A2 Femminile, vincono Vallefoglia e Soverato

Nelle due partite della Pool Promozione giocate stasera successi della squadra di Bonafede nello scontro al vertice contro Mondovì. La squadra di Napolitano batte Sassuolo. Pinerolo vince il recupero contro Roma. Definita la griglia dei Quarti di Coppa Italia
A2 Femminile, vincono Vallefoglia e Soverato© Legavolley Femminile
TagsA2 femminileVallefogliaLPM

ROMA- Giornata intensa in A2 Femminile che ha visto il via delle Pool Promozione e Salvezza ed il recupero fra Eurospin Ford Sara Pinerolo e Acqua&Sapone Roma valevole per la 1a giornata di ritorno.

In Pool Promozione, nello scontro al vertice fra Megabox Vallefoglia e LPM Bam Mondovì sono state le emiliane ad avere la meglio, un successo che vale l’aggancio in vetta alla classifica delle rivali odierne. Nell’altro match Soverato ha superato in casa la Green Warriors Sassuolo. In Pool Retrocessione la Futura Volley Busto Arsizio ha vinto lo scontro al vertice sul terreno dell’Olimpia Teodora Ravenna. L’Itas Città Fiera Martignacco ha battuto la Barricalla Cus Torino, le azzurrine del Club Italia hanno regolato in quattro set il CDA Talmassons, la Geovillage Olbia ha vinto in trasferta la Sorelle Raimonda Ipag Montecchio. Nel recupero della 1a di ritorno Pinerolo alla fine l’ha spuntata al tie break contro Roma.

POOL PROMOZIONE-

Dopo il successo della Sigel Marsala sull’Omag San Giovanni in Marignano nell’anticipo del sabato, Megabox Vallefoglia e Volley Soverato si prendono la scena nei match della 1^ giornata della Pool Promozione. Le tigri di Fabio Bonafede superano tra le mura di casa la LPM BAM Mondovì per 3-0 e la agganciano in classifica (ma le pumine restano davanti per la migliore percentuale di partite vinte su quelle giocate). I quattro set point annullati dalle pesaresi nel finale di primo set incidono sul resto della contesa: da 22-24 Bacchi (19 punti con il 64% in attacco), Bertaiola e Pamio firmano la rimonta fino a 28-26 e danno il ‘la’ all’assolo della Megabox.

Le calabresi di Bruno Napolitano hanno la meglio in quattro set sulla Green Warriors Sassuolo. Shields e compagne gestiscono bene l’avvio di gara, impadronendosi dei primi due set prima di un passaggio a vuoto che consente alle neroverdi di allungare la contesa. Nel quarto, però, le ioniche accelerano immediatamente e conseguono i tre punti. L’opposta statunitense è la top scorer dell’incontro con 18 punti, 2 muri e altrettanti ace. Per le emiliane i 17 di Antropova.

Le gare che vedevano impegnate Eurospin Ford Sara Pinerolo (contro la CBF Balducci HR Macerata) e l’Acqua&Sapone Roma Volley Club (in casa del Cuore Di Mamma Cutrofiano) sono state rinviate a data da destinarsi per lo scontro diretto tra piemontesi e capitoline che ha definitivamente concluso la prima fase. Le biancoblù si impongono al tie-break, coronando una settimana fantastica che era cominciata con le affermazioni su Busto Arsizio e Montale. Servono cinque set e più di due ore di gioco per far capitolare le giallorosse in un match giocato ad altissimi livelli, caratterizzato da lunghe azioni di gioco e combattuto in ogni suo punto. La prestazione di Zago e compagne è esemplare, lucida e di carattere. Nella metà campo ospite Diop è la migliore delle sue con 25 punti mentre tra le file dell’Eurospin Ford Sara spiccano Bussoli e Buffo (entrambe 18) e Zago, top scorer con 26 punti.

