In arrivo al Centro Pavesi trenta giovani pallavoliste ucraine

Le ragazze, accompagnate, da alcune allenatrici, saranno accolte nella struttura di  Milano, dove potranno beneficiare di vitto, alloggio e tutte le cure, del caso, necessarie
In arrivo al Centro Pavesi trenta giovani pallavoliste ucraine
1 min
TagsUcrainaCentro Pavesi

MILANO-Sono in arrivo nelle prossime ore al Centro Pavesi una trentina di giovani pallavoliste ucraine che saranno accolte nella struttura federale per i prossimi mesi.
La Fipav, dunque, mantenendo fede alla promessa assunta in Consiglio Federale di fare il massimo per dare un sostegno concreto alla popolazione ucraina, ha preso contatti nelle settimane scorse con il presidente della federvolley Mykhailo Melnyk e ha organizzato l’accoglienza.
Le ragazze, accompagnate, da alcune allenatrici, saranno accolte nella struttura di via de Lemene 3 a Milano, dove potranno beneficiare di vitto, alloggio e tutte le cure, del caso, necessarie.
La Federazione Italiana Pallavolo, ovviamente, s’impegnerà affinché le ragazze possano ricevere anche adeguate attenzioni dal punto di vista didattico e linguistico e con la preziosa collaborazione dei comitati regionali e territoriali, molti dei quali hanno già dato disponibilità a supportare l’iniziativa, cercherà di trovare le migliori condizioni di ambientamento per queste giovani vittime del conflitto russo-ucraino.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti