volley: Superlega, Latina riporta Yosifov in Italia

Il trentenne bulgaro torna nel nostro campionato dopo le esperienza alla M.Roma, Casa Modena e Castellana Grotte. Nelle ultime due stagioni ha giocato in Germania al Friedrichshafen e in Russia nelle Gubernia Nizhny Novgorod

 

domenica 12 luglio 2015 17:14

LATINA- Il bulgaro Victor Yosifov è il nuovo centrale della Top Volley. Il trentenne di Omurtak torna in Italia dopo due campionati di altissimo livello all’estero. Ha appena terminato la World League con la nazionale bulgara dove è arrivata alla finale della seconda fascia. Un elemento di spiccato livello già allenato da Camillo Placì in questi anni.
Ha iniziato a giocare nella sua città e a 18 anni nella prima squadra del suo paese Omurtak per poi trasferisi a Varna sul Mar Nero. Arriva in Italia nel 2009-10 dopo l’esperienza con i bulgari della Chemo Bask alla M.Roma di A2 viene promosso in A1 e disputa la successiva annata, nel 2011-12 si trasferisce a Casa Modena per poi passare a Castellana Grotte, nel 2013-14 si trasferisce in Germania al Friedrichshafen dove vince la Coppa nazionale per poi approdare in Russia nelle file del Gubernia Nizhny Novgorod. È in nazionale dal 2009 dove vince l’Europeo e partecipa ai Giochi Olimpici di Londra 2012, il Mondiale 2010, la Challenge Cup 2011, sei World League e due Europei.

Viktor Yosifov soddsfatto della sua scelta:

« Sono molto contento di tornare a giocare in Italia dopo due anni passati tra Germania e Russia. Ma soprattutto di poter lavorare con Camillo Placì, lo conosco bene è lo stimo molto. Ho avuto una bellissima esperienza a Roma che so che si trova poco distante da Latina, è una buona cosa perché conosco bene la regione e l’ambiente ».

Per Approfondire

Commenti