POOL SALVEZZA-

Finisce nelle mani della Futura Volley Giovani Busto Arsizio il duello con l’Olimpia Teodora Ravenna per la leadership della Pool Salvezza. Le cocche di Matteo Lucchini vincono 1-3 sul campo delle romagnole e salgono a +4 sulle dirette avversarie, che disputeranno però due gare in più nella seconda fase. L’incontro, vista la posta in palio, è sin dall’inizio nervoso e ricco di strappi nel suo andamento: se nella prima frazione la Futura sa tenere i nervi saldi in un finale tirato e chiuso 22-25, la risposta delle padrone di casa non si fa attendere grazie alla netta frenata della fase offensiva biancorossa. E’ bastato però un reset di pochi minuti a Zingaro e compagne per cambiare passo: il muro-difesa ospite sale in cattedra per forzare in più occasioni gli errori in attacco emiliani (ben 31 a fine partita), recuperando nel frattempo verve in costruzione grazie all’attenta regia di Anna Lualdi e ad una prolifica Latham, top scorer della contesa con 20 punti. Nota positiva per le padrone di casa il rientro in campo in partita ufficiale per Laura Grigolo, assente da inizio stagione per l’infortunio al ginocchio. Per lei ingresso in tutti i set e partenza da titolare nel quarto, con 7 punti totali realizzati.

La terza piazza è dell’Itas Città Fiera Martignacco, che supera per 3-1 il Barricalla Cus Torino. Gara che si sviluppa a strappi e che presenta un copione identico nei primi tre parziali, con le friulane di Marco Gazzotti che partono forte e le cussine di Mauro Chiappafreddo che rientrano e sorpassano. Pascucci (top scorer con 19 punti) e compagne si aggiudicano i primi due set, recuperando nel secondo da 11-18, mentre le ospiti accorciano le distanze nel terzo con gli attacchi di Sainz e Pinto. Nel quarto, dopo un inizio equilibrato, il break è dell’Itas Città Fiera che chiude 25-17 e raggranella tre punti importanti.

Subito dietro c’è la Geovillage Hermaea Olbia, che pur priva di Korhonen (aggregata alla squadra ma non utilizzata da coach Giandomenico) e Coulibaly vince per 0-3 sul campo della Sorelle Ramonda Ipag Montecchio. Prestazione concreta e autoritaria quella delle galluresi, che tengono sempre la testa davanti e scattano sul finire dei parziali con una Joly da 18 punti e gli attacchi delle centrali Angelini e Barazza.

Un ottimo Club Italia Crai, infine, supera per 3-1 la CDA Talmassons. Convincente prova delle azzurrine che confermano i progressi dimostrati in campo nelle ultime partite della Regular Season. Fatta eccezione per il secondo set e l’avvio del terzo, le ragazze di Massimo Bellano mantengono sempre alto il ritmo del gioco, affidandosi agli attacchi di Frosini e Gardini. Le ospiti sembravano aver girato il match a proprio favore almeno fino al 7-13 del terzo set, ma in quel frangente il mani out di Graziani e il turno al servizio di Nwakalor conducono al 24-19.

POOL PROMOZIONE-

I TABELLINI-

MEGABOX VALLEFOGLIA – LPM BAM MONDOVI’ 3-0 (28-26 25-17 25-19)

MEGABOX VALLEFOGLIA: Balboni 2, Bacchi 19, Bertaiola 4, Colzi 3, Pamio 18, Kramer 9, Bresciani (L), Dapic 1, Durante, Stafoggia. Non entrate: Ricci, Costagli. All. Bonafede.

LPM BAM MONDOVI’: Tanase 12, Molinaro 8, Scola 4, Hardeman 13, Mazzon 4, Taborelli 12, De Nardi (L), Bordignon. Non entrate: Midriano, Mandrile, Bonifacio, Serafini. All. Delmati.

ARBITRI: Licchelli, Mesiano.

NOTE – Durata set: 29′, 23′, 23′; Tot: 75′.

