La Roma ricevuta in Campidoglio

La Sindaca Virginia Raggi, affiancata da Angelo Diario, Presidente Commissione “Sport, benessere e qualità della vita”, e da Veronica Tasciotti, nuova Assessora al Turismo e allo Sport, hanno celebrato la promozione delle giallorosse in Serie A1
La Roma ricevuta in Campidoglio© Acqua & Sapone
TagsAcqua e SaponeCampidoglioRaggi

ROMA- La festa per la promozione in Serie A1 dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club ha avuto venerdì pomeriggio il suo epilogo nella splendida cornice della sala Promototeca del Campidoglio. La Sindaca di Roma Virginia Raggi, affiancata da Angelo Diario, Presidente Commissione “Sport, benessere e qualità della vita”, e da Veronica Tasciotti, nuova Assessora al Turismo e allo Sport, ha accolto con calore la Società capitolina, con dirigenti, tecnici e atlete, capaci poco più di 10 giorni fa di vincere la Pool Promozione e di ottenere l’accesso alla massima serie.

Alla cerimonia in onore della società che ha riportato la Capitale d’Italia in Serie A1, i rappresentanti di Roma Capitale hanno espresso a nome di tutta la città la grande soddisfazione nel ricevere una formazione che possa rappresentare lo sport femminile ai massimi livelli nazionali.

« Era da 23 anni che una formazione capitolina nel volley non approdava nella massima serie – ha commentato la Sindaca Virginia Raggi durante la presentazione -. Queste ragazze ci sono riuscite mettendo in campo impegno, sacrificio costanza e dedizione, in una stagione particolarmente difficile a causa dell’emergenza sanitaria. I miei complimenti vanno a questa magnifica squadra, al Presidente Pietro Mele e a tutto lo staff che ha contribuito a questo successo ».

Sono intervenuti alla cerimonia Pietro Mele e Roberto Mignemi, rispettivamente Presidente e Direttore Generale di Roma Volley Club, Luciano Cecchi, Vice Presidente Federazione Italiana Pallavolo, Andrea Burlandi, a capo del Comitato Regionale Fipav Lazio, e Claudio Martinelli, Presidente Comitato Territoriale FIPAV Roma.

Presente anche Mauro Fabris, Presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile:

« Il ritorno di una squadra della Capitale in Serie A1 dopo oltre 20 anni rappresenta un motivo di grande orgoglio per tutta la Serie A Femminile – ha affermato nel suo intervento al Campidoglio -. Abbiamo il Campionato della massima Serie che si sta espandendo in maniera sempre più rappresentativa dell’intero Paese. Torniamo in una grande città, la Capitale, offrendo così la possibilità a tantissimi appassionati, ai quali confidiamo sia finalmente restituita la gioia di poter accedere ai palazzetti, di assistere alle partite di un Campionato in cui giocheranno moltissime tra le più importanti stelle della pallavolo femminile mondiale e tutte le atlete della nostra meravigliosa Nazionale. Un Campionato in cui militano le squadre che anche quest’anno hanno dominato in Europa e vinto i trofei continentali più importanti. Insomma, con il ritorno a Roma la Serie A1 diventa ancor più appassionante e ricca di appuntamenti significativi. Complimenti dunque alle ragazze, allo staff e ai dirigenti di Roma Volley Club per il prestigioso risultato conseguito sul campo ».

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti