Cade Marsala, Talmassons continua a correre

La capolista del Girone A sconfitta in casa da Ravenna, ora comanda Brescia. Nel Girone B le friulane superano anche Como e si involano a punteggio pieno
Cade Marsala, Talmassons continua a correre
TagsSigelOlimpia TeodoraCdA

ROMA- Si ferma nel Girone A la corsa in vetta della Sigel Marsala che cede in casa in tre set all’Olimpia Teodora Ravenna che centra il primo successo pieno della stagione. Sale al comando la Banca Valsabbina Brescia corsara ieri sul campo dell’Assitec S.Elia. Ad una lunghezza c’è la Futura Volley Busto Arsizio che ha domato la resistenza  della Tenaglia Altino Volley. Terza piazza per la la Mt S.G.Marignano che ha superato senza difficoltà la Seap Dalli Cardillo Aragona. Conquista i tre punti anche l’Hermaea Olbia contro il Green Warriors Sassuolo. Nel gruppo B ancora a punteggio pieno la CDA Talmassons vittoriosa in tre set sulla Tecnoteam Albese Volley Como. A due punti dalla capolista l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio che batte fra le mura amiche l’ Egea Pvt Modica. . La Ranieri International Soverato la spunta al tie break l’Eurospin Ford Sara Pinerolo. La LPM Bam Mondovì supera con il massimo punteggio la Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania.

GIRONE A-

Il successo di Brescia nell’anticipo del sabato in casa dell’Assitec Volleyball Sant’Elia conferma le potenzialità delle ragazze di Beltrami, che con 8 punti comandano la classifica. Secondo posto per la Futura Volley Giovani Busto Arsizio che raggiunge quota 7 forte dei punti conquistati contro la Tenaglia Altino Volley. Bici realizza 16 punti, mentre Garzonio gira con il 60% di ricezione perfetta. Nelle abruzzesi in doppia cifra Lestini (13). A muro meglio l’Altino (5-4). Partita molto equilibrata e decisa dalla Futura Volley nei momenti clou.
Al terzo posto sale l’Omag MT San Giovanni in Marignano che raggiunge a 6 punti la Sigel Marsala. Le romagnole vincono in casa 3-0 sulla Seap Dalli Cardillo Aragona mostrando superiorità a muro (8-3) e nei fondamentali dell’attacco (49%) e della ricezione (39%). Proprio in fase offensiva Coulibaly (18) e Ortolani (15) dimostrano di essere di una categoria superiore. In casa Aragona prova generosa di tutta la squadra con Dzakovic unica ad andare in doppia cifra (10 punti). Stop per il Marsala fermato tra le mura amiche dall’Olimpia Teodora Ravenna. Con il 3-0 in terra di Sicilia la formazione di Bendandi muove la classifica e conquista i primi tre punti stagionali. Netta vittoria per il Volley Hermaea Olbia di Guadalupi che si impone 3-0 sulla Green Warrior Sassuolo e raggiunge a quota 5 la CBF Balducci HR Macerata che oggi ha osservato il turno di riposo. Sarde sempre in avanti nei set giocati e sopra le righe le prove di Miilen (13) e Maruotti (13). Nel Sassuolo, Gardini classe 2003, realizza 10 punti.

GIRONE B-

La CDA Talmassons fa 3 su 3 vincendo la sfida in terra friulana per 3-0 contro la Tecnoteam Albese Volley Como. Le ragazze di Barbieri sovrastano a muro le lombarde (14-4) e in avanti Obossa fa la differenza con i 22 punti personali. Le ospiti hanno sofferto in difesa, mentre in attacco Zanotto e Gallizioli hanno cercato di tenere Albese in partita.
In crescita di gioco e risultati l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio, ora seconda forza del girone con 7 punti. In veneto affermazione da tre punti contro l’Egea PVT Modica in un match combattuto ed equilibrato almeno nei primi due set. Fiorio (13), Magazza (10) e Orlandi (11) sono incontenibili e la seconda linea delle siciliane va in difficoltà. Montecchio meglio a muro (7-3), anche se Modica in attacco (42%) ha girato quasi sulle stesse percentuali delle padrone di casa. In evidenza, in casa Egea, Longobardi (10) e Herrera (11). Al terzo posto con 6 punti la coppia piemontese LPM BAM Mondovì e Eurospin Ford Sara Pinerolo. Le cuneesi della LPM BAM risolvono la sfida del PalaManera con un rotondo 3-0 ai danni della Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania. Taborelli è la top scorer della partita con 17 punti (47% in attacco), mentre Molinaro segna 11 punti (50% in fase offensiva). Catania mette il cuore oltre la rete ma non basta. L’esperta Casillo (11) è la migliore della Rizzotti Design. Torna dalla Calabria con un punto prezioso l’Eurospin Ford Sara che perde 3-2 in casa della Ranieri International Soverato, ma muove la classifica. Due ore e sedici minuti di gioco per uno spettacolo bellissimo in campo. Soverato brilla nei muri vincenti (12-11), mentre Pinerolo nelle battute vincenti (6-9). La classe poi delle singole interpreti fa la differenza: Buffo scatenata realizza 25 punti, Badalamenti e Riparbelli fanno 40 punti in due (20 a testa). Dall’altra parte della rete Zago mostra i muscoli (17), Carletti  (15) e Joly (15) minano le certezze della difesa avversaria. Il match è un bellissimo testa a testa anche nel tie-break con Soverato avanti 12-7 per poi chiudere 15-12.
Nell’anticipo del sabato, invece, Anthea Vicenza corsara a Milano sul Club Italia per 3-1. Ha riposato, infine, l’Itas Ceccarelli Group Martignacco.

I TABELLINI-

GIRONE A-

SIGEL MARSALA VOLLEY – OLIMPIA TEODORA RAVENNA 0-3 (18-25, 20-25, 20-25)

SIGEL MARSALA: Caserta 2, Panucci 3, Okenwa 11, Scacchetti 1 Parini 1, Pistolesi 13, Gamba (L); Ristori 3, Deste, Ferraro. N.e.: Vaccaro (L). All. Delmati.

OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Pomili 14, Fricano 8, Colzi 2, Torcolacci 5, Spinello 5, Bulovic 8, Rocchi (L); Salvatori, Sestini. N.e.: Fontemaggi, Monaco (L), Guasti, Foresi. All. Bendandi

Arbitri: Mazzarà, Lentini.

OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO – SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA 3-0 (25-11 25-15 25-14)

OMAG – MT S.GIOV. IN MARIGNANO: Turco 1, Brina 10, Mazzon 6, Ortolani 15, Coulibaly 18, Consoli 7, Bonvicini (L), Ceron 3, Bolzonetti 3, Aluigi, Biagini, Zonta. Non entrate: Penna, Pecci (L). All. Barbolini.

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Dzakovic 10, Negri 4, Zonta 4, Moneta 5, Bisegna, Caracuta, Vittorio (L), Casarotti, Ruffa. Non entrate: Stival, Zech, Cometti. All. Micoli.

ARBITRI: Lorenzin, Laghi.

NOTE – Durata set: 21′, 22′, 21′; Tot: 64′.

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO – TENAGLIA ALTINO VOLLEY 3-0 (25-22 25-23 25-23)

FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Bassi 7, Sartori 8, Bici 16, Biganzoli 6, Lualdi 7, Demichelis 2, Garzonio (L), Morandi. Non entrate: Sormani (L), Angelina, Landucci, Del Core, Osana, Badini. All. Lucchini.

TENAGLIA ALTINO VOLLEY: Lestini 13, Spicocchi 6, Kavalenka 8, Costantini 7, Angelini 7, Saveriano 2, Mastrilli (L), Natalizia, Zingoni. Non entrate: Di Arcangelo, Olleia, Ollino, Comotti, Meniconi (L). All. Damico.

ARBITRI: Giorgianni, Adamo.

NOTE – Durata set: 23′, 28′, 30′; Tot: 81′.

VOLLEY HERMAEA OLBIA – GREEN WARRIORS SASSUOLO 3-0 (25-20 25-19 25-14)

VOLLEY HERMAEA OLBIA: Miilen 13, Barbazeni 5, Renieri 9, Maruotti 13, Babatunde 9, Allasia, Caforio (L), Formaggio, Gerosa. Non entrate: Severin, Minarelli, Fezzi. All. Guadalupi.

GREEN WARRIORS SASSUOLO: Dhimitriadhi 4, Busolini 6, Balboni, Gardini 10, Civitico 4, Zojzi 7, Rolando (L), Cantaluppi 4, Anikeeva 1, Bondarenko 1, Mammini 1, Colli (L). Non entrate: Stanev. All. Venco.

ARBITRI: Jacobacci, Sessolo.

NOTE – Durata set: 27′, 24′, 23′; Tot: 74′.

GIRONE B-

LPM BAM MONDOVI’ – RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA 3-0 (26-24 25-17 25-19)  

LPM BAM MONDOVI’: Cumino 2, Hardeman 11, Molinaro 11, Taborelli 17, Populini 6, Montani 4, Bisconti (L), Trevisan 5, Giubilato 1, Pasquino. Non entrate: Bonifacio, Ferrarini. All. Solforati.

RIZZOTTI DESIGN PALLAVOLO SICILIA CATANIA: Bulaich Simian 7, Bertone 6, Fiore 6, Bordignon 5, Casillo 11, Bridi 5, Bonaccorso (L), Conti 1, Oggioni, Picchi. Non entrate: Conti (L), Catania. All. Chiappafreddo.

ARBITRI: Marigliano, Pasin.

NOTE – Durata set: 29′, 22′, 26′; Tot: 77′.

RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 3-2 (25-15 18-25 25-18 23-25 15-12)

RANIERI INTERNATIONAL SOVERATO: Purashaj 4, Buffo 25, Riparbelli 20, Badalamenti 20, Quarchioni 11, Taje’ 3, Ferrario (L), Ascensao Silva 2, Ascensao Silva 2, Mennecozzi, Gabbiadini. All. Napolitano.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Zamboni 2, Zago 17, Joly 15, Gray 16, Prandi 6, Carletti 15, Pericati (L), Bussoli 4, Midriano, Pecorari. Non entrate: Tosini, Gueli (L), Faure Rolland. All. Marchiaro.

ARBITRI: Palumbo, Scarfo’.

NOTE – Durata set: 24′, 26′, 35′, 32′, 19′; Tot: 136′.

CDA TALMASSONS – TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO 3-0 (25-20 25-20 25-23)

CDA TALMASSONS: Grigolo 8, Bovo 7, Obossa 22, Silva Conceicao 14, Cogliandro 10, Nicolini 1, Maggipinto (L), Pagotto. Non entrate: Cantamessa, Marchi, Ponte, Dalla Rosa. All. Barbieri.

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO: Veneriano 5, Oikonomidou 3, Pinto 4, Gallizioli 9, Cialfi 3, Zanotto 9, De Nardi (L), Baldi 4, Nardo 3, Ghezzi (L). Non entrate: Bocchino, Scurzoni, Mocellin, Lualdi. All. Mucciolo.

ARBITRI: Grossi, Pescatore.

NOTE – Durata set: 27′, 25′, 27′; Tot: 79′.

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO – EGEA PVT MODICA 3-0 (25-23 25-20 25-16)

IPAG SORELLE RAMONDA MONTECCHIO: Magazza 10, Frigerio 7, Orlandi 11, Fiorio 13, Meli 6, Bartolucci 5, Mistretta (L), Brandi 2, Muraro 1. Non entrate: Mazzon, Bortoli. All. Amadio.