VOLLEY SOVERATO – GREEN WARRIORS SASSUOLO 3-1 (25-17 25-21 12-25 25-20)

VOLLEY SOVERATO: Meli 11, Bortoli 4, Mason 9, Riparbelli 7, Shields 18, Lotti 10, Barbagallo (L), Bianchini 1, Nardelli 1, Cipriani 1, Salimbeni, Ferrario (L), Piacentini. All. Napolitano.

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Spinello, Salinas 12, Civitico 10, Antropova 17, Dhimitriadhi 11, Busolini 6, Falcone (L), Zojzi 1, Pasquino. Non entrate: Magazza, Bazzani, Pelloni (L). All. Barbolini.

ARBITRI: Chiriatti, Zingaro.

NOTE – Durata set: 24′, 27′, 19′, 25′; Tot: 95′.

I RISULTATI-

Cuore Di Mamma Cutrofiano-Acqua & Sapone Roma Volley Club Rinviata

Megabox Vallefoglia-Lpm Bam Mondovi’ 3-0 (28-26, 25-17, 25-19)

Eurospin Ford Sara Pinerolo-Cbf Balducci Hr Macerata Rinviata

Sigel Marsala-Omag S.Giov. In Marignano 3-2 (17-25, 22-25, 25-18, 25-16, 15-9) Giocata ieri

Volley Soverato-Green Warriors Sassuolo 3-1 (25-17, 25-21, 12-25, 25-20)

LA CLASSIFICA-

Megabox Vallefoglia 44; Acqua & Sapone Roma Volley Club 44; Lpm Bam Mondovi’ 44; Cuore Di Mamma Cutrofiano 37; Eurospin Ford Sara Pinerolo 37; Sigel Marsala 35; Cbf Balducci Hr Macerata 33; Volley Soverato 33; Omag S.Giov. In Marignano 31; Green Warriors Sassuolo 28.

IL PROSSIMO TURNO-07/03/2021 Ore 17.00-

Acqua & Sapone Roma Volley Club – Volley Soverato

Omag S.Giov. In Marignano – Eurospin Ford Sara Pinerolo

Cbf Balducci Hr Macerata – Sigel Marsala

Lpm Bam Mondovi’ – Cuore Di Mamma Cutrofiano

Green Warriors Sassuolo – Megabox Vallefoglia

POOL SALVEZZA-

I TABELLINI-

ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO – BARRICALLA CUS TORINO 3-1 (25-22 25-23 19-25 25-17)

ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Fiorio 14, Tonello 10, Carraro 2, Pascucci 19, Rucli 4, Smirnova 14, Scognamillo (L), Modestino 4, Rossetto 2, Cerruto (L) 1. Non entrate: Cortella, Braida, Sangoi. All. Gazzotti.

BARRICALLA CUS TORINO: Rimoldi 4, Pinto 15, Batte 11, Vokshi 10, Sainz 15, Bertone 8, Gamba (L), Sironi 5, Severin, Venturini, Mabilo, Torrese (L). All. Chiappafreddo.

ARBITRI: Laghi, Piperata.

NOTE – Durata set: 27′, 28′, 23′, 27′; Tot: 105′.

CLUB ITALIA CRAI – CDA TALMASSONS 3-1 (25-21 13-25 25-21 25-16)

CLUB ITALIA CRAI: Nervini 8, Nwakalor 12, Monza 2, Gardini 12, Graziani 8, Frosini 17, Armini (L), Ituma 5, Giuliani 1, Pelloia, Barbero, Bassi. Non entrate: Gannar (L), Marconato. All. Bellano.

CDA TALMASSONS: Bartesaghi 14, Barbazeni 6, Cutura 13, Tirozzi 13, Mazzoleni 9, Vallicelli 3, Norgini (L), Nardini 1, Dalla Rosa, Pagotto, Cristante. Non entrate: Ponte (L). All. Barbieri.

ARBITRI: Cavicchi, Santoro.

NOTE – Durata set: 27′, 21′, 26′, 23′; Tot: 97′.

OLIMPIA TEODORA RAVENNA – FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO 1-3 (22-25 25-19 14-25 20-25)

OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Guasti 9, Guidi 10, Morello 2, Piva 15, Torcolacci 6, Kavalenka 4, Rocchi (L), Grigolo 7, Assirelli 4, Poggi, Monaco, Bernabe’. Non entrate: Giovanna (L). All. Bendandi.

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Michieletto 2, Frigo 9, Latham 20, Carletti 4, Lualdi 13, Lualdi 2, Garzonio (L), Zingaro 8, Sormani, Veneriano, Badini. Non entrate: Vecerina, Nicolini (L). All. Lucchini.

ARBITRI: Usai, Clemente.

NOTE – Durata set: 29′, 28′, 29′, 23′; Tot: 109′.

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO – GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA 0-3 (20-25 13-25 20-25)

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Scacchetti 1, Cagnin 8, Bovo 7, Covino 7, Battista 10, Bartolini 6, Monaco (L), Mangani 1, Brandi, Canton. Non entrate: Imperiali (L), Rosso. All. Fangareggi.

GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Stocco 1, Ghezzi 12, Barazza 6, Zonta 8, Joly 18, Angelini 9, Caforio (L). Non entrate: Korhonen, Minarelli, Nenni, Poli. All. Giandomenico.

ARBITRI: Scotti, Armandola.

NOTE – Durata set: 24′, 21′, 27′; Tot: 72′.

I RISULTATI-

Itas Citta’ Fiera Martignacco-Barricalla Cus Torino 3-1 (25-22, 25-23, 19-25, 25-17)

Club Italia Crai-Cda Talmassons 3-1 (25-21, 13-25, 25-21, 25-16)

Olimpia Teodora Ravenna-Futura Volley Giovani Busto Arsizio 1-3 (22-25, 25-19, 14-25, 20-25)

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio-Geovillage Hermaea Olbia 0-3 (20-25, 13-25, 20-25)

LA CLASSIFICA-

Futura Volley Giovani Busto Arsizio 29; Olimpia Teodora Ravenna 25; Itas Citta’ Fiera Martignacco 24; Geovillage Hermaea Olbia 21; Club Italia Crai 19; Barricalla Cus Torino 18; Cda Talmassons 15; Exacer Montale 6; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3.

IL PROSSIMO TURNO-07/03/2021 Ore 17.00-

Geovillage Hermaea Olbia – Itas Citta’ Fiera Martignacco

Barricalla Cus Torino – Olimpia Teodora Ravenna

Cda Talmassons – Exacer Montale

Futura Volley Giovani Busto Arsizio – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio

IL RECUPERO DELLA 1a DI RITORNO-

IL TABELLINO-

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO – ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 3-2 (26-24 25-19 19-25 25-27 15-11)

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Boldini 6, Bussoli 18, Gray 6, Zago 26, Buffo 18, Akrari 13, Fiori (L), Fiesoli 1, Nuccio, Zamboni. Non entrate: Faure Rolland, Allasia, Guelli (L), Casalis. All. Marchiaro.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Papa 7, Rebora 4, Diop 25, Adelusi 19, Cogliandro 15, Guiducci 1, Spirito (L), Consoli 5, Giugovaz 1, Purashaj, Bucci. All. Cristofani.

ARBITRI: Nava, Marconi.

NOTE – Durata set: 28′, 25′, 24′, 30′, 16′; Tot: 123′.

LA GRIGLIA DEI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA-

(1E) Megabox Vallefoglia – (4O) Sigel Marsala

(2O) Acqua&Sapone Roma Volley Club – (3E) CBF Balducci HR Macerata

(1O) LPM BAM Mondovì – (4E) Volley Soverato

(2E) Cuore Di Mamma Cutrofiano – (3O) Eurospin Ford Sara Pinerolo

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti