Volley: A2 Femminile, Olbia sostituisce Nikolaeva con Hurst
A2 femminile
0

Volley: A2 Femminile, Olbia sostituisce Nikolaeva con Hurst

L'atleta russa lascia il club del presidente Sarti perchè ancora alle prese con i problemi fisici che non le permettono di giocare. Al suo posto arriva la schiacciatrice capitana della nazionale portoghese

OLBIA- Novità in casa Hermaea Olbia. In vista di un finale di stagione che vedrà la squadra di coach Anile combattere con il coltello tra i denti per ottenere la salvezza, la dirigenza biancoblù ha deciso di operare un importante cambio nel roster, inserendo nel reparto schiacciatrici Marta Santos Hurst.

La nuova giocatrice dell’Hermaea giungerà in città nella serata di lunedì e sarà immediatamente a disposizione del coach, che potrà schierarla anche nella prossima sfida di Pinerolo.

Parallelamente all’ingaggio di Hurst, l’Hermaea annuncia di aver risolto l’accordo contrattuale con Olesya Nikolaeva. L’atleta russa, purtroppo, non è riuscita a superare i problemi fisici che l’hanno accompagnata fin dall’inizio della stagione. 

LA CARRIERA-

Nata a Porto il 7 luglio 1992, Hurst è schiacciatrice titolare nonché capitano della selezione nazionale portoghese. La sua carriera si è sviluppata per buona parte in Spagna, dove lo scorso anno ha avuto modo di vestire la maglia blaugrana del Barcellona. Negli ultimi mesi, invece, è stata protagonista nelle fila dell’Haro Rioja Volley.

Alta 184 centimetri, Marta Hurst è una giocatrice di banda dotata di buona potenza fisica. Temibile con la battuta in salto rotante, può contare su un repertorio piuttosto ampio di colpi in attacco, dove sa essere incisiva anche in pipe. Tra le sue caratteristiche principali c’è anche un temperamento grintoso, che sarà senz’altro di grande impatto sulla squadra in vista dell’ormai imminente poule salvezza.

La nuova giocatrice dell’Hermaea giungerà in città nella serata di lunedì e sarà immediatamente a disposizione del coach, che potrà schierarla anche nella prossima sfida di Pinerolo.

Parallelamente all’ingaggio di Hurst, l’Hermaea annuncia di aver risolto l’accordo contrattuale con Olesya Nikolaeva. L’atleta russa, purtroppo, non è riuscita a superare i problemi fisici che l’hanno accompagnata fin dall’inizio della stagione. 

LE PAROLE DEL PRESIDENTE GIANNI SARTI-

« Nikolaeva avrebbe dovuto ancora stare ferma per infortunio pertanto abbiamo deciso di sostituirla con una pari ruolo giovane, ma già dotata di un buon bagaglio di esperienze a livello internazionale. Hurst ha carattere e buoni colpi in attacco. Arriva in Italia con tanta voglia di far bene e siamo certi che potrà rivelarsi fondamentale nel raggiungimento della salvezza ».

Vedi tutte le news di A2 femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti