Corriere dello Sport

Volley femminile

Vedi Tutte
Volley femminile

Volley: Volleyrò una grande festa per aprire la stagione

Volley: Volleyrò una grande festa per aprire la stagione

La società romana ha idealmente tagliato il nastro dell'anno agonistico in un PalaFord gremito di bambini, genitori, tecnici e dirigenti

Sullo stesso argomento

 

lunedì 17 ottobre 2016 18:33

ROMA- Una grande festa, una nuova occasione per dimostrare quanto batta forte il cuore della famiglia del Volleyrò e quanto importante sia il senso di appartenenza di ogni membro di questa bella comunità nei confronti della società. Il PalaFord era gremito come non mai. C’erano davvero tutti, dai bambini del minivolley agli adulti delle squadre amatoriali, dai tecnici ai dirigenti. Tutti insieme per festeggiare l’avvio della stagione e presentare le squadre ai propri tifosi. Riccardo Gabrielli, storico dirigente delle Panthers, ha organizzato e presentato l’evento con estrema simpatia e grande spirito di iniziativa, riuscendo in poco tempo a convogliare nell’impianto di via Rossellini i ragazzi che fanno attività nelle scuole Nomentano, Matteucci e Hegel. Senza il prezioso e continuo aiuto dei genitori, che hanno allestito un delizioso buffet e a cui va sempre detto grazie per quello che fanno, non sarebbe stato possibile realizzare l’evento. Lorenzo Pintus, coordinatore delle attività del Nomentano-Matteucci, ha dato il via ideale alle attività, così come il presidente Luigi Caruso, l’enciclopedia vivente del Volleyrò Casal de’ Pazzi, che ha rappresentato la società con le sue parole di incoraggiamento, augurando a tutti di fare bene ma, soprattutto, di divertirsi nel vero spirito del Volleyrò. L’ospite d’eccezione è stata Elena Pietrini, campionessa dell’Under 18 e della Nazionale, che ha dimostrato una grandissima simpatia e spontaneità, prestandosi a fare foro con le piccole fan e incarnando, nonostante sia solo al secondo anno a Roma, l’autentico senso di appartenenza verso la grande famiglia del Volleyrò.

Articoli correlati

Commenti