Il Club Italia si prende i tre punti contro Montale
© Federvolley
A2 femminile
0

Il Club Italia si prende i tre punti contro Montale

La squadra federale, nell'anticipo dell'8a giornata di A2 Femminile, supera brillantemente la squadra di Tamburello imponendole un netto 3-0 (26-24 25-23 25-15)

MILANO- Vittoria per 3-0 (26-24, 25-23, 25-15) per il Club Italia CRAI che nell’anticipo dell’ottava giornata del Campionato di A2 ha ospitato oggi pomeriggio al Centro federale Pavesi di Milano l’Exacer Montale.
Una sfida che ha permesso alle azzurrine di dimostrare ulteriori passi in avanti nel processo di crescita individuale e collettivo. Altra prova di carattere per la formazione allenata da Massimo Bellano che ha saputo superare brillantemente i momenti più complicati della gara.
Era presente al Centro Pavesi anche il ct della Nazionale Seniores Femminile Davide Mazzanti.

LA CRONACA DEL MATCH –

Per l’avvio della partita il tecnico federale Massimo Bellano sceglie di affidarsi al sestetto composto da Gardini, Kone, Frosini, Populini, Graziani, Pelloia e al libero Panetoni. Coach Ivan Tamburello schiera invece Brina, Fronza, Luketic, Aguero, Gentili, Saveriano e il libero Bici.
Buona partenza del Club Italia CRAI che trova subito il primo allungo: l’ace di Populini vale il +4 (7-3) per le azzurrine e il primo time out per la panchina di Montale. Le ospiti provano a riavvicinarsi (8-6) ma le ragazze della formazione federale mantengono alto il ritmo e trovano un nuovo allungo (17-12). All’uscita del secondo time out chiamato dal tecnico Tamburello due ace di Graziani e un pallonetto di Kone permettono alle azzurrine di prendere il largo (20-12). Con tenacia le ospiti ricominciano a macinare punti e con un break importante ricuciono lo strappo (21-19) e pareggiano i conti (23-23). Sono però le giovani atlete di casa a spuntarla ai vantaggi (26-24).
Nel secondo parziale è Montale a partire subito forte (2-7). Coach Bellano chiama time out, sostituisce Pelloia in regia con Monza, e il Club Italia ricomincia a macinare punti (7-8) e pareggia i conti (9-9). Un break delle ospiti riporta nettamente avanti Montale (11-17), ma il secondo time out di Bellano rimette ordine al gioco e la formazione di casa trova nuovo slancio. La neoentrata Bassi riporta le azzurrine a -3 (15-18) e il buon rendimento di tutta la squadra federale fa il resto (19-19). Nel finale sono le padrone di casa a trovare lo spunto giusto e a consolidare il vantaggio nei set (25-23).
E’ l’equilibrio a caratterizzare l’avvio della terza frazione (5-5). Populini e compagne trovano l’allungo giusto arrivando a toccare il +7 con un ace di Gardini (16-9). Il time out chiamato dal tecnico Tamburello non sortisce l’effetto sperato e le azzurrine possono chiudere agevolmente set e partita (25-15) conquistando 3 punti.

I PROTAGONISTI-

Massimo Bellano (Allenatore Club Italia Crai)-  « Siamo davvero soddisfatti della prova di questa sera. Il riavvicinarsi delle nostre avversarie nel primo set è stato merito loro che hanno giocato bene nel finale del parziale. Secondo me il momento di maggiore difficoltà lo abbiamo avuto a metà del secondo set perché abbiamo pasticciato troppo e perso un po’ il filo del discorso. Nella seconda parte del set abbiamo ritrovato un bell’ordine e, come successo la scorsa settimana a Pinerolo, siamo molto contenti di come abbiamo giocato dal punto di vista tattico. Abbiamo interpretato bene la partita e abbiamo compiuto buone scelte sia sul secondo che sul terzo tocco. Iniziano a muovere i primi passi anche alcune delle ragazze un po’ meno esperte, quando entrano in campo apportano un buon contributo e ed è importante per gli obiettivi del nostro progetto e di questo siamo molto, molto contenti ».

IL TABELLINO-

CLUB ITALIA CRAI – EXACER MONTALE 3-0 (26-24 25-23 25-15)

CLUB ITALIA CRAI: Gardini 9, Kone 9, Frosini 13, Populini 14, Graziani 16, Pelloia, Panetoni (L), Bassi 2, Monza 1, Ituma 1, Sormani, Trampus (L). Non entrate: Marconato, Nwakalor. All. Bellano.

EXACER MONTALE: Brina 9, Fronza 7, Luketic 4, Aguero 8, Gentili 6, Saveriano, Bici (L), Tosi 2, Giovannini 1, Sandoni, Blasi. Non entrate: Bellini, Migliorini, Buffagni (L). All. Tamburello.

ARBITRI: Di Bari, Nicolazzo.

NOTE – Durata set: 28′, 26′, 23′; Tot: 77′.

Tutte le notizie di A2 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti