Corriere dello Sport

A2 femminile

Vedi Tutte
A2 femminile

Volley: A2 Femminile, Brescia giocherà nel Palazzetto di Bagnolo Mella

Volley: A2 Femminile, Brescia giocherà nel Palazzetto di Bagnolo Mella
© Millenium Brescia

Ora è ufficiale, la neo-promossa società lombarda ha risolto il problema dell'impianto,  giocherà  si allenerà al nella struttura di Via Lizziere

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 10 agosto 2016 16:15

BRESCIA- C’è la firma sull’accordo e c’è un progetto di allestimento del palazzetto. Alle 15 di ieri si è tenuta la conferenza stampa che ha confermato l’ufficialità della Millenium Brescia a Bagnolo Mella per il prossimo campionato di A2; si giocherà e ci si allenerà al Palazzetto dello Sport di Via Lizziere, con prima convocazione il 18 Agosto pomeriggio.

L’intesa fra le due parti è maturata intorno al rinnovamento del Palazzetto, è infatti previsto che in cambio dell’ospitalità del comune bagnolese, Millenium si impegni a completare alcuni lavori per ringiovanire la struttura, che già in estate ha beneficiato della sistemazione del tetto e a breve verrà dotata di illuminazione a LED.

A prendere la parola per primo è il Sindaco Almici: « Sono entusiasta di poter accogliere una realtà come Millenium, non vediamo l’ora di cominciare e concretizzare questa collaborazione per portare qui uno sport di livello nazionale, speriamo che l’intesa possa durare a lungo ». Infatti si comincerà con un contratto di un anno con opzione di rinnovo per il secondo.

Poi l’Assessore Castelvedere ha proseguito: « Un ringraziamento va anche alle associazioni sportive locali, che hanno accettato alcuni spostamenti di orario per consentire a Millenium di trovare qui la sua casa. E’ una bella occasione per la città e i lavori che verranno fatti resteranno a beneficio di tutta la comunità ».

« Abbiamo trovato da subito molta disponibilità e spirito sportivo in tutti, a cominciare dal Sindaco – conferma il presidente Catania – ho delle sensazioni molto positive su questa scelta, rinfrancate dal fatto che qui ci sono le possibilità per lavorare serenamente. Questa è la nostra nuova casa e il San Filippo resterà “di scorta” per le situazioni che lo richiederanno (eventuali play-off per questioni di capienza). Ora dobbiamo continuare a lavorare sul trovare sponsor che possono aiutarci a sostenere il cambio di categoria, e non da meno sull’attrarre più possibile pubblico al palazzetto, vorremo coinvolgere più possibile i bagnolesi ed esortarli a mostrare il loro calore, tuffandosi insieme a noi in questa avventura che è la serie A ».

E’ stata poi mostrata una bozza di quella che potrebbero essere gli interventi da realizzarsi al Palazzetto dello Sport, dove potrebbero non mancare anche occasioni per creare amichevoli di lusso, eventi collaterali e beneficenza legati al volley e allo sport.

Articoli correlati

Commenti