Mauro Fabris rieletto presidente della Lega Femminile

Il numero 1 uscente ha superato nella votazione tenutasi oggi con 20,143 voti, contro 17,857, l'altro candidato Roberto Ghiretti
Mauro Fabris rieletto presidente della Lega Femminile
1 min

 ROMA- Mauro Fabris sarà il Presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile per il triennio 2020-23.

L’Assemblea del Consorzio – presenti in videoconferenza 14 Club di Serie A1 e 19 Club di Serie A2 – ha espresso il proprio voto rieleggendo il presidente uscente, all’ottavo mandato consecutivo, con 20,143 voti, contro i 17,857 voti ottenuti da Roberto Ghiretti, unico altro candidato.

Successivamente, l’Assemblea ha provveduto a eleggere i membri del Consiglio di Amministrazione, che sarà composto per la Serie A1 da EmanueleCatania (Volley Millenium Brescia), Sandra Leoncini (Savino Del Bene Volley Scandicci) e Giuseppe Pirola (UYBA Volley) e per la Serie A2 da Carmelo Borruto (Volley Academy Sassuolo) e Carla Burato (Unione Volley Montecchio Maggiore).

LE PAROLE DI MAURO FABRIS-

« E’ una responsabilità che sento come il primo giorno, la sento ancor più forte in questo particolare momento di post Covid. Bisognerà fare in modo che la grandezza raggiunta dal nostro campionato non vada distrutta. Lavorerò da subito per preparare il rilancio. Queste elezioni mi hanno premiato perché le società hanno riconosciuto il lavoro fatto in questi anni, e per il fatto che i club sanno che riusciamo a mantenere le promesse fatte e non hanno ceduto a pressioni esterne votando in piena coscienza. Adesso lavorerò perché la Lega sia unita e persegua i programmi che ci siamo prefissati».


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti