Corriere dello Sport

A2 femminile

Vedi Tutte
A2 femminile

Volley: A2 Femminile, Secchi nuovo coach di Soverato

Approda in Calabria l'ex allenatore dell'Entu Olbia che prende il posto di Chiappafreddo. « Mi ha convinto il progetto presentatomi dal presidente Matozzo e il suo grande entusiasmo ». Queste le prime parole del tecnico sardo

 

mercoledì 10 giugno 2015 15:07

SOVERATO (CATANZARO)- E’ Luca Secchi il nuovo coach del Volley Soverato. L’allenatore che nell’ultima stagione ha guidato la Entu Olbia, disputando il playout proprio con la compagine calabrese, siederà dunque sulla panchina biancorossa nella stagione 2015/2016, al posto di coach Mauro Chiappafreddo.

Quindi, si volta pagina in casa volley Soverato. La trattativa con Luca Secchi, ha avuto un’improvvisa accelerata nel corso delle ultime ore, dopo che i contatti con il coach sardo si erano avuti dalla fine del mese di Maggio.

Luca Secchi è nato a Sorgono, in provincia di Nuoro, il 24/01/1975 e negli ultimi due anni ha allenato ad Olbia, vincendo prima il campionato di serie B1 e, nel corso dell’ultima stagione, retrocedendo con le sarde solamente al playout, dopo un finale di campionato in crescendo. Il nuovo coach del Soverato nella stagione 2010/2011 ha vinto il campionato di B1 con il Frosinone e nella stagione successiva, in serie A2 la compagine ciociara si è piazzata a metà classifica.  La sua carriera inizia con la prima stagione da professionista  a Fano, nelle Marche, in serie B2. Poi c'è Viterbo, dove si riparte dalla C. Il progetto porta lontano e infatti arriva una promozione in B2 e successivamente i play off.  Poi un anno in posizione un po' defilata con l'esperienza come collaboratore tecnico in A2 a Castelfilardo in serie A2. Nel bel mezzo ci sono alcune esperienze di alto valore durante l'estate, con la collaborazione con la Nazionale pre-juniores. In seguito due stagioni in B1 a Tortolì e successivamente a Città Ducale dove ha vinto un altro campionato di serie B2. Poi, come detto, la parentesi di Frosinone prima di approdare in Sardegna, alla Entu Olbia.

Luca Secchi ha superato la concorrenza di altri allenatori che sono stati in trattativa con la società del presidente Matozzo per varie settimane. Alla fine, la scelta è ricaduta sul coach sardo sul quale la società ionica pone molta fiducia, conoscendolo come una professionista serio che svolge molto bene il suo lavoro.

Proprio in queste ore, inoltre, Luca Secchi ha ricevuto la convocazione nella Nazionale. Il nuovo coach del Soverato farà parte come collaboratore dello staff tecnico e per lui si tratta della terza convocazione dopo quelle del 2003/2004 e del 2008/2009. E’ questo un motivo di grande soddisfazione sia per Secchi che per la società del Soverato.

Sistemata la questione panchina, adesso di concerto con il nuovo allenatore ci si potrà concentrare sul mercato e sulle pratiche riguardante l’iscrizione al prossimo campionato. Le trattative con molte giocatrici sono già in fase avanzata e nei prossimi giorni certamente si inizieranno a conoscere i nuovi volti del Volley Soverato.

Raggiunto telefonicamente pochi minuti fa, Luca Secchi si è dichiarato molto entusiasta della nuova avventure: « Sono contento di arrivare in una società importante come il Soverato. Quello che mi ha colpito di più è stato il progetto presentatomi dal presidente Matozzo e il suo grande entusiasmo oltre, ovviamente, al blasone della società calabrese. Mi ha catturato la serietà del presidente, della società e, avendolo conosciuto da avversario negli ultimi anni, l’intero ambiente e calore del pubblico di Soverato. Sono veramente contento del progetto tecnico e professionale che inizierò con la società biancorossa e cercherò con tutti quanti di fare il massimo ». 



Per Approfondire

Commenti