Corriere dello Sport

A2 femminile

Vedi Tutte
A2 femminile

Volley: A2 femminile, Soverato ingaggia Alexa Grey

Volley: A2 femminile, Soverato ingaggia Alexa Grey
© Legavolleyfemminile

La società calabrese ha preso la giovane schiacciatrice canadese alla sua prima esperienza in Europa.

Sullo stesso argomento

 

giovedì 27 luglio 2017 12:01

SOVERATO (CATANZARO)- Colpo grosso di mercato del Volley Soverato. La società del presidente Matozzo rende noto di avere ingaggiato la forte schiacciatrice canadese Alexa Grey, classe 1994, alta 185 cm, nata a Calgary, AB, Canada. Trattativa portata avanti con tanta pazienza da parte della dirigenza ionica con l’atleta appetita anche da squadre brasiliane. Alla fine, però, la scelta della Grey è ricaduta sul progetto importante del Volley Soverato che si regala così una giocatrice di spessore nonostante la sua giovane età. Alexa Grey è una giocatrice di caratura nazionale, dalle caratteristiche e qualità importanti sia in fase di attacco che di difesa; la nuova biancorossa giocherà in posto quattro con Melissa Donà, pur avendo giocato anche da posto due in passato. Tra le sue qualità migliori, sicuramente, la pipe. Nata in Canada, la Grey fa parte della nazionale canadese guidata oggi da coach Marcello Abbondanza ed è stata protagonista nell’ultimo FIVB Grand Prix di volley. Prima esperienza in Europa e, quindi, in Italia, con la consapevolezza di poter fare bene in un campionato difficile ed equilibrato come la serie A2 femminile. Prosegue, dunque, la costruzione dell’organico che sarà guidato da coach Leonardo Barbieri sempre in contatto con via Battisti e protagonista in prima persona con il presidente nelle varie trattative di mercato. Il Soverato adesso si concentra per portare in riva allo Ionio un forte opposto e nei prossimi giorni se non addirittura ore, il nome sarà ufficializzato.

 

 

 

 

Articoli correlati

Commenti