EGEA PVT MODICA: Antonaci 6, M’bra 8, Herrera Alvarez 11, Gridelli 5, Bacciottini 1, Longobardi 10, Ferrantello (L), Salamida 1, Saccani, Gulino. Non entrate: Salviato (L). All. Quarta.

ARBITRI: Polenta, Traversa.

NOTE – Durata set: 26′, 24′, 21′; Tot: 71′

GIRONE A-

I RISULTATI-

Sigel Marsala Volley-Olimpia Teodora Ravenna 0-3 (18-25, 20-25, 20-25)

Omag – Mt S.Giov. In Marignano-Seap Dalli Cardillo Aragona 3-0 (25-11, 25-15, 25-14)

Futura Volley Giovani Busto Arsizio-Tenaglia Altino Volley 3-0 (25-22, 25-23, 25-23)

Volley Hermaea Olbia-Green Warriors Sassuolo 3-0 (25-20, 25-19, 25-14)

Assitec Volleyball Sant’Elia-Banca Valsabbina Millenium Brescia 1-3 (25-21, 9-25, 21-25, 18-25) Giocata ieri

Ha riposato: Cbf Balducci Hr Macerata

LA CLASSIFICA-

Banca Valsabbina Millenium Brescia 8; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 7; Omag – Mt S.Giov. In Marignano 6; Sigel Marsala Volley 6; Cbf Balducci Hr Macerata 5; Volley Hermaea Olbia 5; Assitec Volleyball Sant’Elia 3; Olimpia Teodora Ravenna 3; Seap Dalli Cardillo Aragona 1; Green Warriors Sassuolo 1; Tenaglia Altino Volley 0;

IL PROSSIMO TURNO- 31/10/2021 Ore 17-00

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Volley Hermaea Olbia

Cbf Balducci Hr Macerata – Omag – Mt S.Giov. In Marignano

Green Warriors Sassuolo – Tenaglia Altino Volley

Olimpia Teodora Ravenna – Assitec Volleyball Sant’Elia Si gioca il 30/10/2021 Ore 20.30

Seap Dalli Cardillo Aragona – Futura Volley Giovani Busto Arsizio Si gioca il 30/10/2021 Ore 19.30

Riposa: Sigel Marsala Volley

GIRONE B-

I RISULTATI-

Lpm Bam Mondovi’-Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 3-0 (26-24, 25-17, 25-19)

Ranieri International Soverato-Eurospin Ford Sara Pinerolo 3-2 (25-15, 18-25, 25-18, 23-25, 15-12)

Cda Talmassons-Tecnoteam Albese Volley Como 3-0 (25-20, 25-20, 25-23)

Club Italia Crai-Anthea Vicenza 1-3 (23-25, 24-26, 25-20, 21-25) Giocata ieri

Ipag Sorelle Ramonda Montecchio-Egea Pvt Modica 3-0 (25-23, 25-20, 25-16)

Ha riposato: Itas Ceccarelli Group Martignacco

LA CLASSIFICA-

Cda Talmassons 9; Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 7; Lpm Bam Mondovi’ 6; Eurospin Ford Sara Pinerolo 6; Ranieri International Soverato 5; Itas Ceccarelli Group Martignacco 3; Anthea Vicenza 3; Tecnoteam Albese Volley Como 3; Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania 3; Club Italia Crai 0; Egea Pvt Modica 0.

IL PROSSIMO TURNO- 31/10/2021 Ore 17.00-

Itas Ceccarelli Group Martignacco – Club Italia Crai

Tecnoteam Albese Volley Como – Ipag Sorelle Ramonda Montecchio

Anthea Vicenza – Lpm Bam Mondovi’ S30- Si gioca il 30/10/2021 Ore 17.00

Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania – Ranieri International Soverato

Egea Pvt Modica – Cda Talmassons

Riposa: Eurospin Ford Sara Pinerolo

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti