Corriere dello Sport

A2 femminile

Vedi Tutte
A2 femminile

Volley: A2 Femminile, Legnano si sistema al centro con Pencova

Volley: A2 Femminile, Legnano si sistema al centro con Pencova
© Sab Grima

La giocatrice slovacca, 27 anni e grande esperienza internazionale, proviene dalla polacca BKS Bielsko Biala

Sullo stesso argomento

 

lunedì 10 luglio 2017 11:04

LEGNANO (MILANO)- Il reparto centrali della SAB Volley Legnano si completa con un altro pezzo da novanta: a pochi giorni dall’ingaggio di Alicia Ogoms, la società legnanese annuncia anche l’arrivo di Jaroslava Pencova, nazionale slovacca, proveniente dal campionato polacco proprio come la neo-compagna di squadra. Un altro acquisto importante per il tecnico Pistola che potrà lavorare su un gruppo altamente competitiva.

LA CARRIERA-

Pencova, classe 1990, è un’atleta di grande esperienza internazionale: ha esordito nel campionato slovacco già nel 2006 con il Doprastav Bratislava, con cui si è aggiudicata due scudetti e quattro Coppe nazionali, e nel 2009 è stata convocata per la prima volta in nazionale. Dal 2013 al 2015 si è trasferita in Germania al Dresdner, vincendo due scudetti consecutivi; nel 2015 è passata al Lokomotiv Baku (Azerbaijan) con cui ha raggiunto i playoff a 12 di Champions League. Nel 2016 ha conquistato la medaglia d’argento alla European League con la sua nazionale e nel gennaio 2017, dopo qualche mese di inattività, è tornata in campo in Polonia con il BKS Bielsko Biala, che ha chiuso l’ultimo campionato al settimo posto. Pencova è stata eletta per quattro anni consecutivi miglior giocatrice slovacca, l’ultima volta a febbraio.

LE PAROLE DI JAROSLAVA PENCOVA-

« Per me questo trasferimento è un sogno che si realizza ho giocato in tante nazioni europee ma mai in Italia, e non vedo l’ora di confrontarmi con un campionato così impegnativo. Già lo scorso anno ero stata vicinissima ad arrivare nel vostro paese, poi all’ultimo momento qualcosa è andato storto; ora finalmente potrò togliermi questa soddisfazione. Amo moltissimo attaccare, in particolare penso che l’attacco in fast sia il mio principale punto di forza. Soprattutto però sono una giocatrice che non si accontenta mai, voglio crescere e migliorarmi sempre, partita dopo partita ».

Articoli correlati

Commenti