A2 femminile
0

Ancora un arrivo a Cutrofiano: Giorgia Quarchioni

La venticinquenne schiacciatrice marchigiana corrobora la rosa di Carratù in vista della prossima stagione agonistica

Ancora un arrivo a Cutrofiano: Giorgia Quarchioni

CUTROFIANO (LECCE)- Cutrofiano ancora una volta dimostra essere molto attiva sul mercato mercato, con un altro colpo messo a segno in questo luglio tanto caldo, quanto scoppiettante per la società salentina. Completa il reparto delle schiacciatrici di banda l’arrivo di peso di Giorgia Quarchioni, venticinquenne marchigiana dalla grande esperienza maturata in A2. Un altro colpo di mercato che conferma la volontà di disputare una stagione importante, nonostante le incognite legate alle strette vicende dell’attualità economico/sanitaria. Al momento il roster va ancora completato, ma i nomi sin qui ufficializzati impongono un sanissimo ottimismo. L’approdo della Quarchioni a Cutrofiano conferma il crescente appeal di una realtù sportiva, non più cenerentola e neofita della A2, ma realta apprezzata e consolidata, meta ambita per tecnici e giocatrici di primissima fascia. Il lavoro continua incessante, oggi sul mercato e in società, domani sul campo con la prima squadra e tutto il settore giovanile.

LA CARRIERA-

Originaria di Porto Recanati, la nuova atleta del Cutrofiano Volley ha disputato le ultime tre stagioni in A2, nel 2017/18 con la maglia del Baronissi, nel 2018/19 con quella dell’Acqua e Sapone Roma e nella passata stagione con il Volley Soverato. Nelle precedenti stagioni ha giocato in B1, precisamente ad Udine nel 2016/17, a Martignacco nel 2015/16, a Vercelli nel 2014/15 ed a Todi nel 2013/14.

LE PAROLE DI GIORGIA QUARCHIONI-

« Arrivare nel Salento è motivo di grande orgoglio e responsabilità. Mi sono informata sull’ambiente e tutti mi hanno dato riscontri estremamente positivi. Arrivo in una società ed in un gruppo di atlete che certamente rappresentano al meglio la categoria e insieme sapremo toglierci soddisfazioni importanti. Non è mia abitudine fare promesse, per me il campo è il giudice del lavoro e dell’impegno dato. Manca poco all’inizio della nuova stagione e sono sempre più curiosa di iniziare ».

Tutte le notizie di A2 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti