Volley: A1 Femminile, Vicenza punta su Karolina Goliat

Arriva dal Belgio la 19enne schacciatrice proveniente dal VDK Gent. Ricoprirà il ruolo di secondo opposto della formazione allenata da Rossetto
Volley: A1 Femminile, Vicenza punta su Karolina Goliat

VICENZA- L'Obiettivo Risarcimento punta sui giovani talenti e dopo aver ingaggiato Buša abbassa ancora l'età: il secondo opposto per la stagione 2015/2016 sarà la belga Karolina Goliat, classe 1996

Nel VDK Gent, una delle più blasonate formazioni del suo Paese, Karolina aveva un posto da titolare, ma ha scelto il team vicentino per continuare la sua crescita e coronare il sogno italiano comune a tante pallavoliste. Non ancora diciannovenne, la nuova schiacciatrice biancoblu dal 2011 passa le estati con le nazionali giovanili, ma per lei sono già arrivate anche le convocazioni con la nazionale maggiore.

« Karolina mi è piaciuta fin da subito per come interpreta il ruolo di opposto- commenta il tecnico Rossetto - Oltre ad una buona potenza, sa alternare colpi più tecnici senza sprecare palloni con giocate impossibili. Insomma, nonostante la giovane età dimostra di avere le caratteristiche di un attaccante intelligente che potrà ulteriormente crescere nel nostro ambiente che da sempre dimostra particolare sensibilità nei confronti delle giovani atlete ».

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti