A2 femminile
0

Macerata batte Talmassons al tie break

Nel posticipo del Girone Est la squadra di Paniconi si impone 3-2 (28-26 13-25 25-20 23-25 15-13) dopo un match che ha vissuto sempre all'insegna dell'equilibrio

Macerata batte Talmassons al tie break
© Balducci Macerata

MACERATA- Partita al calor bianco quella che è andata in scena fra la Balducci Macerata e il CDA Talmassons. Alla fine il successo arride alla squadra di Paniconi ma soltanto al termine di cinque combatuttissimi set. A far pendere l'ago della bilancia dalla parte delle marchiiane una Lipska incontenibile che con 28 punti alla fine ha segnato il sottile solco che ha fatto la differenza.

LA CRONACA DEL MATCH-

Buona partenza di Talmassons con la difesa e il muro che fanno la differenza 4 a 0 e primo time out per Macerata. Ancora un muro di Vallicelli 6 a 1. Muro di Barbazeni 8 a 3. Due invasioni di Macerata e la CDA vola sul 10 a 4. Muro di Smirnova 12 a 6. Macerata recupera 14 a 12 e time out per Barbieri. Sul 18 a 15 entra Ponte per Bartesaghi. Dalla Rosa 21 a 16. Ancora lei dopo uno scambio spettacolare 22 a 18. Macerata recupera 22 a 21 e secondo time out per la CDA. Scambio infinito 23 a 22 per Talmassons. Sul 26 pari entra Pagotto per Barbazeni. E’ Macerata a trovare poi i colpi decisivi per aggiudicarsi il set per 28 a 26.

Con Bartesaghi in battuta e Smirnova in attacco la CDA rompe l’equilibrio di inizio set: 7 a 3 per Talmassons e primo time out per le padrone di casa. Due muri di Dalla Rosa 9 a 3. La CDA con grandi difese accelera 12 a 4. Smirnova imperversa in attacco 15 a 5. La CDA domina 17 a 6 e secondo time out per Macerata. Sul 22 a 12 Barbieri chiama il primo timeout. Due attacchi di Smirnova chiudono il set sul 25 a 13 per Talmassons.

Terzo set inizialmente equilibrato poi un break della CDA con Dalla Rosa e Bartesaghi 9 a 6. Macerata recupera 11 pari. Due errori delle padrone di casa 14 a 12 per Talmassons. CDA va sotto 18 a 16 entra Pagotto per Bartesaghi. Smirnova riporta sotto le friulane 19 a 20. Errore in attacco CDA 22 a 19 e primo time out per Barbieri. Sul 24 a 20 secondo time out per Talmassons che poi subisce un ace che chiude il set sul 25 a 20.

Inizio di quarto set con la ricezione dì Talmassons in difficoltà 7 a 4 per Macerata e primo time out per la CDA. Le ragazze di Barbieri lottano su ogni pallone e con Smirnova si porta avanti per 9 a 8. Ora è la difesa di Macerata a fare la differenza 15 a 12 e secondo time out per Talmassons. Entra Ponte per Bartesaghi. Partita dai toni agonistici elevati con Talmassons che recupera 21 pari e primo time out per le padrone di casa. Muro di Macerata 23 a 21 ma la CDA non molla muro di Barbazeni 23 pari. Ancora lei 24 a 23 e timeout per le padrone di casa. Invasione di Macerata e Talmassons si guadagna un meritatissimo tie break.

Iniziò di tie break con la CDA avanti per 3 a 1 che però è subita raggiunta 3 pari. Grande muro di Barbazeni e attacco di Bartesaghi 7 a 5. Entra Ponte per Bartesaghi. Ace di Macerata 7 pari. Si va al cambio di campo con le padrone di casa avanti per 8 a 7. Due tocchi deliziosi di Smirnova CDA avanti 11 a 9 e primo time out per le padrone di casa che non mollano 11 pari e timeout Talmassons. Si gioca punto a punto sotto 14 a 13 Barbieri chiama il secondo timeout. Uno scambio lunghissimo chiude il match a favore di Macerata per 15 a 13.

IL TABELLINO-

CBF BALDUCCI HR MACERATA – CDA TALMASSONS 3-2 (28-26 13-25 25-20 23-25 15-13)

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Lancellotti 1, Pomili 16, Martinelli 4, Lipska 28, Maruotti 14, Mancini 14, Bisconti (L), Rita 4, Giubilato, Sopranzetti. Non entrate: Pirro (L), Renieri, Peretti. All. Paniconi.

CDA TALMASSONS: Dalla Rosa 15, Nardini 9, Vallicelli 3, Bartesaghi 16, Barbanzeni 10, Smirnova 21, Norgini (L), Ponte, Cristante, Pagotto. Non entrate: Mazzoleni. All. Barbieri.

ARBITRI: Toni, Salvati. NOTE –

Durata set: 32′, 21′, 26′, 30′, 23′; Tot: 132′.

Tutte le notizie di A2 femminile

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti