Volley: Superlega, Perugia-Civitanova: inizia la battaglia per il tricolore
SuperLega
0

Volley: Superlega, Perugia-Civitanova: inizia la battaglia per il tricolore

Mercoledì sera alle 20.30 le due antagoniste per il titolo scendono in campo in Umbria per Gara 1 della sfida. Le due squadre si ritrovano in Finale per la terza volta, la seconda consecutiva

ROMA- Mercoledì 1 maggio alle 20.30 (diretta RAI Sport) inizia la serie di Finale Scudetto che vede protagoniste per la terza volta, la seconda consecutiva, Perugia e Civitanova. Nella stagione 2013/14 fu la Lube ad esultare, a Perugia, per la vittoria di quello che all’epoca era il suo terzo Scudetto. Lo scorso anno, invece, fu la Sir in un Pala Barton gremito in ogni ordine di posto a sollevare il primo Tricolore della sua storia di Club.

Fattore campo a favore della Sir Safety Conad Perugia, prima classificata alla fine della Regular Season, con gli umbri che cercano di riconfermare lo Scudetto tricolore cucito sulla maglia dopo una rocambolesca serie di Semifinale, terminata alla quinta giornata e in bilico sino all’ultimo, grazie ad una rediviva Azimut Leo Shoes Modena che ha rischiato seriamente di compromettere i sogni di qualificazione degli umbri. Ma Perugia, che anche nei Quarti è arrivata all’ultima giornata disponibile contro il Vero Volley Monza, ha abituato il pubblico del volley a battaglie epiche dove alla fine a prevalere è la grinta in campo e sugli spalti, con i Block Devils educati a non mollare mai. Dall’altra parte, ancora la Cucine Lube Civitanova, terza forza del Campionato, che non solo il 18 maggio a Berlino si giocherà l’altra importantissima Finale in Champions League contro lo Zenit Kazan (che ha eliminato in Semifinale proprio i ragazzi di Bernardi), ma che ha anche raggiunto la sua terza Finale Scudetto consecutiva (nel 2017 culminata con la vittoria del Tricolore) con un percorso meno travagliato: due gare giocate e vinte nei Quarti contro la Calzedonia Verona, e Semifinali superate alla quarta giornata contro l’Itas Trentino. 
I quattro precedenti tra le due squadre nella stagione in corso hanno visto gli umbri dare la zampata finale sia nei due precedent di Campionato che nella Finalissima della Del Monte® Coppa Italia, mentre i biancorossi hanno prevalso nel 3°/4° posto della Del Monte® Supercoppa. Record in vista per Atanasijevic a – 7 punti dai 4000 in carriera e a –5 attacchi vincenti ai 500 nella sola stagione corrente, e per Juantorena a 5 ace dai 100 nei soli Play Off.

LA SFIDA-

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – CUCINE LUBE CIVITANOVA-

Precedenti: 36 (19 successi Perugia, 17 successi Civitanova)
Precedenti in questo Campionato: 4: 2 volte in Regular Season con 2 successi Perugia (0-3 all’andata 1-3 al ritorno), 1 volta in Finale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Perugia 3-2), 1 volta in Finale 3°/4° posto Del Monte® Supercoppa (1 successo Civitanova 1-3).
Precedenti nei Play Off: 13 precedenti nei Play Off Scudetto, in Finale 2017/18 (3 successi Perugia, 2 successi Civitanova), in Semifinale 2015/16 (3 successi Perugia, 1 successo Civitanova), in Finale 2013/14 (1 successo Perugia, 3 successi Civitanova).
EX: Marko Podrascanin a Civitanova dal 2008 al 2016, Fabio Ricci a Civitanova nel 2012-2013 (dal 4/12/12).
A CACCIA DI RECORD
Solo nei Play Off: Osmany Juantorena – 5 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Civitanova).
In Carriera: Aleksandar Atanasijevic – 7 punti ai 4000 e solo nella stagione 2018/2019 –5 attacchi vincenti ai 500, Dore Della Lunga – 6 attacchi vincenti ai 1000, Sjoerd Hoogendoorn – 17 punti ai 2000 (Sir Safety Conad Perugia); Bruno Mossa De Rezende – 12 punti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).

Fabio Ricci (Sir Safety Conad Perugia)- « Mi aspetto una serie di Finale Scudetto lunga e difficile. Civitanova viene da un periodo d’oro, sta giocando davvero bene e sarà un po’ più riposata di noi. Però noi ci siamo e ce la giochiamo! ».

Dragan Stankovic (Cucine Lube Civitanova)- « Siamo consapevoli che per riuscire a conquistare il Tricolore dovremo almeno una volta espugnare il PalaBarton, dunque domani è la prima occasione per riuscirci. Si trovano di fronte due squadre fortissime e alla fine credo che saranno pochi palloni a fare la differenza, dovremo essere più bravi proprio nella gestione di quelli. Gli obiettivi? Massima attenzione al loro servizio, l'arma principale di Perugia, e pensare soprattutto all'efficacia e al ritmo del nostro gioco ».

PROGRAMMA E ARBITRI DI GARA 1 FINALE PLAY OFF SCUDETTO-

Mercoledì 1 maggio 2019, ore 20.30

Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova Arbitri: Puecher-Gnani

 

Tutte le notizie di SuperLega

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti