Corriere dello Sport

A2 femminile

Vedi Tutte
A2 femminile

Volley: A2 Femminile, Palmi avrà Caracuta in regia

Volley: A2 Femminile, Palmi avrà Caracuta in regia
© Legavolley Femminile

Colpo grosso di mercato per la società del presidente Massimo Salvago che si assicura le prestazioni della forte palleggiatrice proveniente dalla formazione francese del Pays d'Aix Venelles

Sullo stesso argomento

 

sabato 13 agosto 2016 22:22

PALMI (REGGIO CALABRIA)- Una top player alla corte di coach Pasqualino Giangrossi: Valeria Caracuta è il colpo da 90 della Golem Software Palmi. La classica ciliegina sulla torta che il presidente Massimo Salvago ha voluto regalare alla città di Palmi e al suo splendido pubblico. Un arrivo che innalza notevolmente il tasso tecnico e di esperienza della squadra e che lascia sognare in vista del prossimo campionato.

LA CARRIERA

Valeria Caracuta inizia nel 2002, tra le file della Pallavolo Femminile Ugento. Nella stagione 2007-2008 gioca nella Pallavolo Azzurra Casette, con cui ottiene la promozione in Serie A2. La stagione successiva esordisce nel campionato vestendo nuovamente la maglia del San Vito Volley; durante l’estate 2009 ottiene le prime convocazioni in nazionale. Nella stagione 2009-10 esordisce in Serie A1, ingaggiata dalla Florens Volley Castellana Grotte. Nella stagione 2011-12 passa alla Futura Volley Busto Arsizio, con la quale si aggiudica la Coppa Italia, la Coppa CEV e lo scudetto, mentre nella stagione successiva vince la Supercoppa italiana; nel 2013, con la nazionale, vince la medaglia d’oro ai XVI Giochi del Mediterraneo. Nell’annata 2013-14 viene ingaggiata dal River Volley di Piacenza, bissando per due volte il successo nella Supercoppa italiana e la vittoria nella Coppa Italia e del campionato. Nella stagione 2015-16 si trasferisce in Francia, nel Pays d’Aix Venelles Volley-Ball, militante in Ligue A.

LE DICHIARAZIONI-

Valeria Caracuta- « Siamo una squadra giovane che sicuramente ha tanta voglia di fare bene, con ogni componente che vorrà dimostrare con grande motivazione il valore del singolo e della squadra in generale». Questi i propositi della nuova palleggiatrice della Golem in vista della prossima stagione: «Mi aspetto che si possa creare un bel gruppo ed essere protagonisti di una buona stagione che ci possa vedere protagonisti. Io inizio questa nuova esperienza con grandissime motivazioni a fare bene. Sono sicura che riusciremo a creare qualcosa di bello anche grazie alle indicazioni di coach Giangrossi. Dal canto mio cercherò di dare quel pizzico di esperienza in più che ho raccolto in questi anni per aiutare le altre ragazze. Gli obiettivi che abbiamo davanti sono importanti, sicuramente sarà difficile perché ci sono squadre attrezzate ma noi possiamo recitare un ruolo importante nel torneo. Al pubblico di Palmi dico di starci vicino sempre perché vogliamo fare divertire e divertirci ed allora invito tutti a seguirci con passione». Chiosando: «Sono davvero contenta di tornare a giocare al Sud dopo tanti anni trascorsi lontano, è una cosa a cui tengo davvero tanto ».

Massimo Salvago (Presidente Golem Palmi)- « E’ un arrivo molto importante per noi quello di Valeria Caracuta. Siamo abituati a parlare solo quando le cose sono ufficiali. Non è stato facile e le notizie che erano trapelate avevano messo a rischio la buona riuscita della trattativa. Per noi è motivo di orgoglio, e di conferma della bontà del nostro progetto, il fatto che lei abbia preferito Palmi alle tante proposte, anche di altre società del Sud Italia, che le erano arrivate. La Golem Palmi si conferma ancora una volta una società seria ed affidabile. Può dare una grossa mano alla nostra squadra. Il suo curriculum e la sua esperienza possono fare la differenza. Siamo sicuri di poter fare bene ma preferiamo mantenere un profilo tranquillo al momento. In sede di presentazione della squadra dirò le ragioni di questo regalo fatto alla città ».

Articoli correlati

Commenti