A2 femminile
0

Roma crolla in casa con Mondovì

Nonostante il cambio dell'allenatore le giallorosse non si scuotono e cedono per 0-3 (11-25 20-25 21-25) alla squadra di Delmati che ritrova la vittoria

Roma crolla in casa con Mondovì
© Roma Volley Club

ROMA-L’Lpm Bam Mondovì rialza la testa e torna alla vittoria sul campo di Roma. Le pumine incassano i 3 punti, preziosissimi per il morale e per la classifica. Roma invece, nonostante il cambio dell'allenatore, non riesce a ritrovarsi e cede pesantemente acuendo la propria crisi tecnica.

LA CRONACA DEL MATCH-

Il match inizia punto a punto, poi le pumine trovano l’allungo (5-9) e la panchina di Roma chiede timeout. Complici alcuni errori di troppo delle padrone di casa, le monregalesi “doppiano” le avversarie (5-10). Il gioco prosegue a senso unico. L’ace di Tanase scrive il 10-19, poi Rodriguez sale in cattedra ed il set scivola via in venti minuti (11-25).
Secondo parziale decisamente più combattuto. Sono le romane a partire meglio (10-7) e questa volta è coach Delmati a chiedere “tempo”. Le pumine accorciano con Tonello (12-11). L’Acqua & Sapone ritrova la compatezza e si porta sul 18-13. Mondovì non molla e affila gli artigli. Con l’ace di Rebora le distanze si accorciano (20-19) e Zanette picchia il 20 pari. Le pumine sono determinate e, grazie a bellissime difese, volano sul 20-25, salendo a quota 0-2 nella conta dei set.
Al ritorno in campo l’LPM BAM Mondovì vola sul 6-10. La panchina laziale ferma il gioco. Le pumine ingranano la marcia giusta, dimostrando tenacia e concentrazione (9-16). Roma reagisce e trova il break (11-16), ma il tentativo di accorciare le distanze dura poco (12-19). Le rossoblu vogliono chiudere la gara e portare a casa l’intera posta in palio. Il finale di set scivola a favore delle pumine, nonostante Roma ci abbia provato fino alla fine (20-23), e l’LPM BAM Mondovì può tornare a festeggiare.

I PROTAGONISTI-

Andrea Mafrici (Allenatore Acqua&Sapone Roma)- « Una bella emozione esser in panchina per la prima volta, è il coronamento di un sogno per chi vuole fare il tecnico nella vita. Dispiace per la prestazione, le ragazze in settimana si sono allenate bene, dobbiamo crederci perchè siamo una squadra che fa vedere delle buone cose, ma poi si perde in un bicchier d'acqua. Dobbiamo eliminare gli errori semplici e ripartire acquistando la fiducia. É normale che le sconfitte non aiutano, ma io credo nelle potenzialità di questa squadra ».

 IL TABELLINO-

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB – LPM BAM MONDOVI’ 0-3 (11-25 20-25 21-25)

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Balboni 4, Arciprete 7, Cecconello 8, Tosi 5, Pietrelli 6, Mastrodicasa 2, Quiligotti (L), Liguori 1. Non entrate: Varani, De Luca Bossa, Pizzolato, Bucci All.Mafrici

LPM BAM MONDOVI’: Rodriguez 17, Rebora 12, Zanette 13, Tanase 11, Tonello 9, Scola, Agostino (L). Non entrate: Bordignon, Midriano, Mandrile, Bonifazi, Fezzi. All. Delmati.

ARBITRI: Proietti, Noce.

NOTE – Durata set: 19′, 27′, 27′; Tot: 73′.

Tutte le notizie di A2 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti