A2 femminile
0

Martina Ferrara è il libero di Cutrofiano

Dopo due stagioni giocate in A2 nella P2P Baronissi oggi approda nel Salento alla corte del tecnico Carratù

Martina Ferrara è il libero di Cutrofiano

CUTROFIANO (LECCE)-Importantissimo colpo di mercato per il Cutrofiano che ingaggia il fortissimo libero Martina Ferrara. Un obbiettivo raggiunto con pieno successo, che permette un ulteriore salto di qualità alla rosa a disposizione di mister Carratù e che, proprio in queste settimane si sta via via delineando. Da sempre fondamentale, il ruolo di libero è oggi affidato a mani giovani quanto esperte, con una carriera che parla tutta a favore di Martina Ferrara, giocatrice che in carriera ha anche disputato i play off scudetto con Scandicci e indossato la maglia azzurra con la rappresentativa under 20. L’arrivo della giocatrice salernitana nel Salento conferma le ambizioni del Cutrofiano che sinora ha collezionato acquisti di primissima fascia, candidandosi ad un campionato da vera mina vagante. Ricordiamo infatti che il neo-libero si aggiunge ai già ufficializzati arrivi dell’opposto M’Bra, della laterale Panucci, delle centrali Caneva e Menghi a cui si aggiunge la conferma della regista Avenia. Elementi giovani e di esperienza per un mix che promette divertimento e soddisfazioni.

LA CARRIERA-

Quattro scudetti, 3 under 18 e 1 under 16, vice campione d’Italia under 14, convocazione in Nazionale under 20 per i Mondiali di luglio 2017 in Messico.
Martina Ferrara nasce schiacciatrice, il primo scudetto vinto con il Volleyrò Casal de’ Pazzi a Mondovì in under 16, giocò da attaccante. Nella stessa stagione, a distanza di qualche giorno, ha vinto lo scudetto under 18 a Crotone, dove giocava invece da libero. Poi è arrivato quello a Trieste sempre da libero e nel 2017 a Modena sempre in under 18, sempre nel ruolo di libero che, ad oggi è il suo ruolo definitivo. Dopo Casal de’ Pazzi (B1) e Club Italia (A1), nel 2017/’18 è arrivata la chiamata di Scandicci sempre in massima serie, con una escalation di emozioni: in Toscana, dopo l’impresa ai quarti di finale playoff scudetto contro Pesaro, la corsa s’è fermata in semifinale contro Conegliano. Poi il ritorno a casa, nella Valle dell’Irno, a Baronissi, a due passi dal Centro Sportivo San Lorenzo di Mercato San Severino dove insieme a sua sorella hanno mosso i primi passi. Dopo due stagioni giocate in A2 nella p2p Baronissi oggi approda nel Salento a Cutrofiano-

LE PAROLE MARTINA FERRARA-

« Sono veramente molto, molto contenta di giocare a Cutrofiano nella prossima stagione. Finalmente saremo dalla stessa parte del campo e non più avversari, visto che lo siamo stati per tanti anni, sin dai tempi della B2, tempi in cui già sentivo parlare un gran bene di questa realtà sportiva, della società e di tutto ciò che la circondava. Non vedo l’ora di giocare per questi colori e di essere supportata dai super tifosi del Cutrofiano. Per quanto riguarda la squadra che si sta allestendo, penso che, lavorando al massimo e con grande voglia, potremo toglierci belle soddisfazioni, ma ovviamente lasciamo sempre che sia il campo a parlare. Detto questo, do appuntamento a tutti in palestra, per l’inizio della preparazione, ovviamente se la situazione lo permetterà. Ci vediamo a Cutrofiano ».

 

Tutte le notizie di A2 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti